La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“Università degli studi “Suor Orsola Benincasa ” Napoli LABORATORIO “LA RISORSA FORMATIVA DEL GIOCO INTELLIGENTE” Studentesse: Matricola: Emanuela Ceriello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“Università degli studi “Suor Orsola Benincasa ” Napoli LABORATORIO “LA RISORSA FORMATIVA DEL GIOCO INTELLIGENTE” Studentesse: Matricola: Emanuela Ceriello."— Transcript della presentazione:

1

2 “Università degli studi “Suor Orsola Benincasa ” Napoli LABORATORIO “LA RISORSA FORMATIVA DEL GIOCO INTELLIGENTE” Studentesse: Matricola: Emanuela Ceriello Virginia De Angelis Fabiana Merolla Gruppo= Compagne di viaggio

3

4 VAI AVANTI ALLO SPECCHIO E GUARDATI… VEDI IL TUO CORPO E LE SUE PARTI? COMINCIA DALL’ALTO E TOCCA: La testa Il collo La pancia Le braccia Le gambe

5 Capelli Bocca Occhi Naso Orecchie Sul viso ci sono:

6 A cosa servono gli occhi? GUARDARE SENTIRE ODORARE

7

8

9 Con la bocca che cosa puoi fare oltre a mangiare? SENTIRE OSSERVARE PARLARE

10

11

12 Da quante dita è composta una mano? 4 3 5

13

14

15 Due occhietti spalancati mi permettono di guardare vedo i fiori nei giardini e sui rami gli uccellini. Con il gusto lo so dire questo è dolce questo no e distinguere io so se è buono oppure no. Con le piccole manine mille cose posso fare conoscere, salutare ed anche accarezzare.

16 NASO

17

18

19 LINGUA

20

21

22 Qual è la lettera mancante? GIN_CCHIO

23

24

25 Qual è la lettera mancante? BRA_CIO

26

27

28 La conoscenza del proprio corpo è un obiettivo fondamentale che la scuola dell’infanzia deve perseguire in quanto struttura basilare su cui il bambino fonda l’acquisizione delle conoscenze attraverso l’attività corporea. Il bambino prende consapevolezza di se stesso e degli altri e comincia ad interpretare le sue emozioni ed a valutare le sue possibilità. Come ad esempio l’esperienza sonora e ludica che stimolano i piccoli ad acquisire un buon controllo delle parti del proprio corpo ed a sviluppare comportamenti relazionali. Attraverso il corpo integriamo nuove informazioni ed esperienze. Il movimento è necessario per poter esprimere ciò che abbiamo imparato e trasformarlo in azione. Dati questi presupposti si comprende come nel bambino le esperienze corpo- emozione-movimento siano centrali per costruire la conoscenza. Il corpo permette al bambino di muoversi e agire nello spazio e nel tempo. Fine


Scaricare ppt "“Università degli studi “Suor Orsola Benincasa ” Napoli LABORATORIO “LA RISORSA FORMATIVA DEL GIOCO INTELLIGENTE” Studentesse: Matricola: Emanuela Ceriello."

Presentazioni simili


Annunci Google