La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMAGING DELLA PELVI FEMMINILE : ATTUALITA ONCOLOGICA E COLON PROCTOLOGICA PAVIA 5 NOVEMBRE 2010 In ricordo della dr. ssa Carla Villa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMAGING DELLA PELVI FEMMINILE : ATTUALITA ONCOLOGICA E COLON PROCTOLOGICA PAVIA 5 NOVEMBRE 2010 In ricordo della dr. ssa Carla Villa."— Transcript della presentazione:

1 IMAGING DELLA PELVI FEMMINILE : ATTUALITA ONCOLOGICA E COLON PROCTOLOGICA PAVIA 5 NOVEMBRE 2010 In ricordo della dr. ssa Carla Villa

2 ANATOMIA

3 II quadri patologici possono interessare il comparto anteriore, medio o posteriore, ma molto più frequentemente interessano più comparti e strutture contemporaneamente dando origine a SINDROMI MULTIORGANO O PLURICOMPARTIMENTALI

4 …E IL RADIOLOGO ??

5 DEFECOGRAFIA RX Defecografia

6 DEFECOGRAFIA RX Colpo-cisto-defecografia

7 DEFECO-RM Studio morfologico e funzionale degli organi pelvici e delle strutture muscolo-sfinteriali del pavimento pelvico, in condizione statica e dinamica Esame di simulazione !!!

8 Disturbi della funzionalità pelvi perineale Corretta interpretazione della sintomatologia Risvolti psicologici Importanza dellanamnesi

9 DEFECO-RM Indicazioni principali: Sindrome da ostruita defecazione con o senza dolore Incontinenza fecale-urinaria- mista Controlli post-chirurgici di soggetti operati per patologia ano-rettale

10 DEFECO-RM Preparazione Clistere di pulizia (2 ore prima dellesame) Distensione ampolla con gel ecografico (300 ml.) Metodica Magnete 1,5T (Simphony, Siemens, Erlangen, Germany) Arti inferiori semiflessi Feet-first Phased array body coil

11 DEFECO-RM: PROTOCOLLO LOCALIZER TRUE-FISP COR TRUE-FISP SAG T2 TSE TRA T2 TSE SAG T1 TSE COR TRUE FISP SAG DIN ( SQUEEZING ) TRUE FISP SAG DIN (PONZAMENTO) TRUE FISP SAG DIN (SPINTA) TRUE FISP SAG DIN (MINZIONALE) DURATA CIRCA 20 MIN

12 T2w TRA – fase statica T1w COR – fase statica T2w SAG – fase statica

13 PonzamentoEvacuazioneSqueezing TRUE FISP SAG DIN Minzionale

14 Fasi dinamiche REPERI E MISURE DI BASE A riposo Diametro ampolla rettale 5 ± 2 cm Angolo ano-rettale 106° ± 126° Linea pubo-coccigea (LPC) posizione organi pelvici ================ Linea pubo-coccigea (LPC) posizione organi pelvici Modificazioni angolo in fase di squeezing aaaponzamento e spinta

15 REPERI E MISURE DI BASE Diametro ampolla rettale 5 ± 2 cm Angolo ano-rettale -A riposo -Fase dinamica Linea pubo-coccigea -A riposo -Fase dinamica

16 DIAMETRO AMPOLLA RETTALE

17 REPERI E MISURE DI BASE Diametro ampolla rettale -5 ± 2 cm Angolo ano-rettale -A riposo -Fase dinamica Linea pubo-coccigea -A riposo -Fase dinamica

18 A riposoSqueezing REPERI E MISURE DI BASE

19 Ponzamento REPERI E MISURE DI BASE Spinta

20 REPERI E MISURE DI BASE Diametro ampolla rettale -5 ± 2 cm Angolo ano-rettale -A riposo -Fase dinamica Linea pubo-coccigea -A riposo -Fase dinamica

21 A riposo Fase dinamica REPERI E MISURE DI BASE

22 PATOLOGIE Megaretto/Microretto Sd. perineo discendente / disceso Incontinenza Ipotonia/ Ipertonia della fionda pubo rettale Dissinergia pelvi-perineale Rettocele Prolasso mucoso Intussuscezione Prolasso emorroidario Prolasso rettale esterno Cistocele Prolasso uterino Enterocele/Sigmoidocele

23 SINDROME DEL PERINEO DISCENDENTE Coinvolge uno o più compartimenti pelvici A riposo il piano perineale appare normoposizionato rispetto alla linea pubo coccigea (LPC) Discesa durante le fasi dinamiche rispetto alla LPC Grado I: < 3 cm Grado II: cm Grado III: > 6 cm

24 SINDROME DEL PERINEO DISCENDENTE A riposoFase dinamica I GRADO

25 SINDROME DEL PERINEO DISCENDENTE – II GRADO A riposoFase dinamica

26 SINDROME DEL PERINEO DISCENDENTE – III GRADO A riposoFase dinamica

27 SINDROME DEL PERINEO DISCESO Quadro clinico più grave Gli organi pelvici sono già posizionati sotto la LPC già a riposo Ulteriore discesa degli organi pelvici rispetto alla LPC durante le fasi dinamiche Grado I: < 3 cm Grado II: cm Grado III: > 6 cm

28 SINDROME DEL PERINEO DISCESO – I GRADO A riposoFase dinamica

29 SINDROME DEL PERINEO DISCESO – II GRADO A riposoFase dinamica

30 SINDROME DEL PERINEO DISCESO – III GRADO A riposoFase dinamica

31 FIONDA PUBO RETTALE

32 PATOLOGIA DELLA FIONDA PUBO RETTALE ALTERAZIONI MORFOLOGICHE ASIMMETRIA RIDUZIONE SPESSORE AUMENTO SPESSORE IPOTONIA IPERTONIA DISSINERGIA ALTERAZIONI FUNZIONALI

33 ASIMMETRIA FIONDA PUBORETTALE Differente significato nel maschio e nella femmina

34 IPOTROFIA-IPOTONIA A riposo

35 IPOTONIA dinamiche

36 INCONTINENZA A riposo

37 IPERTROFIA-IPERTONIA A riposo

38 IPERTONIA FIONDA PUBO RETTALE Dinamiche

39 IPERTONIA DELLA FIONDA PUBO-RETTALE A riposoDinamiche

40 DISSINERGIA PELVI-PERINEALE A riposo

41 DISSINERGIA PELVI-PERINEALE Squeezing Evacuazione

42 DISSINERGIA PELVI-PERINEALE A riposo

43 dinamiche DISSINERGIA PELVI-PERINEALE

44 RETTOCELE Erniazione della parete rettale, può essere anteriore o più raramente posteriore Fattori predisponenti Parto Obesità Neuropatie Alterazioni tessuto connetivo

45 RETTOCELE – I GRADO A riposoFase dinamica

46 RETTOCELE – II GRADO A riposoFase dinamica

47 RETTOCELE – III GRADO A riposoFase dinamica

48 RETTOCELE POSTERIORE

49 PROLASSO MUCOSO INTERNO Procidenza della mucosa allinterno del lume del retto durante le fasi dinamiche di spinta

50 PROLASSO MUCOSO INTERNO

51

52 INTUSSUSCEZIONE Invaginazioni a tutto spessore della parete del retto durante le fasi di spinta Retto-rettali Retto-anali

53 INTUSSUSCEZIONE A riposoFase dinamica

54 INTUSSUSCEZIONE A riposoFase dinamica

55 INTUSSUSCEZIONE A riposo Fase dinamica

56 INTUSSUSCEZIONE Massima spinta

57 DOPPIA INTUSSUSCEZIONE

58 PROLASSO RETTALE ESTERNO protrusione della parete del retto attraverso lano mucoso completo quando tutte le tonache del retto prolassano esternamente

59 PROLASSO EMORROIDARIO SpintaA riposo

60 PROLASSO RETTALE ESTERNO A riposoSpinta

61 PROLASSO RETTALE ESTERNO Spinta

62 PROLASSO RETTALE ESTERNO

63 CISTOCELE Abbassamento della vescica rispetto alla LPC Più frequente nella donna (associato a prolasso uterino) Funzionale/non funzionale Grado I: < 3 cm Grado II: cm Grado III: > 6 cm

64 CISTOCELE FUNZIONALE A riposoMinzionaleSpinta

65 CISTOCELE A riposoMinzionaleSpinta

66 PROLASSO UTERINO Post-partum o con il progredire delletà Predisposizione ereditaria Indebolimento della muscolatura e dei legamenti Grado I: < 3 cm Grado II: cm Grado III: > 6 cm

67 PROLASSO UTERINO A riposoSpinta

68 ENTEROCELE Grado I: < 3 cm Grado II: 3 -6 cm Grado III: > 6 cm Da trazione Da pulsione

69 ENTEROCELE Spinta

70 ENTEROCELE A riposoSpinta

71 ENTEROCELE-INTUSSUSCEZIONE

72 SIGMOIDOCELE Spinta

73 PROLASSO PERINEALE MASCHILE A riposoSpinta

74 SINDROME PLURI- COMPARTIMENTALE A riposoSpinta

75 SINDROME PLURI- COMPARTIMENTALE

76 FIBROMATOSI UTERINA

77 NEOPLASIA DEL SIGMA

78 CONTROLLO POST-OPERATORIO PreoperatorioPostoperatorio

79 PATOLOGIA – CASISTICA Sd. perineo discendente 368 Sd. perineo disceso 104 Prolasso mucoso 257 Intussuscezione 151 Prolasso rettale 41 Prolasso perineale maschile 15 Prolasso uterino 163 Enterocele 88 Cistocele 237 Rettocele 351 Ipertono della fionda 94 Totale Pz. 527 (gennaio 06-ottobre 10)

80 CONCLUSIONI Sd. da ostruita defecazione Comparto posteriore 63% Comparto medio/anteriore 9% Sd. pluricompartimentale 28%

81 GRAZIE PER LATTENZIONE !!


Scaricare ppt "IMAGING DELLA PELVI FEMMINILE : ATTUALITA ONCOLOGICA E COLON PROCTOLOGICA PAVIA 5 NOVEMBRE 2010 In ricordo della dr. ssa Carla Villa."

Presentazioni simili


Annunci Google