La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anemizzazione Alterazione dellalvo quando il tumore è stenotico Ricerca sangue occulto feci Perdita microscopica Melena= sangue vecchio digerito, emorragie.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anemizzazione Alterazione dellalvo quando il tumore è stenotico Ricerca sangue occulto feci Perdita microscopica Melena= sangue vecchio digerito, emorragie."— Transcript della presentazione:

1 Anemizzazione Alterazione dellalvo quando il tumore è stenotico Ricerca sangue occulto feci Perdita microscopica Melena= sangue vecchio digerito, emorragie digestive alte

2 Il tumore del colon

3 intervento Emicolectomia destra Emicolectomia sinistra Colectomia totale Resezione del retto

4 destra K del cieco o del colon ascendente o della flessura destra epatica Asportazione del colon destro dallultima ansa ileale fino alla metà del trasverso con asportazione di tutti i linfonodi ;anastomosi tra monconi del trasverso e dellileo Drenaggio a livello della fossa iliaca destra dove è stato rimosso il colon e accanto allanastomosi, se la sutura cede il drenaggio porterà allesterno gas intestinale e materiale enterico

5 Dieta senza scorie 1 settimana prima dellintervento.. Perché? Riduce la massa fecale e di conseguenza la presenza di batteri intestinali Si eseguono dei clisteri evacuativi la sera antecedente e la mattina dellintervento

6 Si attende la canalizzazione del paziente per la ripresa dellalimentazione orale Nutrizione parenterale nei giorni post intervento Antibioticoterapia per 2 giorni Osservazione del drenaggio Rimozione del catetere vescicale se stabile emodinamicamente

7 sinistra Neoplasia del sigma o del colon discendente o della flessura splenica Malattia diverticolare Asportazione del colon sinistro dalla flessura sinistra fino al giunto retto-sigma con tutti i linfonodi della regione asportata Anastomosi trasverso-retto

8 Possibile confezionamento di una stomia allo scopo di deviare il percorso delle feci verso lesterno impedendo che percorrano il tratto anastomotico Ileostomia per 1-2 mesi…si esegue un clisma opaco per valutare la presenza di fistole a livello anastomotico

9 Resezione anteriore del retto Accesso laparoscopico con 3-4 incisioni cutanee di 5-10 mm e unincisione di circa 8 cm per lestrazione del tratto del colon resecato. Asportazione del colon discendente, il sigma e il retto con tutti i linfonodi della regione; viene eseguita unanastomosi tra i monconi (del trasverso e del retto distale) eseguita con suturatrice meccanica introdotto per via anale. Viene posizionato un drenaggio nelle zone in cui era collocato il tratto di colon asportato; fossa iliaca sinistra o pelvi e/o accanto allanastomosi Il drenaggio fossa iliaca serve a drenare il sangue nello spazio rimasto vuoto, il secondo per segnalare la deiscenza dellanastomosi Confezionamento di ileostomia di protezione

10 È possibile una lesione del plesso nervoso con insorgenza di impotenza sessuale nelluomo e di disturbi della minzione per la donna. Complicanze: formazione di raccolta intra-addominale, sieroematica con colonizzazione batterica Sintomi: febbre e dolore addominale

11 Deiscenza dellanastomosi: contenuto dellintestino esce nella pelvi provocando peritonite..occhio al drenaggio con fuoriuscita di gas e di materiale enterico


Scaricare ppt "Anemizzazione Alterazione dellalvo quando il tumore è stenotico Ricerca sangue occulto feci Perdita microscopica Melena= sangue vecchio digerito, emorragie."

Presentazioni simili


Annunci Google