La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Modulo 6 Diagnosi Integrata. Struttura del modulo 6.2 Casi clinici: 6.2.1 neoplasia polmonare in stadio precoce 6.2.2 neoplasia polmonare in stadio avanzato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Modulo 6 Diagnosi Integrata. Struttura del modulo 6.2 Casi clinici: 6.2.1 neoplasia polmonare in stadio precoce 6.2.2 neoplasia polmonare in stadio avanzato."— Transcript della presentazione:

1 Modulo 6 Diagnosi Integrata

2 Struttura del modulo 6.2 Casi clinici: neoplasia polmonare in stadio precoce neoplasia polmonare in stadio avanzato neoplasia polmonare non operabile 6.1 I ntroduzione Approccio sequenziale nella diagnosi di neoplasia polmonare e razionale impiego delle metodiche a disposizione

3 Un approccio di tipo sequenziale alla diagnosi di carcinoma polmonare richiede un razionale impiego delle metodiche a disposizione Lo scopo di questo elaborato è quello di fornire una guida operativa pratica che aiuti il corsista nell’approccio al paziente con sospetta neoplasia polmonare. Il modulo è strutturato su 3 casi clinici e prevede la possibilità di navigare interattivamente secondo un iter decisionale personalizzato. Le vostre scelte, vi condurranno in un percorso entro il quale potrete muovervi liberamente seguendo la seguente logica 1.validare un sospetto clinico 2.giungere ad una diagnosi di natura 3.definire gli esami utili ad una stadiazione clinica 4.stabilire una strategia terapeutica 6.1 introduzione

4 Vi troverete di fronte ad un paziente virtuale. La scelta dell’esame più indicato e delle strategie terapeutiche spetta a voi.

5 Caso clinico: neoplasia polmonare in stadio precoce Qui necessario inserire i percorsi che ti ho inviato in allegato

6 6.2.2 neoplasia polmonare in stadio avanzato Qui necessario inserire i percorsi che ti ho inviato in allegato

7 6.2.3 neoplasia polmonare non operabile Qui necessario inserire i percorsi che ti ho inviato in allegato

8

9 Per cepad: Ho numerato le slide. Troverete il riferimento su ogni diapositiva successiva In basso a destra

10 Caso clinico: neoplasia polmonare in stadio precoce Diapositiva 1 Rx torace pre-operatorio Rx prcedente

11 Terapia antibiotica e successiva rivalutazione mediante Rx Diapositiva 2

12 Tc del torace Diapositiva 3 Ricostruzione volumetrica (3D) del nodulo

13 Tc total body Diapositiva 4 Probabilmente eseguire una Tc total body prima di definire con certezza le caratteristiche della lesione polmonare, non rappresenta la strategia diagnostica più appropriata. In effetti le linee guida internazionali ( fonte FONICAP) non prevedono l’utilizzo di questa metodica immediatamente dopo un Rx del torace

14 Pet -Tc La Tomografia ad Emissione di Positroni (PET) è la tecnologia più sofisticata attualmente disponibile per le indagini di medicina nucleare oncologica. Questa metodica viene utilizzata per differenziare lesioni maligne da quelle benigne, per la stadiazione e nel follow up, per individuare precocemente recidive o metastasi di nuova insorgenza e per valutare l'efficacia della terapia. La sua valutazione funzionale presuppone che essa venga impiegata in momenti diagnostici differenti da quello che hai scelto. Diapositiva 5

15 Rx torace a tre mesi Attendere ulteriormente, basandosi sul principio di osservazione del nodulo, sarebbe certamente un errore, infatti la terapia antibiotica durata 30 giorni non solo ha prodotto un insuccesso ma anche un ritardo diagnostico. Alcuni autori considerano corretta l’esecuzione di una terapia empirica in prima battuta, tutti però concordano sull’inutilità di una ulteriore attesa se il nodulo non si riduce in dimensione. Nel caso specifico il nodulo e addirittura cresciuto. Diapositiva 6

16 Tc del torace Diapositiva 7 Ricostruzione volumetrica (3D) del nodulo

17 Sei dunque di fronte ad una sospetta neoplasia polmonare che alla Tc si presenta come T1 N0 M0. Puoi ora optare per una delle seguenti strategie: eseguire una lobectomia polmonare, una broncoscopia o una biopsia polmonare Tc guidata Diapositiva 8

18 Lobectomia superiore destra Diapositiva 9

19 Broncoscopia Diapositiva 10 Qui prevedo un filmato

20 Diapositiva 11 FNAB

21 Diapositiva 12 FNAB Ripetere ancora una volta un esame che non ha prodotto il risultato previsto potrebbe non essere la strategia più adeguata.

22 Diapositiva 13 RESEZIONE ATIPICA ED ESAME ESTEMPORANEO

23 Pet - Tc Diapositiva 14

24 Tc a tre mesi Una fnab non diagnostica non significa necessariamente che la lesione sulla quale si è eseguita la biopsia non sia neoplastica. Attendere ancora tre mesi non è certamente l’approccio più corretto. Diapositiva 15

25 Non eseguire ulteriori trattamenti Non eseguire ulteriori trattamenti sarebbe certamente errato. Una lobectomia di completamento è infatti la strategia terapeutica corretta. La lobectomia polmonare in caso di neoplasia è universalmente riconosciuta come intervento minimo per soddisfare il criterio di radicalità Diapositiva 16

26 LOBECTOMIA SUPERIORE DESTRA Diapositiva 17 Qui prevedo un filmato

27 Diapositiva 18 RESEZIONE ATIPICA

28 Radio-chemioterapia Diapositiva 19

29 FKT Diapositiva 20

30 Diapositiva 21 RESEZIONE ATIPICA

31 Radio-chemioterapia Diapositiva 22

32 LOBECTOMIA SUPERIORE DESTRA Diapositiva 23 Qui prevedo un filmato


Scaricare ppt "Modulo 6 Diagnosi Integrata. Struttura del modulo 6.2 Casi clinici: 6.2.1 neoplasia polmonare in stadio precoce 6.2.2 neoplasia polmonare in stadio avanzato."

Presentazioni simili


Annunci Google