La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Inflazione Rebecca Cuozzo, Lucia Grugni. Linflazione Il termine inflazione significa la riduzione del valore del denaro, ovvero laumento del livello generale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Inflazione Rebecca Cuozzo, Lucia Grugni. Linflazione Il termine inflazione significa la riduzione del valore del denaro, ovvero laumento del livello generale."— Transcript della presentazione:

1 inflazione Rebecca Cuozzo, Lucia Grugni

2 Linflazione Il termine inflazione significa la riduzione del valore del denaro, ovvero laumento del livello generale dei prezzi. Quando la quantità di denaro presente in un paese cresce più rapidamente della produzione dello stesso paese, il prezzo medio aumenta a causa dellaumento della domanda di beni e servizi. Di conseguenza la stessa quantità di denaro consente di acquistare di meno (calo del potere dacquisto). Il potere d'acquisto è definito come la quantità di merci che è possibile acquistare in un determinato momento con una determinata quantità di denaro.

3 Conseguenze di uninflazione limitata Generalmente, i governi mirano a uninflazione pari al percento allanno. Uninflazione così bassa è vantaggiosa per leconomia perché stimola i consumatori ad acquistare beni e servizi. Una bassa inflazione rende inoltre più interessante prendere a prestito il denaro, poiché spesso nei periodi di bassa inflazione gli interessi sono bassi. Date le conseguenze economiche vantaggiose, il mantenimento di una bassa inflazione è un obiettivo importante per i governi e per le banche centrali.

4 Conseguenze di uninflazione elevata Uninflazione elevata è meno vantaggiosa. Se linflazione è elevata, la fiducia della popolazione nella propria moneta ed economia può calare, e per gli investitori esteri può essere meno interessante investire nel paese in questione. Uninflazione elevata, quindi, è spesso a scapito della crescita economica. Quando linflazione diventa troppo elevata, la banca centrale del Paese spesso interviene aumentando i propri tassi dinteresse e scoraggiando così la creazione di denaro.

5 svalutazione Moreno Croda, Alessandra Eusebio

6 La svalutazione esprime una variazione del tasso di cambio della moneta di un paese, cioè del suo prezzo nei confronti di altre monete: aumenta la quantità di moneta svalutata occorrente per acquistare una unità di moneta estera.

7 la moneta Niccolò Corna

8 La moneta è un mezzo di scambio grazie al quale possiamo acquistare beni o servizi.

9 Il valore della moneta può essere classificato in due modi: a) valore nominale: valore impresso sulla moneta b) valore reale: potere dacquisto della moneta, cioè la quantità di beni e servizi che può essere acquistata con l'impiego della moneta

10 Spesso valore reale e valore nominale non coincidono a causa dellaumento dei prezzi che provoca la diminuzione del potere dacquisto della moneta (inflazione). Misurando il tasso di inflazione si può sapere a quanto ammonta il deprezzamento della moneta.


Scaricare ppt "Inflazione Rebecca Cuozzo, Lucia Grugni. Linflazione Il termine inflazione significa la riduzione del valore del denaro, ovvero laumento del livello generale."

Presentazioni simili


Annunci Google