La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica. DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica La sicurezza di tutti i dipendenti di Poste Italiane,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica. DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica La sicurezza di tutti i dipendenti di Poste Italiane,"— Transcript della presentazione:

1 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica

2 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica La sicurezza di tutti i dipendenti di Poste Italiane, nonché quella dei clienti che quotidianamente utilizzano i servizi offerti nei Uffici Postali, è un obiettivo di primaria importanza per Poste Italiane che, a ben vedere, si traduce nella missione affidata a Tutela Aziendale ed in particolare al Servizio di Sicurezza Fisica. Se infatti un tempo la sicurezza veniva interpretata dalle aziende come un puro elemento di costo, oggi possiamo affermare, con legittima soddisfazione, che tale orientamento ha ceduto il passo ad un ottica differente in cui saper proteggere gli asset aziendali rappresenta una variabile competitiva ed un elemento di eccellenza. Tra questi asset sicuramente la risorsa umana è quello più importante, non solo sotto lindiscutibile aspetto etico, ma anche perché patrimonio fondamentale di ogni azienda di successo. Poste Italiane e la Security

3 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica Nel corso degli anni il concetto di sicurezza si è molto evoluto, non solo perché lesperienza maturata ha consentito di studiare i fenomeni e pianificare contromisure più adeguate, ma anche perché levoluzione tecnica, che negli ultimi decenni è cresciuta in proporzione geometrica, ha consegnato agli esperti del settore strumenti sempre più sofisticati e specializzati in grado di prestazioni un tempo impensabili. La naturale evoluzione dei sistemi di sicurezza utilizzati, ha condotto ad una nuova concezione di protezione che, abbandonate le classiche barriere fisiche, ha creato una sorta di barriera elettronica, realizzata con lomogenea integrazione di singoli strumenti di security. Evoluzione della Security

4 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica Il tutto si è tradotto in una nuova concezione di ufficio postale, il LAY OUT, profondamente rivisto rispetto al passato

5 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica Ambiente aperto ed accogliente Telecamere a circuito chiuso Roller cash (frazionatore contanti) Cassaforte con ritardatore di apertura Cassaforte passavalori Caveau Impianto di allarme collegato al sistema di telesorveglianza Caratteristiche UFFICIO TRADIZIONALE BLINDATO NUOVO UFFICIO LAY OUT Bancone blindato Armadio blindato Impianto di allarme collegato al sistema di telesorveglianza Cassaforte con ritardatore di apertura

6 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica La rapina BLINDATO Levento è meno frequente ma particolarmente violento. Nel tentativo di superare la blindatura i malviventi utilizzano ostaggi o strumenti di effrazione. Spesso si registrano danni fisici per clienti e dipendenti LAY OUT Levento è più frequente ma molto meno cruento. Il malvivente si accontenta di pochi euro e si allontana in fretta senza provocare danni a persone o cose

7 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica Andamento generale attacchi Nel 2004 il numero totale di attacchi subiti dagli UP è rimasto sostanzialmente invariato rispetto allanno precedente, mentre è diminuito dell8% rispetto al Ma il dato più interessante è che è diminuito maggiormente il numero di attacchi riusciti, - 7.8% sul 2003.

8 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica Benchmark Il grafico che segue permette di confrontare landamento degli attacchi subiti per rapina con quanto accaduto relativamente agli sportelli bancari.

9 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica Ulteriori misure sono state introdotte per migliorare la sicurezza del dipendente, non solo da un punto di vista puramente di security ma anche di safety. Recentemente è stata stipulata con il Ministero dellInterno una Convenzione che prevede lattuazione, su tutto il territorio nazionale, del Progetto Sicurezza Uffici Postali. Tale accordo consentirà di consolidare la collaborazione con il Dipartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni per lo sviluppo di attività congiunte di prevenzione e di supporto alle azioni di contrasto dei fenomeni criminosi, nonché di concordare la programmazione dei controlli sui territori a maggior rischio. Prevenzione e protezione

10 DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica In materia di formazione ed informazione riguardo il DLgs 626/94, è stato completato un manuale di facile consultazione destinato agli operatori degli Uffici Postali, che ricorda i comportamenti da adottarsi durante e successivamente la rapina e le procedure utili a prevenire gli eventi criminosi. E stata recepita la normativa che regola limpiego del dispositivo antipanico sulle uscite di emergenza e ne è stata data comunicazione a DCIA per le nuove realizzazioni e le sostituzioni dei sistemi esistenti. Tutti i dipendenti impiegati in uffici monoperatore sono stati dotati di dispositivi di segnalazione personale per la richiesta di soccorso nei casi di necessità. Tali dispositivi sono collegati con il centro di telesorveglianza aziendale


Scaricare ppt "DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica. DCTA - Sicurezza Fisica DCTA – Sicurezza Fisica La sicurezza di tutti i dipendenti di Poste Italiane,"

Presentazioni simili


Annunci Google