La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Capitolo 1 Pensare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Capitolo 1 Pensare."— Transcript della presentazione:

1 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Capitolo 1 Pensare da economisti

2 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Leconomia: lo studio delle scelte in condizioni di scarsità Leconomia –Lo studio del modo in cui gli individui effettuano scelte in condizioni di scarsità e dei risultati di tali scelte per la società. Principio costi-benefici –Un individuo (o unimpresa o una società ) dovrebbe intraprendere unazione se, e solo se, i benefici aggiuntivi sono almeno pari ai costi aggiuntivi ad essa associati. Ipotesi: gli individui sono RAZIONALI

3 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Applicare il principio costi-benefici Vi conviene andare a piedi in centro per risparmiare 10 euro sullacquisto di un gioco per PC che ne costa 25? –State per comprare un gioco per PC da 25 –Scoprite che è in vendita in centro per 15 –Se per arrivare in centro impiegate mezzora a piedi, dove vi conviene comprare il gioco? –Qual è il valore monetario che attribuite a 30 minuti di tragitto a piedi? –Quanto vorreste essere pagati per compiere una commissione per una sconosciuta, per la quale dovreste compiere lo stesso tragitto?

4 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Applicare il principio costi-benefici Il surplus economico – il beneficio dato dal compiere unazione meno i costi associati alla stessa Il costo opportunità (di una attività) –il valore della migliore alternativa cui bisogna rinunciare per compiere unazione

5 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Il ruolo dei modelli economici Gli economisti utilizzano il principio costi- benefici come un modello astratto per studiare in che modo un ipotetico individuo razionale effettuerebbe le proprie scelte fra alternative in contrasto tra loro.

6 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Quattro errori comuni nel processo decisionale Errore n. 1 Misurare costi e benefici in proporzione anziché in termini monetari assoluti Esempio –Vi conviene camminare 3km per risparmiare 10 sullacquisto di un laptop che ne costa 1000?

7 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Quattro errori comuni nel processo decisionale Errore n. 2 Ignorare i costi opportunità Errore n. 3 Non ignorare i costi non recuperabili –Un costo da cui non si può rientrare nel momento in cui la decisione deve essere presa. –Esempio Quanto dovreste mangiare in un ristorante con buffet a prezzo fisso?

8 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Quattro errori comuni nel processo decisionale Errore n. 4 Non distinguere tra valori medi e valori marginali –È opportuno considerare sempre il costo e il beneficio di ununità aggiuntiva di attività Il costo marginale è la variazione nel costo totale causata dallo svolgimento di ununità in più di unattività Il costo medio è il costo totale derivante dalla produzione o dallacquito di n unità diviso per n

9 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Quattro errori comuni nel processo decisionale Errore n. 4 Non distinguere tra valori medi e valori marginali Il beneficio marginale è la variazione nel beneficio totale causata dallo svolgimento di ununità in più di unattività Il beneficio medio è il beneficio totale derivante dalla produzione o dallacquito di n unità diviso per n

10 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Quanti satelliti deve lanciare lagenzia spaziale europea? Supponiamo che il beneficio di ogni lancio sia 3 I primi tre lanci soddisfano il principio costi-benefici, il quarto e il quinto no.

11 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Lanalisi economica: micro e macro Microeconomia –Lo studio delle scelte individuali in condizioni di scarsità e delle loro implicazioni sui prezzi e le quantità in specifici mercati Macroeconomia –Lo studio del funzionamento del sistema economico nel suo complesso e delle politiche che i governi possono adottare per migliorarlo

12 Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom I 7 Principi chiave 1.Principio di scarsità 2.Principio costi-benefici 3.Principio degli incentivi 4.Principio del vantaggio comparato 5.Principio del costo opportunità crescente 6.Principio dellefficienza 7.Principio di equilibrio


Scaricare ppt "Copyright © 2010 – The McGraw-Hill Companies srl Principi di economia 3/ed Robert H. Frank, Ben S. Bernanke, Moore McDowell, Rodney Thom Capitolo 1 Pensare."

Presentazioni simili


Annunci Google