La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incidenti causati da droga e alcool Classe III LT/AS ITAS “G. D'Annunzio” a.s. 2009/2010 Insegnante: Maria Elisabetta Loricchio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incidenti causati da droga e alcool Classe III LT/AS ITAS “G. D'Annunzio” a.s. 2009/2010 Insegnante: Maria Elisabetta Loricchio."— Transcript della presentazione:

1 Incidenti causati da droga e alcool Classe III LT/AS ITAS “G. D'Annunzio” a.s. 2009/2010 Insegnante: Maria Elisabetta Loricchio

2 Si è scelto questo progetto al fine di affrontare il tema sull'educazione per la sicurezza stradale rivolta ai giovani dei Paesi dell'Unione Europea per informarli e renderli maggiormente responsabili dei danni alla guida causati da droga e alcool.

3 TIPI DI DROGHE Allucinogeni (Cannabinoidi, LSD, Mescalina...) Deliranti (Datura Stramonium, Belladonna...) Depressogeni (Oppio, Eroina...) Stimolanti (Cocaina, Popper, Crack...)

4 Effetti generali degli stupefacenti

5 ALLUCINOGENI Gli allucinogeni (sia sintetici che naturali) provocano alterazioni sensoriali e fantasie oniriche influenzate dallo stato d'animo del consumatore e dal luogo in cui esso si trova. I principali pericoli per la guida sono causati dalle allucinazioni (visive, sonore e tattili) che possono comportare atteggiamenti pericolosi per se stessi e per gli altri.

6 Gli allucinogeni più comuni sono: - Ketamina (Nitrato di Ketamina): di consistenza principalmente polverosa. Essendo un anestetico può causare ad alte dosi colpi di sonno. - LSD (Dietilamide-25 dell'Acido Lisergico): prodotto in laboratori clandestini in forme diverse: polvere, liquidi, cartoncini. Gli effetti della sostanza sono imprevedibili e variano a seconda della dose assunta; della personalità dell’assuntore; del carattere e delle aspettative e dell’ambiente nel quale viene assunta. Sono evidenti i rischi alla guida. - Funghi (Psylocibe Cubensis e simili): vengono venduti essicati. Provocano forti allucinazioni e distorsioni della percezione. Come nel caso del LSD gli effetti sono assolutamente imprevedibili. - Cannabinoidi: consistono nelle infiorescenze (marijuana) e nella resina (hashish) della pianta di cannabis. Possono provocare cambiamenti d’umore, accompagnati da alterazioni nella percezione del tempo, dello spazio e della propria dimensione corporea.

7 Cannabis Ketamina

8 DELIRANTI I deliranti sono sostanze stupefacenti eccitanti per il SNC (sistema nervoso centrale). Possono provocare allucinazioni, stati d'animo alterati, difficoltà a mettere a fuoco le immagini e riflessi compromessi.

9 I deliranti più comuni sono: - Datura Stramonium: si trova comunemente nelle zone agricole e sulle colline del centro/nord Italia. Alla guida causa grosse difficoltà nella propria localizzazione e difficoltà nei movimenti. - Belladonna: si trova comunemente sulle colline. Causa distorsioni tattili compresa la sensazione di volo. Alla guida può creare seri problemi riguardo la percezione delle distanze e del tempo.

10 DEPRESSOGENI I depressogeni agiscono sul SNC inibendo alcune funzioni. Possono provocare apatia, debolezza fisica e psichica, rallentamento dei movimenti e dei riflessi. Alla guida possono arrecare danni causando stanchezza, lentezza di reazione e abbassamento della lucidità mentale.

11 I depressogeni più usati sono: Oppio - Oppio: ricavato dal papavero bianco ha una consistenza resinosa. Diminuisce i riflessi e può comportare grossi pericoli per la guida (sonnolenza, lentezza, scarso senso del pericolo) Eroina - Eroina: viene ricavata dalla morfina e viene venduta sotto forma di polvere bianca o marrone. Causa euforia insieme ad una forte apatia. Alla guida può causare gli stessi pericoli dell'oppio.

12 S T I M O L A N T I Gli stimolanti agiscono sul SNC e sul SNS (sistema nervoso simpatico) e causano agitazione, sudorazione spiccata, allucinazioni (ad alte dosi), riduzione della fame e della fatica e aumento della temperatura corporea.

13 I principali stimolanti usati: - Cocaina - Cocaina: stimolante per eccellenza, la cocaina viene venduta sottoforma di polvere bianca. Causando un'elevata eccitazione e abbassando la soglia dell'attenzione risulta molto pericolosa nella guida Ecstasy: - Ecstasy: è conosciuta principalmente nelle discoteche. Viene venduta sottoforma di pillole o pasticche e causa una sensazione di pace interiore e facilità nel relazionarsi con gli altri. Per questi motivi causa una generale disattenzione in ciò che si fa con i conseguenti rischi per la guida.

14 Alcool ed effetti sulla guida I principali effetti sulla guida causati dall'assunzione di alcool sono: - Rallentamento dei riflessi - Sonnolenza - Attenuazione del senso del pericolo - Mancata coordinazione dei movimenti

15 Bere coscientemente Specie nella cultura della nostra regione, l'uso di alcool è così diffuso che si tende a non considerare le sue riconosciute controindicazioni alla guida. Tra i giovani in particolare, il bere quantità di alcolici oltre il proprio controllo (anche alla guida) viene usato come vanto tra i coetanei.

16 Come bere - Bere a stomaco pieno rallenta l'assorbimento dell'alcool - La consumazione di bevande contenenti tipi di alcool diversi (come birra e superalcolici) rende più facile la nausea e accelera gli effetti - L'alcool che si è bevuto entra completamente in circolo nel corpo appena dopo 30 minuti dall'assunzione.

17 Legislazione in merito all'abuso di alcool Il tasso alcolico nel sangue tollerato è lo 0,5 g/l. Per i neopatentati, invece, la tolleranza è 0. La guida in stato di ebbrezza viene punita con: - ammenda da 500 a 2000 euro - sospensione patente da 3 a 6 mesi. Le pene aumentano notevolmente se il tasso supera gli 0,8 g/l e i 1,5 g/l, per i quali è previsto l'arresto.

18 Statistiche Nell'UE il consumo dannoso e pericoloso di alcol è la causa certa del 7,4% di tutti i problemi di salute e delle morti precoci. Tra le conseguenze di questo consumo figurano un elevato numero di incidenti mortali sulle strade europee. In Germania ad esempio il 17% degli incidenti stradali era dovuto all'abuso di alcool. Ora con le normative vigenti e le pene inasprite la percentuale è calata al 5% del totale.

19 In Inghilterra invece la percentuale rimane molto alta (18%) come anche in Spagna dove, calcolando solo gli incidenti mortali, la percentuale arriva al 14%.

20 FONTI Polizia di Stato SERD Gorizia Appunti Personali

21 FINE


Scaricare ppt "Incidenti causati da droga e alcool Classe III LT/AS ITAS “G. D'Annunzio” a.s. 2009/2010 Insegnante: Maria Elisabetta Loricchio."

Presentazioni simili


Annunci Google