La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIFFRAZIONE Consideriamo un punto riflettente B, che riflette lenergia lungo lo stesso percorso qualunque sia langolo di incidenza. Da A a B B OAxX D VEL.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIFFRAZIONE Consideriamo un punto riflettente B, che riflette lenergia lungo lo stesso percorso qualunque sia langolo di incidenza. Da A a B B OAxX D VEL."— Transcript della presentazione:

1 DIFFRAZIONE Consideriamo un punto riflettente B, che riflette lenergia lungo lo stesso percorso qualunque sia langolo di incidenza. Da A a B B OAxX D VEL = C il tempo di percorso è Quindi se il tempo t viene considerato come relativo ad un punto D sulla verticale sotto la sorgente / ricevitore, potremmo interpretare come riflettore reale D, dato che In generale si può individuare un luogo di punti la cui profondità z è da cui zozo

2 Che è lequazione di una iperbole il cui apice è situato nel punto del riflettore. Ovviamente ciò non accadrebbe se la sorgente fisse direttiva verticale, ovvero il ricevitore avesse un piccolo angolo di apertura. Consideriamo ora il fronte di diffrazione dovuto al punto di riflessione A x,z fig. (B). Siano la sorgente ed il ricevitore sempre A (x0,0), fig. (C) Poiché = Distanza del ricevitore da (x 0,0) Allora

3 coperta da c

4

5 axis ([20,20,-20,0]) z=2*sqrt(x.^2+100) x=[-9,-8,-7,-6,-5,-4,-3,-2, ] axis ([20,20,-20,0]) z=2*sqrt(x.^2+100) Plot (x,-z) SIMULAZIONE DI UNO SCOGLIO -14

6 SIMULAZIONE DI FAGLIA ,5 10

7 NORMAL MOVEOUT Sistema monocanale angoli di apertura piccoli

8 Sistema monocanale angoli di apertura grandi Con sistemi multicanale ad aperture angolari grandi, vi è la necessità di posizionare correttamente le superfici, eseguendo il Normal Move Out, cioe la correzione dei dati in modo da ottenere la posizione reale degli orizzonti.

9 Correzione statica della sorgente e del ricevitore NORMAL MOVEOUT: correzione dei tempi di percorrenza nella sismica multicanale, ad ogni sparo corrisponde lacquisizione di più tracce provenienti da idrofoni diversi

10 NORMAL MOVEOUT Correzione dei tempi di percorrenza nella sismica multicanale: Ad ogni sparo corrisponde l acquisizione di piu tracce provenienti da idrofoni diversi

11

12

13

14

15

16

17

18 La velocità puo essere stimata attraverso la correlazione traccia traccia

19

20

21

22

23

24

25


Scaricare ppt "DIFFRAZIONE Consideriamo un punto riflettente B, che riflette lenergia lungo lo stesso percorso qualunque sia langolo di incidenza. Da A a B B OAxX D VEL."

Presentazioni simili


Annunci Google