La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI.

Copie: 1
EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI."— Transcript della presentazione:

1 EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI

2 Programma del corso 8.30 – 9.00 registrazione dei partecipanti 9.00 – 9.30 presentazione del corso e definizione degli obiettivi 9.30 – lepidemiologia e le cause degli incidenti domestici – pausa caffè – le fasi dellintervento per la prevenzione degli eventi evitabili – confronto e dibattito – pausa pranzo – le interviste con gli esperti (casi clinici – filmato) – presentazione degli strumenti di informazione: limportanza di centrare il messaggio confronto e dibattito 9.00 – comunicazione efficace e tecniche di ascolto attivo – applicazione delle tecniche di ascolto da parte dei partecipanti – pausa caffè – le principali modalità di relazione: le resistenze al contatto – pausa pranzo – presentazione dei materiali nelle diverse situazioni di incontro con i genitori (Role playing) – confronto e dibattito valutazione e questionario di gradibilità ECM 1^ Giornata2^ Giornata

3 I DATI EPIDEMIOLOGICI Epidemiologia degli Incidenti Domestici ASPETTI FORMALI: LEGGE 493 DICEMBRE 1999 Monitoraggio e Prevenzione ASPETTI SOSTANZIALI:

4 Lepidemiologia ci viene in aiuto. I numeri tracciano la mappa del terreno in cui ci muoviamo: La Promozione della Salute: gli strumenti Descrivono gli eventi. Evidenziano levoluzione dei fenomeni. Chiariscono le relazioni di causa-effetto.

5 Gli infortuni accidentali sono un problema di sanità pubblica molto rilevante prima causa di morte dei bambini e adolescenti fonte di disabilità gravi causa di ospedalizzazione degli anziani

6 Consumer Safety Institute Decesso 150 Ricoveri 2700 Visite al PS 4914 Visite MMG La Piramide degli incidenti

7 Fattori di rischio INCIDENTI STRADALI comportamento (velocità, distrazione…) abuso di sostanze (alcol, droga, farmaci) fattori ambientali e infrastrutturali INCIDENTI DOMESTICI fattori strutturali della casa poca supervisione dei bambini fragilità degli anziani abuso di sostanze (alcol, droga, farmaci)

8 Distribuzione delle cause accidentali. Cause di morte - ISTAT, 2002

9 % di decessi per traumi accidentali rispetto alla mortalità per tutte le cause per classi di età. ISTAT, 2002

10 incidenti stradali (-1,7% rispetto agli anni precedenti) morti (- 9,5% rispetto agli anni precedenti) feriti * dati infortuni domestici (+3% rispetto agli anni precedenti) morti Ogni anno si verificano * :

11 Esposizione al rischio di incidente stradale: 65,5 % uomini 34,5 % donne Esposizioni al rischio incidente domestico: 34,92 % uomini 65,08 % donne

12 I soggetti al di sotto dei 30 anni sono i più coinvolti negli incidenti stradali, che rappresentano la prima causa di morte. Per quanto riguarda gli incidenti domestici i soggetti più colpiti sono quelli oltre i 65 anni. INCIDENTI DOMESTICI: il confronto con gli incidenti stradali

13 INCIDENTI DOMESTICI: il confronto con gli incidenti stradali Per ogni incidente stradale, ci sono 18 infortuni domestici. Le morti per incidente domestico sono più elevate rispetto a quelle dovute agli incidenti stradali. Mentre gli incidenti stradali colpiscono maggiormente gli uomini, le donne sono le vittime più frequenti degli infortuni domestici.

14 INCIDENTI DOMESTICI: il confronto con gli incidenti stradali Le politiche e le iniziative per la prevenzione degli incidenti stradali hanno prodotto risultati significativi: La maggior parte degli incidenti è prevedibile ed evitabile Le persone alla guida sono più attente e consapevoli dei rischi. Il tema è nellagenda dei mass media. Il numero di incidenti è in calo.

15 La prevenzione degli infortuni domestici, ancora più pesanti in termini di perdite di vite umane, a che punto è ?

16 Rapporto della sicurezza in Italia Censis 2004 Lindagine è stata condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana: 800 intervistati 51,6% donne - 48,4% uomini

17

18

19

20

21

22 Epidemiologia I. D. Torino 2001 Tassi di frequenza x 1000 persone per classi di età

23 . Epidemiologia I.D. Torino 2001 Percentuale luogo della lesione per sesso

24 Epidemiologia I. D. Torino 2001 Agente della lesione

25 Tipo di lesione. Epidemiologia I. D. Torino 2001

26 Sede della lesione. Epidemiologia I. D. Torino 2001

27 Chi sono i soggetti più a rischio? Quelli che passano più tempo in casa: bambini ed anziani. Nel 2000 si sono verificati, in media in Italia, 9,2 incidenti per ogni 100 bambini di età inferiore ai 5 anni.


Scaricare ppt "EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI EPIDEMIOLOGIA DEGLI INCIDENTI DOMESTICI."

Presentazioni simili


Annunci Google