La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Maria Luigia Bizzarri PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO I.I.S.”L. DA VINCI” CIVITANOVA MARCHE A.S.2010/’11 REFERENTE: MARIA LUIGIA BIZZARRI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Maria Luigia Bizzarri PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO I.I.S.”L. DA VINCI” CIVITANOVA MARCHE A.S.2010/’11 REFERENTE: MARIA LUIGIA BIZZARRI."— Transcript della presentazione:

1 1 Maria Luigia Bizzarri PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO I.I.S.”L. DA VINCI” CIVITANOVA MARCHE A.S.2010/’11 REFERENTE: MARIA LUIGIA BIZZARRI

2 2 Maria Luigia Bizzarri

3 3 CLASSI COINVOLTE: LICEO LIGUISTICO SEZIONI E-F-G NUMERO STUDENTI COINVOLTI: 66. Con grande entusiasmo tutta la classe 4°E,4°G e la quasi totalità della 4° F hanno partecipato al progetto di Alternanza scuola-lavoro. Il periodo è stato: 18 maggio-8 giugno ATTIVITA’ DI ORIENTAMENTO-FORMAZIONE: 3 ore presso l’ITAS “Ricci” di Macerata tenute dal Prof. Ferrazza. 12 ore presso l’I.I.S.”L. da Vinci” di Civitanova tenute dal prof. Ferrazza ed altri docenti. 12 ore presso l’ITIS “Volterra” di Torrette. 4 ore di visita aziendale presso la “MATERIOTECA”. Lezioni da parte dei docenti di lingua inerenti alla lettere commerciali e alla Microlingua relativa al settore aziendale.

4 Maria Luigia Bizzarri 4 FINALITA’ DEL PROGETTO Raccordare sempre di più la scuola alla realtà esterna. Valorizzare la cultura del lavoro come valore di riferimento anche per una formazione di tipo liceale. Permettere agli studenti di riconoscere ed esprimere le proprie inclinazioni ed i propri interessi. Adeguare la preparazione degli studenti all’evoluzione del contesto economico.

5 Maria Luigia Bizzarri 5 ATTIVITA’ DI FORMAZIONE E TIROCINIO IN AZIENDA Classi coinvolte: 4° anno del liceo linguistico Sezioni E-F-G Totale alunni = 66 Tempi di attuazione: 18 maggio-8 giugno 2011 Totale ore = 120 Referente del progetto: Prof.ssa MARIA LUIGIA BIZZARRI Tutor scolastici: Prof.sse MARIA LUIGIA BIZZARRI, PATRIZIA GIACCONI, MARA FORCONI

6 Maria Luigia Bizzarri 6 OBIETTIVI RAGGIUNTI Gli alunni hanno avuto modo di confrontarsi con il mondo del lavoro e di attuare il “Learning by doing”, applicare quindi le loro conoscenze ad un contesto nuovo e di conseguenza apprendere in itinere. Gli studenti hanno acquisito nuovi saperi, più pratici, tecnici e specialistici (altri mondi rispetto a quelli letterari). I tirocinanti hanno migliorato e potenziato sia le loro competenze che le loro capacità, non solo in vista della futura attività lavorativa, ma anche per la prosecuzione degli studi.

7 Maria Luigia Bizzarri 7 OBIETTIVI RAGGIUNTI Acquisizione di una maggiore fiducia e sicurezza in se stessi, grazie a questa nuova “sfida” da affrontare. Conoscenza della realtà locale e il ruolo, così come il compito di vari soggetti pubblici e privati. Disponibilità da parte degli studenti a lavorare seriamente e ad impegnarsi per sfruttare appieno le occasioni formative offerte. Flessibilità: accettare di modificare la consueta routine scolastica. Consapevolezza del miglioramento e valorizzazione del proprio operato.

8 Maria Luigia Bizzarri 8 VALUTAZIONE DEI PERCORSI REALIZZATI DAGLI STUDENTI II credito scolastico formativo sarà attribuito il prossimo anno scolastico con un punteggio di 0,5 Si fa fede alla scheda della Camera di Commercio compilata dal tutor aziendale riguardante il comportamento, le capacità dimostrate nello svolgere i compiti assegnati, l’interazione con gli altri e con la struttura aziendale, l’attitudine e la preparazione “professionale” dimostrate, acquisizione di capacità operative.

9 Maria Luigia Bizzarri 9 VALUTAZIONE COMPLESSIVA DELLE ATTIVITA’ REALIZZATE Sono stati effettuati monitoraggi prima dell’esperienza e dopo attraverso le linee guida presenti nel testo:“Linee guida per l’alternanza scuola-lavoro” a cura di Patrizia Cuppini e utilizzando le schede della CCIAA per la valutazione e l’autovalutazione e 13. Il monitoraggio dell’ANSAS (ex INDIRE) verrà effettuato entro il 30.6.’11 Il monitoraggio dell’USR non si può ancora effettuare, poiché il portale non è ancora attivo. Si provvederà alla compilazione,non appena ciò sarà reso possibile.

10 Maria Luigia Bizzarri 10 CURICULUM VITAE SCHEDE POLARIS: Sono stati inseriti i dati dei tirocinanti nel sito Polaris

11 Maria Luigia Bizzarri 11 PUNTI DI FORZA DEL PROGETTO Possibilità di conoscere una realtà nuova, sia da parte degli studenti, sia da parte di noi docenti. Favorire un raccordo tra il mondo della scuola, solitamente avulso dal contesto lavorativo, soprattutto nei licei. Conoscere i ragazzi sotto più punti di vista, vederli operare in contesti nuovi e diversi e quindi valorizzarli. Vedere una luce nuova nei ragazzi al termine dell’esperienza, grazie ad una maggiore consapevolezza di loro stessi.

12 Maria Luigia Bizzarri 12 PROBLEMATICHE RISCONTRATE Non si sono riscontrate difficoltà nell’attuazione dei percorsi, sebbene sarebbe opportuno coinvolgere maggiormente le aziende e prepararle al progetto di Alternanza scuola-lavoro. (Molte telefonate alle ditte, prima di trovare il giusto partner). I moduli andrebbero snelliti nel numero e nella forma.Si sono riscontrati problemi nel sito Polaris. Un maggior incentivo per gli insegnanti aiuterebbe a svolgere le numerose attività con più serenità.

13 Maria Luigia Bizzarri 13 PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO Assegnare 1 punto di credito scolastico formativo, anziché 0,50. Si potrebbe così incentivare la partecipazione, valorizzando l’esperienza dell’alternanza-scuola-lavoro, considerandola come la più formativa. Aumentare il numero delle ore per la preparazione degli alunni e dei docenti tutor, con attività di orientamento e formazione, già dal mese di settembre. Molto interessante e utile si è rivelata la visita aziendale presso la “Materioteca”. Favorire incontri tra le scuole e le aziende, così come tra i tutor scolastici e aziendali. Civitanova, 10 giugno 2011 Il referente: Il Dirigente scolastico:


Scaricare ppt "1 Maria Luigia Bizzarri PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO I.I.S.”L. DA VINCI” CIVITANOVA MARCHE A.S.2010/’11 REFERENTE: MARIA LUIGIA BIZZARRI."

Presentazioni simili


Annunci Google