La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Depressione e Demenza Angiola Maria Fasanaro Giovanna Gaeta Aorn A. Cardarelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Depressione e Demenza Angiola Maria Fasanaro Giovanna Gaeta Aorn A. Cardarelli."— Transcript della presentazione:

1 Depressione e Demenza Angiola Maria Fasanaro Giovanna Gaeta Aorn A. Cardarelli

2 come ti chiami? A ugusta. ed il cognome ? A ugusta e tuo marito? Augusta, credo Augusta D. come ti chiami? Augusta. ed il cognome ? Augusta e tuo marito? Augusta, credo (Era seduta a letto, con una espressione disperata) la storia della malattia di Alzheimer inizia con questa celebre descrizione

3 D. DIFFERENZIALE DEPRESSIONE - DECLINO COGNITIVO CONCOMITANZA DEPRESSIONE - DECLINO COGNITIVO DEPRESSIONE RISCHIO DI DECLINO COGNITIVO ? NELLE SUCCESSIVE SLIDES :

4 la depressione la demenza si puo presentare con sintomi cognitivi con sintomi affettivi LA DIAGNOSI DIFFERENZIALE difficolta a gestire evidente ritiro attivitaquotidiane dai rapporti sociali Depressione e demenza presentano sintomi comuni

5 TEST COGNITIVI TEST PER DEPRESSIONE MMSE Test preliminare Clock drawing Memoria di prosa Copia di disegni complessi Test di conferma Fluenza verbale fonemica Fluenza verbale semantica Raven PM 47 Giudizi La d. differenziale richiede quindi :

6 TEST DI CONFERMA 1. POCO O NIENTE INTERESSE A FARE COSE NOIA, SENTIRSI SENZA SPERANZA INSONNIA O IPERSONNIA STANCHEZZA CONTINUA POCO APPETITO O BULIMIA SENSI DI COLPA VERSO SE O I CARI DIFFICOLTA A CONCENTRARSI ECCESSIVA LENTEZZA O IRREQUIETEZZA IDEE DI SUICIDIO Mai Talora Spesso Sempre I primi due items per screening, gli altri per conferma

7 Il test patient health questionnaire ha.. PHQ-9 88% 88% Sensibilita Specificita

8 Knopman et al 2004 Practice parameter for the diagnosis of dementia Petersen et al 2001 Mild cognitive impairment. Early detection Doody et al 2003 Practice parameters in management of dementia Reports of the Quality Standard Committee of the American Academy of Neurology: E NECESSARIO USARE CRITERI STANDARDIZZATI

9 Luso di criteri diagnostici standardizzati si associa a conferma diagnostica tra prima visita e controllo ad un anno nel 95% dei casi Larson 1998 Forelle 1998

10 Mild Cognitive Impairment alterazioni della memoria ma normali funzioni cognitive, attivita quotidiane non alterate, e funzioni sociali conservate conversione in AD in un anno nel 15%

11 Diagnosi differenziale tra depressione e demenza Sforzo per compiti semplici scarso notevole Sintomi peggiorano di notte non peggiorano Risposte non lo so approssimate Confabulazioni no si Dist memoria breve e lungo termine breve termine Lacune mnesiche selettive si no Gradiente temporale no si Dist linguaggio no si Sintomi vegetativi si no Disorientamento topografico raro frequente Risposte ai tests variabili costanti Depressione Demenza

12 CONCOMITANZA : variabilita depressione nel 83% dei pz con declino cognitivo metodo ( Hamilton vs DSM) Variabilita provenienza (ambulatoriali vs ricoverati) depressione nel 0% dei pz con declino cognitivo Cummings 1987, Butch 1983, Troisi 1993

13 STORIA NATURALE DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER FASE INIZIALE FASE INTERMEDIA FASE AVANZATA MMSE MMSE 23-I4 MMSE Ipotesi biologiche : sbilancio neurotrasmettitoriale Ipotesi psicologiche: consapevolezza, insight, pesonalita Depressione

14 ACH 5HT NA depression Cholinergic–serotonergic imbalance in AD neuropsychologia 2005 ACH 5HT NA

15 FASE INIZIALE FASE INTERMEDIA FASE AVANZATA STORIA NATURALE DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER MMSE MMSE 23-I4 MMSE apatia Apatia : Un fenotipo clinico che non coincide con la depressione

16 Totale pazienti valutati :403 Ambulatorio per la Memoria e Unita Alzheimer A. Cardarelli

17 Prevalenza di depressione nei pz Alzheimer Unita Alzheimer A. Cardarelli Mmse Mmse Mmse d. 70% d. 30% d. 10%

18 LA APATIA, CHE E PIU TIPICA DELLA FASE INTERMEDIA DELLA DEMENZA NON COINCIDE NECESSARIAMENTE CON LA DEPRESSIONE SU 1OO DEPRESSI 50 NON SONO APATICI LA APATIA

19 INIBITORI DELLE COLINESTERASI Homme 228 pz donepezil iniziativa MC Keith 102 pz rivastigmina apatia Tariot 978 pz galantamina ansia

20 For clinicians treating patients with cognitive impairment the most important message is to routinely assess for depression and to treat it

21 Associazione tra storia di depressione e rischio di demenza Esordio di d. Odds ratio Int di confidenza 1 anno prima 4.6 da 2 a 7 Da 1 a 25 anni prima 1.4 da 1 a 1.9 Piu di 25 anni prima 1.6 da 1 a 2.8 Mai 1. 9 da 1 a 3.2 Groan 2003 Jorm 2001 La depressione come rischio per demenza

22 Ipotesi La terapie farmacologiche per la depressione sono fattore di rischio di ? La depressione e stadio precoce di demenza? I glicocorticoidi associati a depressione causano danno ippocampale e demenza ? Depressione e demenza condividono comuni fattori di rischio ? (Green et al., 2003; Wilson et al., 2003).

23 La depressione del caregiver: impegno Tre ore al giorno pz lieve Otto ore al giorno pz grave Ma se 10 gg di training Il 50% dei familiari continua lassistenza a 4 aa

24 Depressione e declino cognitivo sono malattie indipendenti, ben distinguibili anche in fase iniziale, spesso concomitanti In AD iniziale oltre la meta dei pazienti presenta depressione In Ad intermedio si possono presentare aspetti solo fenomenologicamente simili. Il piu frequente e lapatia CONCLUSIONI 1

25 I pazienti con stroke dei gangli della base hanno un rischio maggiore di sviluppare depressione e demenza Essa e correlata alla disconnessione delle aree frontali Conclusioni 2

26 Conclusioni 3 La presenza di depressione raddoppia il rischio di sviluppare demenza in un ampio intervallo temporale energia ?

27 come ti chiami? Augusta. ed il cognome ? Augusta e tuo marito? Augusta, credo …...the day is approaching where early diagnosis will be commonplace and effective disease modifying treatments will be a reality


Scaricare ppt "Depressione e Demenza Angiola Maria Fasanaro Giovanna Gaeta Aorn A. Cardarelli."

Presentazioni simili


Annunci Google