La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I disturbi del comportamento alimentare e sessuale Affettività e corporeità:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I disturbi del comportamento alimentare e sessuale Affettività e corporeità:"— Transcript della presentazione:

1 I disturbi del comportamento alimentare e sessuale Affettività e corporeità:

2 Segnare il campo Il corpo e linsieme dei significati che rap- presenta sul piano dellidentità personale, ma anche delle caratteristiche tipiche della comunicazione, sia nel suo aspetto interiore che relazionale.

3 Fasi della vita linfanzia, che riproduce la fase del sentire e quindi del senso la giovinezza, che riproduce la fase dellavvertire commotivamente e quindi della fantasia la maturità, che riproduce la fase del riflettere della mente e quindi della ragione.

4 Affettività e corporeità nellinfanzia e nelladolescenza Permette al bambino di riconoscersi e di ricono- scere laltro da sé e, successivamente, al ragazzo adolescente di scoprire il proprio corpo e la dimensione relazionale dellincontro e dellattra- zione sessuale in una dimensione plastica, propria della proprietà simbolica, che si trasforma fino a rappresentare loggetto del desiderio, incidendo anche sui codici culturali e sulle modalità compor- tamentali.

5 Lapproccio sociologico di studio dei comportamenti sociali Ha rivalutato la dimensione corporeo-affettivo- sessuale, ha preso corpo (è proprio il caso di dire così …) a partire dagli anni 50/60 del Novecento, in un preciso momento storico e culturale, a seguito di rilievi e scoperte che hanno segnato il tempo recente (Rapporto di Alfred Kinsey e ricerche sociologiche di Masters e Johnson negli USA).

6 LA SESSUALITA La sessualità, quindi, è stata progressivamente considerata come una componente essenziale del comportamento umano, che comprende sia atti finalizzati, così, alla riproduzione ed alla ricerca del piacere ma anche con caratteristiche prettamente sociali che accompagnano la vicenda esistenziale delluomo e della donna nelle diverse fasi dello sviluppo. Un moto propulsivo che è ancora oggetto di studio e di indagine e che spesso sfugge ai parametrici tipici delle stesse discipline di studio …

7 Privatizzazione della sessualità (…) ha portato notevoli cambiamenti nei costumi, nelle mode, cambiamenti che hanno trovato la loro espressione anche sul piano legislativo (autorizzazione a vendere gli anticoncezionali, cancellazione del reato di adulterio, legalizzazione del divorzio e dellaborto). La scomparsa delle sanzioni legali e la scissione tra sessualità e procreazione, resa possibile dai nuovi metodi di controllo delle nascite, hanno portato a unamplissima libertà nelle scelte possibili in campo sessuale che si accompagna alla molteplicità delle proposte valoriali.

8 Privatizzazione della sessualità Privato di valori univoci in cui riconoscersi e di referenti sociali e istituzionali, lindividuo vive allinsegna dellincertezza le sue relazioni sociali che cessano così di rappresentare lambito privilegiato della sua realizzazione personale. Nel contesto della complessità e del relativismo culturale, solo i microrapporti sembrano fornire quella stabilità psicologica e quella possibilità di esprimere la propria personalità che non sembra- no più rinvenibili in altri campi della vita sociale.

9 Mentre da una parte, dunque, la relazione di coppia, la sessualità, laffettività vengo- no investite di grandi aspettative di realizzazione e assumono unimportanza fondamentale per la conferma di sé e delle proprie scelte, dallaltra i mass media danno visibilità e risonanza a unidea di sessualità legata a un "fare sesso" facile, disinibito, svincolato da implicazioni affettive. Privatizzazione della sessualità

10 La sessualità di bambini e adolescenti La sessualità di bambini e adolescenti, che rap- presentano il settore di nostra attenzione per questo corso, ne rimane fortemente condizionata al punto da determinare un assoggettamento acritico che si traduce nelladozione di compor- tamenti stereotipati proprio nellambito delle relazioni interpersonali che sembra lunico spazio rimasto alla libera e gratificante espres- sione dellirripetibilità della persona.

11 Sessualità e educazione Lazione delle agenzie educative, dei centri di aggregazione socio-culturali, degli istituti di ricerca e di documentazione sulla condizione dellinfanzia e delladolescenza, soprattutto quelli a forte radicamento territoriale, diventa sempre più importante

12 Famiglia e conflittualità La famiglia di oggi, in cambio di una serena convivenza, evita temi profondamente significativi ma potenzialmente conflittuali. È ormai accertato che il referente principale delle nuove generazioni, per quel che riguarda la sessualità, sono i mass media e il gruppo dei pari.

13 Dalla famiglia normativa alla famiglia affettiva Nessun principio socialmente condiviso, nessuna divisione di ruoli precostituita, nessun principio dautorità già definito sembrano più fungere da regolatore dei rapporti familiari. Ciascuna famiglia elabora uno stile peculiare di relazioni interpersonali, costruendo un particola- re equilibrio tra lesigenza dellaffermazione di sé e il riconoscimento dei bisogni altrui e in tale rete lindividuo costruisce la propria identità.

14 Corpo e gestualità Tutta la gestualità del corpo esprime linteriorità e il vissuto della persona così come percepisce e interpreta quello degli altri. Nel corpo sono iscritti i due grandi strumenti della comunicazione umana: lapparato vocale e lapparato genitale, che esigono una relazione con laltro, orientano alla ricerca dellaltro, impli- cano reciprocità.

15 Il corpo, canale di espressione dellaffettività e dellamore Il corpo è il canale privilegiato di espres- sione dellaffettività e dellamore perché è pervaso dalla forza del desiderio, che è desiderio dellaltro. Il corpo è anche limite: legato al tempo e allo spazio, sottoposto a tutte le forze che attraversano il mondo fisico e biologico, il corpo porta con sé bisogni, dolore, malattia, morte.

16 Emozioni e soggettività (…) La rivalutazione delle emozioni nella cultura contemporanea ha portato anche la pedagogia a un ripensamento attorno al significato e alleducabilità della dimensio- ne emotiva al fine di evitare lanalfabetismo emozionale (lincapacità di comprendere e condividere emozioni proprie e altrui), che compromette il costruirsi di una soggetti- vità equilibrata e di relazioni interpersonali significative.


Scaricare ppt "I disturbi del comportamento alimentare e sessuale Affettività e corporeità:"

Presentazioni simili


Annunci Google