La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE EMOZIONI NELLA PUBBLICITÀ E NEL BUSINESS: IL CASO MIROGLIO Tesi di laurea di Sharon Tognoli Relatore: Chiar.mo Prof. Maurizio Ettore Maccarini Correlatore:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE EMOZIONI NELLA PUBBLICITÀ E NEL BUSINESS: IL CASO MIROGLIO Tesi di laurea di Sharon Tognoli Relatore: Chiar.mo Prof. Maurizio Ettore Maccarini Correlatore:"— Transcript della presentazione:

1 LE EMOZIONI NELLA PUBBLICITÀ E NEL BUSINESS: IL CASO MIROGLIO Tesi di laurea di Sharon Tognoli Relatore: Chiar.mo Prof. Maurizio Ettore Maccarini Correlatore: Chiar.mo Prof. Antonio Margoni Anno Accademico 2012 / 13

2 Cosa sono le emozioni? Perché ci emozioniamo? Quanto le emozioni influiscono sulle nostre scelte? «Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità» J. K. Rowling

3 “Il comportamento umano, in generale, e presumibilmente, pertanto, anche nei confronti del mercato, non è sotto la costante e dettagliata influenza di attenti e accurati calcoli edonistici, ma è il prodotto di un complesso instabile ed irrazionale di riflesso, azioni, impulsi, istinti, usi, costumi, mode e isterismi” Jacob Viner Neuromarketing Origini Sviluppi

4 Pubblicità emotive vs pubblicità razionali Senso di appartenenza: «I Am Nikon» Tocco comune: Barilla Shock advertising: Oliviero Toscani - Benetton Il consumatore moderno «Una pubblicità che mira invece all’emozione non può che colpire perché a queste, non saremo mai immuni.» John Kearon

5 “Se cercherete di raggiungere le stelle, forse potrete non arrivare a toccarle ma di sicuro non vi ritroverete con un pugno di fango in mano” Leo Burnett Teorie Common touch Dramma intrinseco del prodotto Ieri come oggi:

6 Il prodotto in quanto simbolo: «Siamo ciò che acquistiamo?» «La gente mi chiamerà La Ragazza con la Sciarpa di Denny and George.» I love shopping Brand ed emotività «Più una marca è persona, più avrà la possibilità di incontrare un’altra persona, l’individuo consumatore.» J. Lennon, Conferenza di Psicologia del Consumo, 1991.

7 Storia La comunicazione in Miroglio Fashion Comunicazione interna Portale aziendale: «Mix sei tu» Comunicazione esterna Social Network Eventi e concorsi Advertising

8 Quando i bisogni diventano desideri Sogno e divertimento sono i termini chiave della cosiddetta dream society i cui prodotti devono rispondere a necessità emotive immateriali. La vendita emozionale Ciao Scoprire i desideri Esaudire i desideri Invento Appago

9 Obbiettivo di questo elaborato è mostrare l’efficacia di una comunicazione «emotiva» nella vendita dei prodotti, passando dalla comunicazione pubblicitaria alla comunicazione nei punti vendita. Mostrare questo processo di emozione continua per dimostrare quanto le emozioni possano fare la differenza e creare quel valore aggiunto che da valore alle scelte che facciamo, qualcosa di simbolico che rappresenta una parte di noi.


Scaricare ppt "LE EMOZIONI NELLA PUBBLICITÀ E NEL BUSINESS: IL CASO MIROGLIO Tesi di laurea di Sharon Tognoli Relatore: Chiar.mo Prof. Maurizio Ettore Maccarini Correlatore:"

Presentazioni simili


Annunci Google