La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Centro Universitario Sportivo C.U.S.. Settore Giovanile Sviluppo e Formazione  Rugby School Verona Attività di Propaganda Attività di Propaganda  Minirugby.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Centro Universitario Sportivo C.U.S.. Settore Giovanile Sviluppo e Formazione  Rugby School Verona Attività di Propaganda Attività di Propaganda  Minirugby."— Transcript della presentazione:

1 Centro Universitario Sportivo C.U.S.

2 Settore Giovanile Sviluppo e Formazione  Rugby School Verona Attività di Propaganda Attività di Propaganda  Minirugby Attività non Agonistica Attività non Agonistica  Settore Giovanile Attività Agonistica Attività Agonistica Centro di Formazione “ Rugby Academy” Attività Specialistica per Ruolo Attività Specialistica per Ruolo

3 I Valori del Rugby  Lavoro di squadra (Teamwork)  Rispetto (Respect)  Piacere (Enjoyment)  Disciplina (Discipline)  Spirito sportivo (Sportsmanship)

4 La Filosofia del Club  Determinazione  Disponibilità al Sacrificio  Senso di Responsabilità  Spirito di Gruppo  Solidarietà  Rispetto delle Regole e dell’Avversario

5 Finalità del Settore Giovanile Sviluppo e Formazione  Agonistiche  Educative  Sociali

6 EDUCANDO... ALLA META

7 SCUOLA SPORT AMICI FAMIGLIA

8 Percorsi di “Animazione ed Educazione” Attraverso il gioco del Rugby Per bambini da 3 a 5 anni

9 Il gioco è considerato il momento più importante della vita di ogni bambino, una passione che viene sperimentata in qualsiasi luogo e ora della giornata; è attraverso queste situazioni che ci si diverte e si cresce insieme.

10 Attraverso il gioco del rugby si presenta l'opportunità di valorizzare il singolo individuo, di collaborare e di cooperare per costruire quell'importante senso di squadra che stimola il bambino a instaurare relazioni positive e a conoscere, al meglio, le proprie abilità motorie

11 ATTIVITÀ presso Centro Mazzini 12 Incontri ogni martedì ore – – Accoglienza – Si gioca! – Bans e saluti

12 Le nostre giornate saranno contraddistinte da 3 importanti aspetti del gioco

13 PERCEZIONE

14 Ad esempio... I teloni Ad esempio... I teloni Ci si dispone in piedi in cerchio e si afferra una maniglia del telo colorato. Sul telo ci sarà una palla che non dovrà cadere. Ci si muove a tempo di musica, camminando o correndo nella stessa direzione.

15 CREATIVITÀ

16 Ad esempio.... La Moviola della Fattoria Ad esempio.... La Moviola della Fattoria I bambini camminano normalmente; a seconda del segnale rallentano la loro andatura. Camminano avanti, indietro, o imitano le movenze degli animali proposti dall'operatore.

17 MOTORIO

18 Ad esempio... Gli omini di vetro I bambini, trasformati in omini di vetro, corrono liberamente con la palla da rugby senza scontrarsi. Si rispetta così lo spazio altrui, altrimenti ci si rompe.

19 Vi ringraziamo per l'attenzione... Arrivederci a presto

20 Per informazioni Responsabile progetto: Loris Renica Segreteria: Sara Rocchetto Centro Universitario Sportivo:


Scaricare ppt "Centro Universitario Sportivo C.U.S.. Settore Giovanile Sviluppo e Formazione  Rugby School Verona Attività di Propaganda Attività di Propaganda  Minirugby."

Presentazioni simili


Annunci Google