La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA Corso di laurea interfacoltà in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA Corso di laurea interfacoltà in."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità IL FUTURO DEL COMMERCIO: LA VENDITA TELEVISIVA E LA VENDITA ONLINE Relatore: Prof.ssa Federica DA MILANO Correlatore: Prof. Fabio MUZZIO Tesi di Gloria Trivellato Matricola N° /6 Anno accademico

2 2 LA VENDITA TELEVISIVA LA VENDITA ONLINE LA VENDITA TELEVISIVA LA VENDITA ONLINE

3 3 COMUNICAZIONE AZIENDALE o PUBBLICITA o PROMOZIONE o PUBBLICHE RELAZIONI o PACKAGING o SPONSORIZZAZZIONI o DIRECT MARKETING POSIZIONAMENTO DIALOGO ESIGENZE UMANE, EMOTIVE, RAZIONALI ED ETICHE DELLA CLIENTELA ESIGENZE ECONOMICO- COMMERCIALI DELLAZIENDA CREARE SODDISFARE

4 4 OBBIETTIVI DELLA COMUNICAZIONE AZIENDALE 1.IDENTIFICAZIONE DEL TARGET 2. IDENTIFICAZIONE DELLE NECESSITÀ DEI CLIENTI PER POTERLE, NEL MIGLIOR MODO POSSIBILE, SODDISFARE 3. SCELTA DEL MEDIUM ADATTO A SODDISFARE LE ESIGENZE DELLAZIENDA E SOPRATTUTTO LE ESIGENZE DEL CLIENTE.

5 IL TARGET LA FIGURA DEL CLIENTE CAMBIA NEL TEMPO CUSTOMER SATISFACTIONHUMAN SATISFACTION PRIMADOPO 5 o MASSA INDIFFERENZIATA DI INDIVIDUI INESPERTI o MONOLOGO ( AZIENDA CLIENTE) o CLASSI DI CONSUMATORI DIFFERENZIATE E TRASVERSALI o DIALOGO BIDIREZIONALE, CONFIDENZIALE E FIDELIZZANTE ( AZIENDA CLIENTE ) CONSUMATOREPERSONA-CLIENTE

6 IL PUNTO VENDITA 6 NASCE UNA NUOVA PROPOSTA DI MERCATO I punti vendita locali sono oramai, nella maggior parte dei casi, affiancati dalla presenza di siti internet, canali televisivi o cataloghi in grado di supportare efficacemente il mercato di riferimento.

7 7 IL DIRECT MARKETING L AZIENDA ENTRA IN COMUNICAZIONE DIRETTA CON IL CLIENTE SENZA PASSARE ATTRAVERSO INTERMEDIARI INSTAURARE UNA SORTA DI LEGAME CONTINUATIVO E OTTENERE UNA RISPOSTA DIRETTA, IMMEDIATA E MISURABILE AGLI INPUT MESSI IN ATTO DALLAZIENDA IN QUESTIONE SCOPO

8 8 LA VENDITA E LA PUBBLICITÀ TELEVISIVA PUBBLICITÀ TELEVISIVA MESSAGGIO PUBBLICITARIO VEICOLATO ATTRAVERSO LA TELEVISIONE SPOT PUBBLICITARIO,TELEVENDITA, INFOMERCIAL TRE DIVERSI FORMAT PUBBLICITARI CON IL MEDISIMO FINE: STUPIRE, ATTIRARE LATTENZIONE E STIMOLARE LACQUISTO

9 9 LA VENDITA A DOMICILIO Art. 19,decreto legislativo n. 114/1998 QVC USA 1986 ITALIA 2010 UN FORMAT INNOVATIVO NELLO SCENARIO TELEVISIVO ITALIANO. I DETTAGLI, LA STRUTTARA, IL TARGET, IL LINGUAGGIO, LAMBIENTAZIONE, I PRESENTERS : ELEMENTI BEN ANALIZZATI DAGLI IDEATORI DELLA TRASMISSIONE.

10 10 E se lo shopping fosse un'esperienza nuova? Se le migliori marche e la qualità fossero sempre vicine a me? Se trovassi chi si prende cura dei miei acquisti, chi mi ascolta e mi consiglia? E se ci fosse una tv interamente dedicata al mio shopping?benvenuti in qvc, il canale per chi ama lo shopping! Seguici su digitale terrestre e tivusat canale 32 e su sky canale 475.

11 11 QVC : IL FORMAT (QUALITÀ, VALORE, CONVENIENZA) o 14 PRESENTERS o DIRETTA TV o AMBIENTAZIONE REALISTICA ( CUCINE, BAGNI, SALONI DI BELLEZZA, PASSERELLE DI ALTA MODA ECC...) o LINGUAGGIO DIRETTO E COLLOQUIALE o DIALOGO BIDIREZIONALE TRA LAZIENDA E IL PUBBLICO o GRAFICA DI SUPPORTO E DI FORTE IMPATTO

12 12 LA PUBBLICITA E LA VENDITA ONLINE BANNER DIRECT SEARCH ENGINE ADVERTISING POP-UP

13 13 IL COMMERCIO ELETTRONICO GROUPON USA, NOVEMBRE 2008 ITALIA, MAGGIO 2010 AGEVOLARE E SEMPLIFICARE LA NAVIGAZIONE. INTERATTIVITA, RISPARMIO E COMODITA, LE TRE COLONNE PORTANTI DI QUESTA AZIENDA DEL WEB.

14 14 VANTAGGI E SVANTAGGI DELLA VENDITA TELEVISIVA E DEL COMMERICO ELETTRONICO 1.CONVENIENZA 2.COMODITÀ 3.OTTIMIZZAZIONE DEL TEMPO 4.MAGGIORI INFORMAZIONI 5.VARIETÀ DI PRODOTTI 6.INTERATTIVITÀ 7.RIDUZIONE DEI COSTI 1.POSSIBILE VIOLAZIONE DELLA PRIVACY 2.POSSIBILI COMPORTAMENTI SLEALI E INGANNEVOLI ASPETTI POSITIVI ASPETTI NEGATIVI

15 15 SONDAGGIO FARE SHOPPING COMODAMENTE SESSO ETA SIETE A CONOSCENZA DI QUESTO FENOMENO? AVETE MAI EFFETTUATO UN ACQUISTO ON-LINE O ATTRAVERSO IL MEZZO TELEVISIVO?

16 16


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, ECONOMIA Corso di laurea interfacoltà in."

Presentazioni simili


Annunci Google