La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I suoni delle lingue 1.Definizioni > fonetica /fonologia; parti dell apparato di fonazione 2.Classificazioni > fonemi / allofoni; (IPA) 3.Suoni in movimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I suoni delle lingue 1.Definizioni > fonetica /fonologia; parti dell apparato di fonazione 2.Classificazioni > fonemi / allofoni; (IPA) 3.Suoni in movimento."— Transcript della presentazione:

1 I suoni delle lingue 1.Definizioni > fonetica /fonologia; parti dell apparato di fonazione 2.Classificazioni > fonemi / allofoni; (IPA) 3.Suoni in movimento cioè i fenomeni e i contesti verbali in cui compaiono (sillaba)

2 Fonetica e Fonologia Fonetica > studio sistematico del suono Può essere articolatoria, acustica, uditiva e sperimentale Fonologia > studio dei fonemi, cioè della valenza distintiva che i suoni assumono allinterno dei sistemi linguistici

3 Fonetica articolatoria La fonetica articolatoria studia i suoni di una lingua e i meccanismi che accompagnano la loro produzione attraverso l'apparato fonatorio. Descrive gli organi che sono coinvolti nella emissione dei suoni e come bocca, naso o gola producano i differenti foni... Un simbolo fonetico è un segno convenzionale usato per significare la descrizione articolatoria di un suono, nonché una sua approssimata collocazione in determinate classi detti foni, dal momento che nessuno è in grado di riprodurre due volte lo stesso identico suono. I simboli più utilizzati sono quelli dell'AFI, l'Associazione fonetica internazionale, conosciuta anche come IPA (International Phonetic Association, it AFI)

4 Fonetica acustica La fonetica acustica si occupa della trasmissione dei suoni nello spazio attraverso le onde sonore. Per rilevarne le caratteristiche si utilizzano il sonografo, o spettografo spettrogrammi con esso prodotti: con questi strumenti si possono identificare determinate bande chiamate formanti. Inoltre, con essi, si sono analizzate le onde sonore per capire quali fossero le frequenze che contenevano i dati fondamentali, necessari e sufficienti per identificare i suoni delle varie lingue.

5 Fonetica uditiva La fonetica uditiva è probabilmente il settore della fonetica a tutt'oggi meno esplorato e tratta di come i suoni linguistici vengano recepiti dallapparto uditivo umano: per questo studia in particolare come funziona il canale uditivo. Un altro campo d'investigazione riguarda le possibili interferenze acustiche che si possono determinare nell'ascolto dei suoni linguistici. Esame dei Potenziali Evento-Correlati (ERP, event-related potential o ERP) tramite lelettroencefalogramma o la Risonanza Magnetica e il cfr. tra precisi fenomeni e cambiamenti neuroanatomici La fonetica strumentale studia i suoni prodotti dall'apparato fonatorio secondo un approccio fisico, sia usando strumenti particolari per determinare con precisione la posizione dei vari organi articolatori sia prestando attenzione al risultato del processo fonatorio.

6 Andrè Tomatis: Ascolto/Appren dimento lingue straniere

7 Tipi di suoni Con i polmoni> pneumonici egressivi »Vocalici o consonantici Senza i polmoni> avulsivi ingressivi, (simili a schiocco del bacio o imitazione trotto del cavallo) eiettivi, implosivi

8 Fonetica: lapparato fonatorio

9 VI vertebra sotto la lingua con funziona protettiva Fonetica: lapparato fonatorio


Scaricare ppt "I suoni delle lingue 1.Definizioni > fonetica /fonologia; parti dell apparato di fonazione 2.Classificazioni > fonemi / allofoni; (IPA) 3.Suoni in movimento."

Presentazioni simili


Annunci Google