La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PERCORSO DIDATTICO Ins. Maggiore Silvana – Ins. Maiorana Maria 1 Gli alberi sono le colonne del mondo, Quando tutti gli alberi saranno tagliati il cielo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PERCORSO DIDATTICO Ins. Maggiore Silvana – Ins. Maiorana Maria 1 Gli alberi sono le colonne del mondo, Quando tutti gli alberi saranno tagliati il cielo."— Transcript della presentazione:

1 PERCORSO DIDATTICO Ins. Maggiore Silvana – Ins. Maiorana Maria 1 Gli alberi sono le colonne del mondo, Quando tutti gli alberi saranno tagliati il cielo cadrà sopra di noi. (proverbio indiano)

2 Scopriamo come il parco entra in classe e….. come la classe va al parco Lapprendimento extrascolastico fa acquisire gli obiettivi attraverso un approccio organizzato nel quale lesperienza diretta è di primaria importanza. Lapprendimento extrascolastico fa acquisire gli obiettivi attraverso un approccio organizzato nel quale lesperienza diretta è di primaria importanza. Non si tratta solo di ciò che apprendiamo ma di come e quando apprendiamo. Non si tratta solo di ciò che apprendiamo ma di come e quando apprendiamo.

3 L esperienza del mondo al di fuori della classe è parte essenziale dellapprendimento e dello sviluppo personale, indipendentemente dalletà, capacità e circostanze. L esperienza del mondo al di fuori della classe è parte essenziale dellapprendimento e dello sviluppo personale, indipendentemente dalletà, capacità e circostanze. Questo genere di esperienze ci aiuta a comprendere il mondo attorno a noi collegandolo a sensazioni e apprendimenti; rimane con noi fino alletà adulta influenzando il nostro comportamento e stile di vita. Questo genere di esperienze ci aiuta a comprendere il mondo attorno a noi collegandolo a sensazioni e apprendimenti; rimane con noi fino alletà adulta influenzando il nostro comportamento e stile di vita. Ci permette di trasferire in classe lapprendimento di cui si è fatta esperienza e viceversa. Ci permette di trasferire in classe lapprendimento di cui si è fatta esperienza e viceversa.

4 Diventa importante saper scegliere: Diventa importante saper scegliere: I contenuti I contenuti COSA INSEGNARE COSA INSEGNARE La metodologia La metodologia COME INSEGNARE COME INSEGNARE La motivazione La motivazione PERCHE PERCHE

5 Da qui limportanza delle attività laboratoriali svolte attraverso un curricolo di educazione scientifica contestualizzato che punta: Da qui limportanza delle attività laboratoriali svolte attraverso un curricolo di educazione scientifica contestualizzato che punta: Sulla costruzione della conoscenza in situazione strutturate e non (classe, parco, museo, laboratorio, ecc.) Sulla costruzione della conoscenza in situazione strutturate e non (classe, parco, museo, laboratorio, ecc.) Sulla significatività delle esperienze Sulla significatività delle esperienze Sullintegrazione con altri saperi Sullintegrazione con altri saperi Sulla continuità Sulla continuità

6 Sulluso dei diversi linguaggi (gestuale, orale, scritto, iconico,ecc.) Sulluso dei diversi linguaggi (gestuale, orale, scritto, iconico,ecc.) Sullorganizzazione dei saperi attraverso varie discipline Sullorganizzazione dei saperi attraverso varie discipline Sulla graduale acquisizione dellimportanza della conoscenza scientifica Sulla graduale acquisizione dellimportanza della conoscenza scientifica Sulla produzione e raccolta di materiale didattico. Sulla produzione e raccolta di materiale didattico.

7 Quello che stiamo per fare deve essere un percorso esperienziale che attraverso un lavoro di Quello che stiamo per fare deve essere un percorso esperienziale che attraverso un lavoro di RICERCA – AZIONE ci coinvolga in una esperienza ricca di stimoli e ci accompagni in modo consapevole a scoprire e scoprire e interpretareilPARCO

8 SI DIVENTA RESPONSABILI DI Ciò CHE SI è IMPARATO A CONOSCERE E AMARE

9 PORTA IL PARCO A SCUOLA

10 INTERPRETIAMO IL PARCO Potenziamo nei nostri alunni la curiosità, la spinta ad esplorare e capire Potenziamo nei nostri alunni la curiosità, la spinta ad esplorare e capire Stimoliamo la conoscenza dellambiente naturale attraverso un approccio senso percettivo Stimoliamo la conoscenza dellambiente naturale attraverso un approccio senso percettivo Recuperiamo una sensibilità ambientale attraverso lassunzione di valori: Recuperiamo una sensibilità ambientale attraverso lassunzione di valori: conoscenza e rispetto dellambiente naturale e degli animali e impegno attivo per la loro salvaguardia

11 PROPOSTE UNITA DI LAVORO Selezioniamo i temi che più ci hanno coinvolto e scegliamo gli argomenti più vicini alla nostra realtà, tenendo bene in conto il nostro modo di essere docenti e gli alunni che ci troviamo in classe.

12 Mondo animale Abito in questalbero Tutti dipendiamo da altri esseri viventi; sarà interessante scoprire i diversi aspetti di uno stesso albero e confrontarli con le nostre comunità Tutti dipendiamo da altri esseri viventi; sarà interessante scoprire i diversi aspetti di uno stesso albero e confrontarli con le nostre comunità La varietà dei colori serve a proteggere la natura; cercheremo i vari animali di un mini mondo. La varietà dei colori serve a proteggere la natura; cercheremo i vari animali di un mini mondo. Come camminano gli animali I movimenti degli animali hanno a che fare con la loro sopravvivenza; proveremo a mimare (interpreteremo) alcuni degli animali del Parco e discuteremo sulle ragioni dei loro habitat. I movimenti degli animali hanno a che fare con la loro sopravvivenza; proveremo a mimare (interpreteremo) alcuni degli animali del Parco e discuteremo sulle ragioni dei loro habitat. Mondo vegetale Lamica foglia La natura può essere organizzata in schemi; raccogliamo le foglie e abbiniamole in una specie di gioco del memory. La natura può essere organizzata in schemi; raccogliamo le foglie e abbiniamole in una specie di gioco del memory. Le piante officinali e le loro trasformazioni Avviciniamo i bambini al mondo naturale ed ai suoi profumi, studiamo alcune piante officinali spontanee e coltivate per comprenderne le caratteristiche, gli utilizzi e le trasformazioni. Avviciniamo i bambini al mondo naturale ed ai suoi profumi, studiamo alcune piante officinali spontanee e coltivate per comprenderne le caratteristiche, gli utilizzi e le trasformazioni.

13 Mondo Minerale Le rocce raccontano Riconoscere le rocce e i loro ambienti di formazione; riconoscere i fossili e il loro significato come tracce di vita, del passato, che caratterizzavano il paesaggio a ritroso nel tempo geologico, riconoscere quale è stato il loro utilizzo nelle antiche abitazioni. Riconoscere le rocce e i loro ambienti di formazione; riconoscere i fossili e il loro significato come tracce di vita, del passato, che caratterizzavano il paesaggio a ritroso nel tempo geologico, riconoscere quale è stato il loro utilizzo nelle antiche abitazioni. Il Parco attraverso i sensi I suoni del silenzio - Il naso ci dice – Che gusto cè- Accarezziamo il Parco – Il Caleidoscopio della Natura I nostri sensi sono molto importanti per conoscere il mondo; i nostri alunni utilizzeranno tutti i sensi per scoprire il Parco e interpretarlo ciascuno a modo proprio. I nostri sensi sono molto importanti per conoscere il mondo; i nostri alunni utilizzeranno tutti i sensi per scoprire il Parco e interpretarlo ciascuno a modo proprio. Osserviamo, ascoltiamo, scopriamo, gustiamo, per …conoscere lambiente Percepire la vera origine dei prodotti della terra, formare la cultura della coltivazione biologica, cogliere semplici relazioni fra elementi diversi della catena alimentare educare ad assumere abitudini verso una sana alimentazione per prevenire disturbi e malattie legate alla scorretta somministrazione dei cibi. Percepire la vera origine dei prodotti della terra, formare la cultura della coltivazione biologica, cogliere semplici relazioni fra elementi diversi della catena alimentare educare ad assumere abitudini verso una sana alimentazione per prevenire disturbi e malattie legate alla scorretta somministrazione dei cibi. Lalfabeto della natura Osservare la natura è divertente; con i nostri alunni realizziamo un alfabeto utilizzando gli elementi naturali del Parco. Osservare la natura è divertente; con i nostri alunni realizziamo un alfabeto utilizzando gli elementi naturali del Parco.

14 Luomo e la sua storia Un viaggio nella storia Itinerario storico di scoperta di edifici di difesa e residenze signorili. Avvenimenti e stili di vita accompagneranno i ragazzi in questo viaggio alla conquista della storia. Itinerario storico di scoperta di edifici di difesa e residenze signorili. Avvenimenti e stili di vita accompagneranno i ragazzi in questo viaggio alla conquista della storia. Un vero e proprio percorso attraverso levoluzione storica del territorio mediante la lettura delle testimonianze lasciate dalluomo nel corso dei secoli (avamposti di colonie greche e romane, chiese castelli spagnoli e normanni, palazzi storici) Un vero e proprio percorso attraverso levoluzione storica del territorio mediante la lettura delle testimonianze lasciate dalluomo nel corso dei secoli (avamposti di colonie greche e romane, chiese castelli spagnoli e normanni, palazzi storici) Cosmo e Natura Uomo, elemento della Terra, non padrone Ritroviamo la capacità di ascolto e di sguardo aperto verso il mondo. Intreccio continuo tra uomo e Cosmo, tra microcosmo e macrocosmo, tra piccolo e grandi. Avviamo i nostri alunni a rimettere in primo piano la percezione come strumento di conoscenza. Ritroviamo la capacità di ascolto e di sguardo aperto verso il mondo. Intreccio continuo tra uomo e Cosmo, tra microcosmo e macrocosmo, tra piccolo e grandi. Avviamo i nostri alunni a rimettere in primo piano la percezione come strumento di conoscenza.

15 Progetto: Interpretiamo il parco Descrizione sintetica del progetto Descrizione sintetica del progetto Finalità…………………………………………………...……… Finalità…………………………………………………...……… Tematiche sviluppate:………………………………………… Tematiche sviluppate:………………………………………… Contesto ambientale…………………………………………. Contesto ambientale…………………………………………. Destinatari: …………………………………………………… Destinatari: …………………………………………………… Interventi in classe:…………………………………………. Interventi in classe:…………………………………………. Uscite sul territorio: ………………………………………… Uscite sul territorio: ………………………………………… Materiali prodotti: …………………………………………… Materiali prodotti: …………………………………………… Lavoro di gruppo

16 INTERPRETIAMO IL PARCO UNITA DI LAVORO Titolo:………………………………….. Obiettivo generale……………………. Obiettivi trasversali: Contenuti………………………………Attività: Fase preparatoria………………………… Fase preparatoria………………………… Fase di esplorazione……………………... Fase di esplorazione……………………... Fase di rielaborazione……………………. Fase di rielaborazione……………………. Competenze in uscita………………………. Recupero / Sviluppo………………………… Integrazione con altri saperi:………………. Lavoro di gruppo

17 BUON LAVORO


Scaricare ppt "PERCORSO DIDATTICO Ins. Maggiore Silvana – Ins. Maiorana Maria 1 Gli alberi sono le colonne del mondo, Quando tutti gli alberi saranno tagliati il cielo."

Presentazioni simili


Annunci Google