La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

© Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. CONTROLLO DI GESTIONE E ATTIVITÀ SU COMMESSA. IL CASO BOMBARDIER. Genova, 23 Marzo 2015 Intervento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "© Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. CONTROLLO DI GESTIONE E ATTIVITÀ SU COMMESSA. IL CASO BOMBARDIER. Genova, 23 Marzo 2015 Intervento."— Transcript della presentazione:

1 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. CONTROLLO DI GESTIONE E ATTIVITÀ SU COMMESSA. IL CASO BOMBARDIER. Genova, 23 Marzo 2015 Intervento a cura di: -Dott. Massimiliano Demicheli, Head of Controlling Rolling Stock & Services Execution Bombardier Transportation Italy - Vado Ligure -Dott.sa Federica Buschiazzo, Controller Rolling Stock Bombardier Transportation Italy - Vado Ligure

2 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 2 L’attività su commessa in BOMBARDIER Transportation Locomotive Attività produttiva Divisione Locomotive Caratteristiche  di tipo industriale;  presuppone l’esistenza di un ordine contrattuale da parte del cliente;  articolata in lotti produttivi;  prodotto con margini limitati di personalizzazione Tale attività può essere definita Attività su commessa in base a:  natura pluriennale  trattamento contabile: criterio di valutazione della percentuale di completamento;  struttura organizzativa “a matrice”.

3 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 3 Dimensioni Project- Site- Division: i ruoli del Controlling/1 Dimensione Project  Commesse Dimensione Site  Unità organizzative  Centri di responsabilità (Burden Center ) Dimensione Division  Segmenti del business “trasportation”

4 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 4 Dimensioni Project- Site- Division: i ruoli del Controlling/2  PREVEDERE in termini finanziari le implicazioni dei piani e dei programmi elaborati dal management;  MONITORARE e ANALIZZARE le performance in svolgimento/conseguite;  VALUTARE action plan per massimizzare l’efficienza;  ESSERE PROATTIVO nell’identificare rischi (extracosti) e opportunità (migliore risultato).

5 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 5 Pianificazione, programmazione e controllo Pianificazione Periodo: 3 anni; Ambito: Divisione (di Sito); Oggetto: definizione obiettivi strategici; indicazione risorse, mezzi, conoscenze volte al raggiungimento di tali obiettivi; Output: Strategic plan Pianificazione Programmazione Controllo Budget in ottica “site” Periodo: annuale; Ambito: Sito/Centro di responsabilità; Oggetto:programma attività, fabbisogno teste, previsione costi CdC; Plant Engineering allocation; riparto Fees di Gruppo-Divisione; piano CAPEX e prospetto ammortamenti. Output: Costi totali di Sito e Hourly Rate Burden Centers Budget in ottica “project” Periodo: annuale; Ambito: Progetto; Oggetto: previsione costi e ricavi di commessa; determinazione figure patrimoniali di commessa (Inventario, Crediti, Anticipi, Warranty Provision, Rischi). Output: Evoluzione margine di commessa e situazione patrimoniale-finanziaria di progetto Forecast Process Periodo: trimestrale; Ambito: Sito/Progetto; Oggetto: Revisione di quanto programmato in sede di budget; Output: Forecast, cioè aggiustamento del budget alla luce del consuntivo realizzato. Analisi degli scostamenti Periodo: mensile; Ambito: Divisione/ Sito/Progetto; Oggetto: Analisi scostamenti pianificato vs consuntivo.

6 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 6 Controller as Business Partner & Co-pilot DATA PROVIDER  comunicare in modo accurato, preciso, completo e comprensibile i “numeri” al business partner FINANCIAL ANALYST  interpretare i dati attribuendo ad essi il corretto significato in termine economico-finanziario BUSINESS ANALIST  avere conoscenza del business in modo da poter contestualizzare le proprie analisi economico- finanziarie SOLUTION PROVIDER  formulare soluzioni efficienti, efficaci e valide a sanare i problemi esistenti PROACTIVE TEAM MEMBER  operare in modo proattivo sia dal pdv dei potenziali rischi sia dal pdv delle eventuali opportunità STRATEGIC DECISION MAKER  essere co-pilota Aspetti specifici: a) Business Parnership/1

7 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 7 In questo modo il coinvolgimento a 360° nel business rende il Controllo di Gestione una funzione pienamente attiva nella gestione aziendale, che rappresenta la parte alta nella piramide di attività che ogni Controller può svolgere. –Aumentare il tempo impiegato nella parte alta della piramide è la missione che ci siamo dati. Supporto alle decisioni Controllo Reporting Attività back-office Aspetti specifici: a) Business Parnership/2

8 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 8 Work Breakdown Structure (WBS): struttura analitica di progetto; è un albero gerarchico orientato al prodotto in cui il prodotto stesso viene suddiviso in materiale, servizi, software, attrezzature ecc. che lo compongono. E’ uno strumento utilizzato nel processo di pianificazione della commessa. Aspetti Specifici : b) Work Breakdown Structure / 1

9 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 9 Aspetti Specifici : b) Work Breakdown Structure / 2 Esempio di codificazione WBS: xxxxxx Progetto di produzione (post- 2001) Divisione: LocomotivesProject’s code Execution Operation Sub Assembly “Foglie” di WBS TOP ELEMENT

10 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 10 Aspetti specifici: c) Reporting/1 EXPENSE SUMMARY: E’ il report in cui sono indicate tutte le spese sostenute dai Burden Center per svolgere la propria attività. BALANCE SHEET: E’ il report di Stato Patrimoniale di Divisione (e Sito). CONTRACT SUMMARY: E’ il report in cui sono indicati i ricavi, i costi e il margine (perdita) di progetto. OPERATION SUMMARY: E’ il report di Conto Economico di Divisione (e Sito). Esempio Esempio Esempio Esempio

11 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 11 Aspetti specifici: c) Reporting/1-a EXPENSE SUMMARY

12 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 12 Aspetti specifici: c) Reporting/1b CONTRACT SUMMARY

13 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 13 Aspetti specifici: b) Reporting/1c OPERATION SUMMARY

14 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 14 Aspetti specifici: b) Reporting/1d BALANCE SHEET

15 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. 15 Aspetti specifici: d) Sistemi informativi Sistema informativo locale: Sistema ERP SAP Impulse Vantaggi:  Uniformità, integrazione, elevato dettaglio e trasparenza dei dati;  Software di utilizzo trasversale all’interno dell’organizzazione impresa;  Supporto alla gestione delle informazioni;  Consente la consultazione e il download dei dati e di reports. Svantaggi:  Linguaggio “tecnicistico”;  Rischio rigidità nel flusso informativo (“blocco” operativo). Sistema di consolidamento dati: GLOBAL FORE BUSINESS WAREHOUSE Vantaggi:  Condivisione e uniformità dei dati sintetici di progetto/sito/divisione;  Sistema altamente User-friendly;  Sistema di reportistica (Operazioni di dowload reports);  Sistema di programmazione (Operazioni di input dati). Svantaggi:  Impossibile multi-logon in ambiente di input dati.

16 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. Q&A ?

17 © Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved.


Scaricare ppt "© Bombardier Inc. or its subsidiaries. All rights reserved. CONTROLLO DI GESTIONE E ATTIVITÀ SU COMMESSA. IL CASO BOMBARDIER. Genova, 23 Marzo 2015 Intervento."

Presentazioni simili


Annunci Google