La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Aspetti nutrizionali delle alghe Patrizia Restani Dipartimento di Scienze Farmacologiche Università di Milano Giornata di studio sulle ALGHE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Aspetti nutrizionali delle alghe Patrizia Restani Dipartimento di Scienze Farmacologiche Università di Milano Giornata di studio sulle ALGHE."— Transcript della presentazione:

1 Aspetti nutrizionali delle alghe Patrizia Restani Dipartimento di Scienze Farmacologiche Università di Milano Giornata di studio sulle ALGHE

2 Le alghe come alimento zNegli anni 70 sono state oggetto di studio in progetti di ricerca relativi a nuove fonti proteiche zLe alghe rientrano nellalimentazione umana da molto tempo: - Aztechi (Messico) ----> Spirulina platensis - Tribù (Lago Chad) ----> Spirulina maxima

3 Le alghe come alimento Le alghe costituiscono una fonte proteica interessante in quanto: possono moltiplicarsi utilizzando come unica fonte di carbonio la CO 2 crescono per fotosintesi e in modo autotrofo utilizzando luce naturale o artificiale crescono anche al buio in presenza di materiale organico come fonte energetica

4 Alghe come fonte proteica

5 zChlorella zSpirulina zScenedesmus zDunaliella zMicractinium zOscillatoria zChlamydomonas zEuglena Alghe come alimento Alghe studiate come fonti alimentari: generi

6 Spirulina platensis Filamenti di Spirulina platensis osservati al microscopio a fluorescenza

7 Alghe come alimenti Studi effettuati nelluomo hanno dimostrato che: zquantità di g di Chlorella al giorno sono ben tollerate zdosi da 50 g in su danno problemi gastro- intestinali zla quantità consigliabile è quindi intorno ai 10 g al giorno

8 Composizione chimica (%) I dati si riferiscono al peso secco

9 Alghe come fonte di proteine zContenuto in proteina totale zContenuto di amminoacidi essenziali zValore biologico

10 Amminoacidi essenziali

11 Valore nutrizionale delle proteine NPU = Utilizzazione Proteica Netta

12 Contenuto lipidico

13 zLaminaria digitata zChondrus crispus zPalmaria palmata zPorphyra Umbilicalis zUndaria pinnatifida zHimanthalia elongata Numerose alghe contengono EPA: mg/100 g

14 Contenuto vitaminico * I valori di LARN si riferiscono alla popolazione adulta

15 Contenuto minerale * I valori di LARN si riferiscono alla popolazione adulta

16 Conclusioni zLe alghe rappresentano una fonte proteica e vitaminica importante zLe alghe possono rappresentare una forma di integrazione per diete vegetariane e non zLe alghe possono avere unazione di tipo probiotico zLe alghe devono però avere origine controllata per evitare rischi da contaminanti tossici


Scaricare ppt "Aspetti nutrizionali delle alghe Patrizia Restani Dipartimento di Scienze Farmacologiche Università di Milano Giornata di studio sulle ALGHE."

Presentazioni simili


Annunci Google