La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Energia potenziale energia cinetica energia elastica energia di dissipazione urto elastico urto anelastico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Energia potenziale energia cinetica energia elastica energia di dissipazione urto elastico urto anelastico."— Transcript della presentazione:

1 Energia potenziale energia cinetica energia elastica energia di dissipazione urto elastico urto anelastico

2 Urto elastico e anelastico

3 Caduta di corpo Elastico anelastico

4

5 Urto frontale anelastico

6 Elasticità decrescente Prima sfera (in teoria senza perdite di energia:continua nel rimbalzo: energia potenziale > cinetica > elastica seconda sfera perde energia (attriti, calore, deformazione) e riduce il rimbalzo terza sfera :trasforma completamente energia cinetica in calore e deformazione Calore,deformazione Ep, Ec

7

8 La sfera elastica trasforma energia potenziale in energia cinetica:nellurto trasforma parte della energia cinetica in calore e lavoro di deformazione del substrato e in energia elastica deformandosi:ritrasforma la energia elastica in cinetica risalendo e trasformando la energia in potenziale, ma con valore minore rispetto a quello iniziale:ripetendo il ciclo di caduta e risalita finchè tutta la energia sarà trasformata in calore e deformazione Energia potenziale Energia cinetica Energia termica-deformazione meccanica variante1

9 La sfera elastica trasforma energia potenziale in energia cinetica:nellurto trasforma energia cinetica in energia elastica deformandosi:ritrasforma la energia elastica in cinetica risalendo e trasformando la energia in potenziale in assenza (teorica) di perdite di energia per attriti e altre cause il ciclo si ripeterebbe indefinitamente Energia potenziale Energia cinetica Energia potenziale in diminuzione- cinetica in aumento Energia potenziale in aumento. Cinetica in diminuzione variante2

10 La sfera elastica trasforma energia potenziale in energia cinetica: nellurto trasforma energia cinetica in energia elastica deformandosi: ritrasforma la energia elastica in cinetica risalendo e trasformando la energia in potenziale in assenza (teorica) di perdite di energia per attriti e altre cause il ciclo si ripeterebbe indefinitamente Energia potenziale Energia cinetica Energia potenziale in diminuzione- cinetica in aumento Energia potenziale in aumento. Cinetica in diminuzione variante3

11

12 Urto elastico centrale tra due sfere identiche come massa e velocità Nellurto lenergia cinetica si trasforma in energia potenziale elastica nelle sfere deformate:tale energia si ritrasforma in energia cinetica e le sfere riprendono la forma primitiva e si allontanano con la velocità precedente variante1

13 Urto elastico centrale tra due sfere identiche come massa e velocità Nellurto lenergia cinetica si trasforma in energia potenziale elastica nelle sfere deformate:tale energia si ritrasforma in energia cinetica e le sfere riprendono la forma primitiva e si allontanano con la velocità precedente variante2

14 Urto elastico centrale tra due sfere identiche come massa e velocità diverse Nellurto lenergia cinetica si trasforma in energia potenziale elastica nelle sfere deformate:tale energia si ritrasforma in energia cinetica e le sfere riprendono la forma primitiva e si allontanano con la velocità modificata

15 Urto elastico di una sfera contro un corpo immobile Nellurto lenergia cinetica si trasforma in energia potenziale elastica nella sfera deformata e nel corpo tale energia si ritrasforma in energia cinetica e la sfera e il corpo riprendono la forma primitiva la sfera si allontana con la velocità precedente

16 Urto elastico tra due sfere: una ferma e una in movimento,masse uguali La sfera urtante cede la sua energia cinetica alla sfera ferma la prima si ferma e la seconda si muove con la velocità della precedente V2=0 V1=10 V1=0 V2=10

17 Serie di sferette di avorio uguali appese con fili di uguale lunghezza spostare una sferetta laterale e lasciarla libera: cadendo cede la sua energia cinetica a un sferetta e questa alle successive fino allultima che si solleva fino allaltezza di quella iniziale ciclo si ripete (indefinitamente in teoria)

18 Urto elastico tra due sfere di massa uguale e velocità diversa dopo lurto si respingono scambiando le loro velocità V1=10 V2=5 V1=5V2=10

19 Urto anelastico : corpo anelastico contro ostacolo grande, anelastico Il corpo urtante cede tutta la sua energia cinetica e si ferma con deformazione dei corpi e sviluppo di calore

20 Urto anelastico : corpo anelastico urta corpo simile fermo Il corpo urtante e quello urtato si deformano e procedono insieme con velocità ridotta rispetto a quella iniziale (metà se masse uguali) m1m2 V1=10 V2=0 m1=m2 m1*v1 m2*v2=0 (m1+m2)*V V = m1*v1 / (m1+m2) Conservazione quantità di moto

21

22 Urto anelastico : corpo anelastico urta corpo simile in senso opposto i due corpi si deformano e si fermano V1=10 V2=10 m1=m2 m1*v1 m2*v2 (m1v1-m2v2=0 V = 0 Conservazione quantità di moto

23 Urto anelastico : corpo anelastico urta corpo simile nello stesso senso i due corpi si deformano e proseguono insieme con velocità intermedia tra quella dellurtante e dellurtato V1=8 V2=4 m1=m2 m1*v1 m2*v2 (m1v1+ m2v2=(m1+m2)V V = (m1v1+m2v2)/(m1+m2) Conservazione quantità di moto


Scaricare ppt "Energia potenziale energia cinetica energia elastica energia di dissipazione urto elastico urto anelastico."

Presentazioni simili


Annunci Google