La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMPIANTO VALVOLARE AORTICO PERCUTANEO Supporto infermieristico e tecnico Maestrutti Giuseppe Infermiere Cardiologia interventistica AOU SMM Udine.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMPIANTO VALVOLARE AORTICO PERCUTANEO Supporto infermieristico e tecnico Maestrutti Giuseppe Infermiere Cardiologia interventistica AOU SMM Udine."— Transcript della presentazione:

1 IMPIANTO VALVOLARE AORTICO PERCUTANEO Supporto infermieristico e tecnico Maestrutti Giuseppe Infermiere Cardiologia interventistica AOU SMM Udine

2 STENOSI AORTICA Valvulopatia di più frequente riscontro nei paesi industrializzati Età avanzata > 65aa incidenza 2-8% Dallinizio dei sintomi, in assenza di intervento, aspettativa di vita 2 aa circa

3 INTERVENTO DI SOSTITUZIONE VALVOLARE AORTICA GOLD STANDARD

4 TAVI a chi? Circa 1/3 dei pazienti Alto rischio chirurgico Inoperabilità legata a gravi comorbidità Aorta a porcellana Grave coronaropatia Arteriopatia periferica Aderenze fibro mediastiniche cirrosi STS-PROM score > 10 EuroSCORE > 15 fattori correlati al paziente fattori cardiaci fattori correlati allintervento

5 CRITERI ANATOMICI ACCESSI PERIFERICI (ANGIO-TAC) DIAMETRO ARTERIE TORTUOSITA LESIONI CALCIFICAZIONI AORTA TORACICA ED ADDOMINALE (ANGIOGRAFIA) ANATOMIA VALVOLA AORTICA NATIVA (ECOGRAFIA) DIAMETRO ANULUS CALCIFICAZIONI VALVOLARI DIMENSIONI SENO DI VALSALVA AORTA ASCENDENTE

6 Quale approccio preferire? VIA ANTEROGRADA: accesso transapicale (chirurgico con minitoracotomia) VIA RETROGRADA: accesso transfemorale (percutaneo/chirurgico) o transucclavia (chirurgico)

7 COREVALVE EDWARD SAPIEN Corevalve Sapien XT

8 COREVALVE EDWARD SAPIEN COREVALVE EDWARD SAPIEN Primo impianto per via percutanea eseguito da J.La Borde e E.Grube nel 2004 Assistenza ventricolare TANDEM HEART Isolamento chirurgico degli accessi femorali Primo impianto per via percutanea eseguito da Alain Cribier nel 2002 Lembi valvolari in pericardio equino Struttura in acciaio inox

9 Quali differenze? COREVALVE: frame in nitinolo autoespandibile, valvola in pericardio porcino Approccio transfemorale Approccio transucclavia EDWARD SAPIEN: stent in acciaio (cromo- cobalto),espansione con pallone, valvola in pericardio bovino Approccio transfemorale Approccio transapicale

10

11 EQUIPE 2 emodinamisti (ev. proctor) Equipe cardiochirurgica ( Transapicale/transucclavia) Infermiere per il crimpaggio della valvola Infermiere circolante Anestesista (TEE) Infermiere di anestesia Tecnico di radiologia Specialist ditta (supporto)

12 ASPETTI PRE PROCEDURALI Consenso informato alla procedura Esami ematochimici Terapia (duplice antiaggregazione) Richiesta emazie Preparazione paziente Posizionamento su lettino operatorio Monitoraggio Incannulazione arteria radiale CVC Induzione anestesia e IOT Cateterismo vescicale Preparazione materiale per la procedura Preparazione campo sterile

13 ASPETTI PERI PROCEDURALI Monitoraggio parametri vitali (PAI, SAT O 2, FC) in collaborazione con lequipe di anestesia accessi arteriosi (Prostar XL) Terapia (eparina peso regolata) Valutazione efficacia rapid pacing ventricolare Collaborazione durante valvuloplastica (team leader da gli ordini) Timing stimolazione ventricolare Timing preparazione valvola

14 Prostar XL

15 RAPID PACING VENTRICOLARE

16 Predilatazione valvola aortica

17 Componenti Sistema CoreValve ReValving Sistema monouso per crimpare e caricare la valvola nel catetere Frame di supporto autoespandibile con protesi valvolare biologica Catetere di rilascio da 18 Fr

18 LAVAGGIO VALVOLA

19 1^ FASE DI COMPRESSIONE

20 CONNESSIONE AL CATETERE DI RILASCIO

21 2^ FASE DI COMPRESSIONE

22 3^ FASE DI COMPRESSIONE

23 VALVOLA CRIMPATA

24 Rilascio lento

25 Rilascio veloce

26 Posizione finale

27 Crimper Kit di dilatatori Retroflex Introduttore NovaFlex Edwards SAPIEN XT THV Pallone per valvuloplastica Retroflex Gonfiatori Atrion (indeflator) Kit transfemorale NovaFlex Sistema di rilascio NovaFlex QualCrimp Fermo

28 Pallone per valvuloplastica

29 Lavaggio introduttore

30 Preparazione Novaflex

31 1° Crimpaggio valvola

32 2° Crimpaggio valvola

33 Valvola crimpata

34 Bezzo_Delivery_Eduards.avi

35 ASPETTI POST PROCEDURALI Monitoraggio parametri vitali (PAI, SAT O 2, FC) in collaborazione con lequipe di anestesia, durante la fase di risveglio Fissaggio e medicazione catetere stimolatore temporaneo (ove presente) Verifica dellemostasi dei siti di accesso arteriosi (ev. ematomi) ed esecuzione medicazione compressiva (SafeGuard)

36 RECOVERY ROOM 20/01/

37 QUALI COMPLICANZE VASCOLARI Dissezione (aortica, iliaca o femorale) EMBOLIZZAZIONE VALVOLA Impianto troppo alto Ipoespansione del pallone Sottodimensionamento valvola RITMO CARDIACO BAV STROKE Dislocazione placche calcifiche lungo laorta OSTRUZIONE CORONARICA PERFORAZIONE VENTRICOLO Guida alto supporto CST (da preferire quello a palloncino) IRA Mezzo di contrasto Embolizzazione arterie renali

38 CONCLUSIONI Limpianto valvolare aortico percutaneo rappresenta una valido approccio terapeutico per i pazienti che non hanno prospettive chirurgiche Levoluzione continua ha portato la procedura ad elevati standards di sicurezza Lapproccio multidisciplinare in tutte le sue fasi (screening, procedurale e follow-up) è fondamentale per la riuscita della procedura

39 IN FUTURO ? IN FUTURO ? DIRECT FLOW LOTUS VALVE PERCEVAL AorTX NON SONO EVOLUZIONI POKEMON!!!!

40 RIFLESSIONE PERSONALE Linnovazione tecnico-scientifica lancia ogni giorno nuove sfide che i professionisti sanitari sono in grado di accettare Mettersi in gioco, dimostrando capacità di adattamento e soprattutto, elevate competenze, sono lessenza del saper divenire del professionista Conoscenze, competenze e motivazioni permettono al professionista di erogare prestazioni assistenziali adeguate al livello di complessità assistenziale del laboratorio di Emodinamica

41 GRAZIE DELLATTENZIONE ED UN SALUTO DA PARTE DEL PERSONALE NON MEDICO PRESENTE PRESSO IL LABORATORIO DI CARDIOLOGIA INVASIVA DI UDINE 41


Scaricare ppt "IMPIANTO VALVOLARE AORTICO PERCUTANEO Supporto infermieristico e tecnico Maestrutti Giuseppe Infermiere Cardiologia interventistica AOU SMM Udine."

Presentazioni simili


Annunci Google