La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Finanza Aziendale a.a. 2013/2014 Prof. Mario Mustilli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Finanza Aziendale a.a. 2013/2014 Prof. Mario Mustilli."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Finanza Aziendale a.a. 2013/2014 Prof. Mario Mustilli

2 Capitolo 8 Decisioni di investimento con il metodo del valore attuale netto 2 Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli

3 Argomenti trattati 3  Applicazione della regola del VAN  Costo annuo equivalente Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli

4 Che cosa attualizzare 4Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli  Solo il flusso di cassa è rilevante  I flussi di cassa vanno stimati su base incrementale  Coerenza nel considerare l’inflazione Tre regole fondamentali:

5 Che cosa attualizzare 5Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli Alcune indicazioni:  Non confondete i rendimenti medi e i rendimenti marginali.  Tenete conto di tutti gli effetti collaterali.  Non dimenticare il fabbisogno di capitale circolante netto.  Dimenticate i costi sommersi.  Considerate i costi opportunità.  Prestate attenzione alla ripartizione dei costi comuni.

6 Inflazione 6Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli  Trattate l’inflazione in modo coerente!  Per attualizzare i flussi di cassa nominali, usate i tassi di interesse nominali.  Per attualizzare i flussi di cassa reali, usate i tassi di interesse reali.  Che adottiate dati reali o nominali, otterrete gli stessi risultati.

7 Inflazione: esempio 7Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli  Inflazione = 10%  Flussi di cassa reali: C 0 = -100; C 1 = 35; C 2 = 50; C 3 = 30  Tasso di attualizzazione nominale = 15%  Tasso di attualizzazione reale = ?  VAN = ? 5,5 (1,15) 2 60,5 1,15 38,5 =++  100 =VAN+ (1,15) 3 39,9 Flussi di cassa nominali: C 1 = 35 × 1,10 = 38,5 C 2 = 50 × (1,10) 2 = 60,5 C 3 = 30 × (1,10) 3 = 39,9

8 Inflazione: esempio 8Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli  Inflazione = 10%  Flussi di cassa reali: C 0 = -100; C 1 = 35; C 2 = 50; C 3 = 30  Tasso di attualizzazione nominale = 15%  Tasso di attualizzazione reale = ?  VAN = ? 5,5 (1,045) , =++  100 =VAN+ (1,045) 3 30 tasso di attualizzazione reale = 1 + tasso di attualizzazione nominale 1 + tasso di inflazione  1 tasso di attualizzazione reale = 1,15 1,10  1 = 4,5%

9 9Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli Valutazione di progetti con diversa durata Limite del VAN per la valutazione di progetti con diversa durata Si utilizza il costo annuo equivalente (CAE)

10 10Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli Costo annuo equivalente Costo annuo equivalente: il costo periodale che fornisce lo stesso valore attuale pari al costo di acquisto e al costo operativo di un macchinario. Fattore di rendita annua VA delle uscite di cassa CAE = Dove: Fattore di rendita annua = a n  i = rendita annua costante anticipata

11 11Corso di Finanza Aziendale - Prof. M. Mustilli Costo annuo equivalente  Il CAE rappresenta il flusso di cassa annuo sufficiente a far recuperare un investimento (incluso il costo del capitale) lungo la sua vita economica.  Si accetta il progetto d’investimento che presenta un CAE più basso.


Scaricare ppt "Corso di Finanza Aziendale a.a. 2013/2014 Prof. Mario Mustilli."

Presentazioni simili


Annunci Google