La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

XXIII Congresso Nazionale SIUMB – XXV Giornate Internazionali di Ultrasonologia Roma, 19-22 Novembre 2011, Rome Cavalieri, The Waldorf Astoria Collection.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "XXIII Congresso Nazionale SIUMB – XXV Giornate Internazionali di Ultrasonologia Roma, 19-22 Novembre 2011, Rome Cavalieri, The Waldorf Astoria Collection."— Transcript della presentazione:

1 XXIII Congresso Nazionale SIUMB – XXV Giornate Internazionali di Ultrasonologia Roma, Novembre 2011, Rome Cavalieri, The Waldorf Astoria Collection STUDIO ECOGRAFICO DELLE LESIONI MENISCALI E DEL LEGAMENTO TIBIO- ROTULEO IN CANI CON ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO CRANIALE Manfredi S., Volta A., Bonazzi M.§, Martini F.M*., Gnudi G. Sezione di Radiologia e Diagnostica per Immagini, *Sezione di Clinica Chirurgica Veterinaria e Medicina dUrgenza, Dipartimento di Salute Animale, Facoltà di Medicina Veterinaria, Università degli Studi di Parma. § Libero professionista, Carpi (MO)

2 La rottura del legamento crociato craniale (LCC): patologia del ginocchio di maggiore interesse e frequenza nel cane La rottura del legamento crociato craniale (LCC): patologia del ginocchio di maggiore interesse e frequenza nel cane Frequenti le lesioni meniscali associate Frequenti le lesioni meniscali associate Artroscopia esame gold standard Artroscopia esame gold standard Scarsi dati in letteratura sullesame ecografico in corso di patologie meniscali Scarsi dati in letteratura sullesame ecografico in corso di patologie meniscali

3 Desmite del legamento tibio-rotuleo di frequente riscontro ai controlli postoperatori (rx ed eco) in seguito a TPLO (Tibial Plateau Leveling Osteotomy) Desmite del legamento tibio-rotuleo di frequente riscontro ai controlli postoperatori (rx ed eco) in seguito a TPLO (Tibial Plateau Leveling Osteotomy)

4 Scopo del lavoro 1- comparare la valutazione ecografica dei menischi con i rilievi artroscopici in corso di rottura del LCC 2- studio ecografico del legamento tibio- rotuleo dopo intervento chirurgico di TPLO

5 MATERIALI E METODI 1° gruppo (studio delle lesioni meniscali): 1° gruppo (studio delle lesioni meniscali): - 20 cani - visita, rx ed ecografia del ginocchio, artroscopia, intervento chirurgico (TPLO o altro) 2° gruppo (studio del legamento tibio- rotuleo): 2° gruppo (studio del legamento tibio- rotuleo): - 13 cani - visita, rx ed ecografia del ginocchio, TPLO - Controllo ecografico a 1 e 6 mesi post-op.

6 MATERIALI E METODI sonda lineare 10 MHz sonda lineare 10 MHz Animali in decubito laterale e arto da esaminare posto superiormente Animali in decubito laterale e arto da esaminare posto superiormente 11 scansioni (7 con arto in estensione a 110° e 4 in iperflessione) 11 scansioni (7 con arto in estensione a 110° e 4 in iperflessione)

7 corno craniale situato cranialmente al legamento collaterale; corno caudale situato caudalmente al legamento collaterale; corpo tessuto meniscale associato al legamento collaterale. scansioni longitudinali e trasversali

8 I rilievi ecografici sono stati confrontati con quelli artroscopici.

9 Studio legamento tibio-rotuleo scansione sagittale struttura iperecogena. Lunghezza misurata interamente dallapice della rotula fino allinserzione sulla porzione prossimale della cresta tibiale. Suddivisione in 4 porzioni identiche: spessore spessore ecogenicità ecogenicità organizzazione delle fibre. organizzazione delle fibre.

10 Lispessimento del legamento tibio-rotuleo è stato correlato con: langolo di inclinazione del piatto tibiale pre-operatorio; langolo di inclinazione del piatto tibiale pre-operatorio; langolo di inclinazione post operatorio; langolo di inclinazione post operatorio; la differenza tra langolo di inclinazione pre e post-operatorio la differenza tra langolo di inclinazione pre e post-operatorio TEST STATISTICI: TEST STATISTICI: indice di correlazione di Spearman indice di correlazione di Spearman test di Fisher test di Fisher La significatività è stata predefinita per un valore di P < 0,05

11 RISULTATI menischi Ecografia 23 menischi sani 17 menischi patologici 17 menischi patologici Artroscopia 21 menischi sani 19 menischi patologici 19 menischi patologici Menisco mediale 13 casi Menisco laterale 6 casi 2 falsi positivi 2 falsi positivi 4 falsi negativi 4 falsi negativi

12 ESAME ECOGRAFICO: 14 dislocazioni corno caudale - menisco mediale o laterale 3 discontinuità dellecostruttura con versamento 2 disomogeneità dellecostruttura e della forma

13

14 LESAME ECOGRAFICO NON HA VISUALIZZATO: 2 fibrillazioni 1 frattura trasversa corpo menisco med. 1 frattura a manico di secchio corno craniale menisco med. ???

15 MENISCHISENSIBILITASPECIFICITAVPPVPN TOTALITA78,9%90,5%82,2%82,6% MEDIALE76,9%85,7%90,9%66,7% LATERALE83,3%92,9%83,3%92.9%

16 RISULTATI legamento tibio-rotuleo pre-operatorio: pre-operatorio: - legamento omogeneo - legamento omogeneo - fibre ben orientate - fibre ben orientate - moderatamente iperecogeno - moderatamente iperecogeno - spessore 2mm - spessore 2mm

17 1 mese post TPLO: 1 mese post TPLO: - irregolarità delle fibre (84,6%) - irregolarità delle fibre (84,6%) - ispessimento del legamento (in media di 3,4 mm), in particolare dei segmenti più distali nell 84,6% dei casi - ispessimento del legamento (in media di 3,4 mm), in particolare dei segmenti più distali nell 84,6% dei casi - marcata ipoecogenicità - marcata ipoecogenicità 6 mesi post TPLO: 6 mesi post TPLO: - irregolarità delle fibre - irregolarità delle fibre - ispessimento del legamento - ispessimento del legamento - ipoecogenicità, invariate - ipoecogenicità, invariate

18

19 Risultati legamento tibio-rotuleo Forte correlazione positiva tra ispessimento del leg. tr e differenza dellangolo di inclinazione del piatto tibiale pre e postoperatorio. Forte correlazione positiva tra ispessimento del leg. tr e differenza dellangolo di inclinazione del piatto tibiale pre e postoperatorio. maggiore ispessimento (>3 mm) nei cani con correzione angolare 15° maggiore ispessimento (>3 mm) nei cani con correzione angolare 15° > 15°

20 Discussione MENISCHI ECOGRAFIA: Esame altamente specifico e mediamente sensibile nella Esame altamente specifico e mediamente sensibile nella diagnosi delle lesioni meniscali diagnosi delle lesioni meniscali LEGAMENTO TIBIO-ROTULEO LEGAMENTO TIBIO-ROTULEO Desmite del leg. tr frequente conseguenza post TPLO Desmite del leg. tr frequente conseguenza post TPLO Ispessimento maggiore nelle porzioni più distali Ispessimento maggiore nelle porzioni più distali angolo di correzione del piatto tibiale fattore di rischio angolo di correzione del piatto tibiale fattore di rischio Non è stato studiato un significato clinico della lesione

21 CONCLUSIONI 1- BUON AUSILIO DIAGNOSTICO NELLO STUDIO DELLE LESIONI MENISCALI 2- VALIDO STRUMENTO PER MONITORARE IL LEGAMENTO TIBIO-ROTULEO DOPO TPLO

22


Scaricare ppt "XXIII Congresso Nazionale SIUMB – XXV Giornate Internazionali di Ultrasonologia Roma, 19-22 Novembre 2011, Rome Cavalieri, The Waldorf Astoria Collection."

Presentazioni simili


Annunci Google