La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La chemioterapia intra-arteriosa per metastasi epatiche non resecabili:esperienza preliminare su 28 pazienti IV Divisione Chirurgica Centro Regionale di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La chemioterapia intra-arteriosa per metastasi epatiche non resecabili:esperienza preliminare su 28 pazienti IV Divisione Chirurgica Centro Regionale di."— Transcript della presentazione:

1 La chemioterapia intra-arteriosa per metastasi epatiche non resecabili:esperienza preliminare su 28 pazienti IV Divisione Chirurgica Centro Regionale di riferimento per la chirurgia epato-bilio-pancreatica II Dipartimento Chirurgico Direttore Prof. N. Bassi Ospedale Regionale Treviso

2 Dimensioni del problema Solo % paz con lesioni epatiche è resecabileSolo % paz con lesioni epatiche è resecabile Chirurgia unico trattamento con intento curativoChirurgia unico trattamento con intento curativo Chemioterapia Sistemica e/o LocoregionaleChemioterapia Sistemica e/o Locoregionale Trattamenti ablativiTrattamenti ablativi

3 Chemioterapia intra-arteriosa >2600 articoli pubblicati negli ultimi 10 anni su pub-med Molti studi con pochi casiMolti studi con pochi casi Molti i regimi utilizzatiMolti i regimi utilizzati Dati spesso non concordantiDati spesso non concordanti Maggiori casistiche Giappone e MSKKCMaggiori casistiche Giappone e MSKKC Necesità differenziare Adiuvante daNecesità differenziare Adiuvante daNeoadiuvante

4 Nostra esperienza schema 5FU – Desametasone – Mytomicina C – Ac Folinico

5 Risultati 46.4% nessun effetto collaterale46.4% nessun effetto collaterale 39.28% lievi effetti collaterali39.28% lievi effetti collaterali Media trattamenti 8Media trattamenti 8 2 paz solo sospeso trattamento2 paz solo sospeso trattamento 21.4 % avviato a resezione e/o ablazione21.4 % avviato a resezione e/o ablazione 64.28% sviluppato malattia extraepatica64.28% sviluppato malattia extraepatica Sopravvivenza media mesi Min 8 Max 72

6 Risposte alla chemioterapia locoregionale

7 C.A. 72 aa. masch Cancro del retto TAC preoperatoria

8 Eco intraoperatoria:res anteriore bassa e catetere in art.gastroduod.

9 TAC dopo 3 cicli TAC dopo 5 cicli

10 B.M.Masch, 64 aa. Emicolectomia sin e cat. Art.gastroduod.

11 TAC dopo 8 cicli

12 Embolizzazione portale dx e s4

13 Epatectomia destra allargata Paziente vivo 10 mesi dopo resezione

14 Conclusioni Trattamento efficaceTrattamento efficace Bassa tossicità, ben tolleratoBassa tossicità, ben tollerato Necessaria associazione con chemioterapia sistemicaNecessaria associazione con chemioterapia sistemica Attenta valutazione dei paz candidati a resezioni maggiori dopo CT - IAAttenta valutazione dei paz candidati a resezioni maggiori dopo CT - IA


Scaricare ppt "La chemioterapia intra-arteriosa per metastasi epatiche non resecabili:esperienza preliminare su 28 pazienti IV Divisione Chirurgica Centro Regionale di."

Presentazioni simili


Annunci Google