La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Informazioni utili per gli studenti dsa. Diventare sempre più autonomi nei compiti e nello studio Non delegare ai genitori le proprie responsabilità I.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Informazioni utili per gli studenti dsa. Diventare sempre più autonomi nei compiti e nello studio Non delegare ai genitori le proprie responsabilità I."— Transcript della presentazione:

1 Informazioni utili per gli studenti dsa

2 Diventare sempre più autonomi nei compiti e nello studio Non delegare ai genitori le proprie responsabilità I genitori aiutano ma non si sostituiscono ai figli nelle incombenze scolastiche

3 Scoprire la vostre potenzialità e attivare i canali preferenziali (uditivo, visivo o cinestetico) Diventare sempre più consapevoli dei vostri mezzi

4 A casa sono indispensabili gli strumenti compensativi: 1. Semplificano il lavoro 2. Accelerano i tempi di studio 3. Migliorano la memoria

5 Scrivere sul diario i compiti (copiando dalla lavagna) Registrare il compito Se necessario richiedete la fotocopia del compito Concordate la mole di compiti con i docenti Richiedete la programmazione delle verifiche e delle prove orali

6 Cercate un amico con cui studiare Cercate il più possibile di condividere lesperienza dellapprendimento https://www.facebook.com/GiovaniDislessiciItaliani https://sites.google.com/site/giovanidislessiciitaliani/

7 Leggere i titoli Dire che cosa si pensa ci sia scritto sotto i titoli Leggere la prima domanda a fine capitolo Trovare la risposta alla domanda allinterno del paragrafo o del capitolo Evidenziare la risposta sempre con lo stesso colore

8 Scrivere a lato della pagina le parole o la parola che ti permettono di ricordare lintera frase Rispondere a tutte le domande del paragrafo o del capitolo Creare alla fine la propria mappa mentale o concettuale

9 Ha una struttura gerarchica- associativa Si presenta a: 1. A rami: collegano ciascun elemento con quello che lo precede 2. Ad associazioni: collegano tra loro elementi gerarchicamente disposti

10 Ha una struttura di tipo reticolare Si presenta: 1. Costituita da nodi concettuali 2. I nodi concettuali sono collegati da frecce orientate e dotate di unetichetta descrittiva

11

12 Dyslexia Toolkit –free tools, guidance and websites

13 si trovano strategie di aiuto per organizzare il lavoro scolastico

14 Chiedete le interrogazioni programmate Chiedete appunti o schemi delle lezioni Attenzione che non ci siano più prove nello stesso giorno Proporre presentazioni in ppt (privilegiare lorale nei casi di dislessia o disortografia o disgrafia)

15 Applicare la potenza della sintesi vocale alla videoscrittura, alle pagine di Internet, ai testi delle enciclopedie, alle mappe. Costruire mappe concettuali e/o mentali relativamente a ciò che è opportuno personalizzare, schematizzando e visualizzando per studio e veloce ripasso

16 Gestire file audio delle lezioni registrate o dei testi trasformati in file sonori. Elaborare foto per le sintesi di lezioni, ricerche. Manipolare file video e animazioni rintracciabili in rete o realizzati con fotocamere digitali, per approfondire lo studio e da archiviare per linterrogazione o un esame (parti di documentari di storia e geografia, animazioni di esperimenti di fisica e chimica, simulazione di fenomeni astronomici).


Scaricare ppt "Informazioni utili per gli studenti dsa. Diventare sempre più autonomi nei compiti e nello studio Non delegare ai genitori le proprie responsabilità I."

Presentazioni simili


Annunci Google