La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Nome del Relatore: Sandro Falsetta Firenze, Grand Hotel Mediterraneo, 9 dicembre 2009 Conferenza nazionale di monitoraggio tematico Le competenze digitali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Nome del Relatore: Sandro Falsetta Firenze, Grand Hotel Mediterraneo, 9 dicembre 2009 Conferenza nazionale di monitoraggio tematico Le competenze digitali."— Transcript della presentazione:

1 Nome del Relatore: Sandro Falsetta Firenze, Grand Hotel Mediterraneo, 9 dicembre 2009 Conferenza nazionale di monitoraggio tematico Le competenze digitali nella dimensione europea Titolo dell'intervento: Il ruolo delle competenze digitali nella condivisione dei dati e nella diffusione dei risultati Titolo del progetto: RIGHT OF EARTH CITIZENSHIP. Natural Resources for sustainable development Scuola : IIS Liceo Scientifico e ITIS E.Siciliano di Bisignano (Cs) Nome dei Relatori : Michela Bilotta – Sandro Falsetta

2 Premessa : RIGHT OF EARTH CITIZENSHIP. Natural Resources for sustainable development 2 Al centro del tema dello sviluppo dei popoli cè il problema di come assicurare, entro pochi decenni, risorse naturali ed energia a quasi 9 miliardi di persone, la maggior parte di esse in paesi poveri, nel rispetto dei limiti biofisici del nostro ecosistema terrestre. Questo tema coinvolge direttamente tutti: le nazioni povere, prive di risorse, e i paesi sviluppati che dovranno modificare i loro stili di vita, consumi, tecnologie e fonti energetiche. Lumanità, insomma, dovrà imparare a vivere in modo eticamente, socialmente ed ambientalmente sostenibile. La scuola, come luogo di formazione ed espressione di interessi generali legati al futuro, riteniamo sia il soggetto principale di questa nuova missione educativa planetaria e necessita, pertanto, di aggiornare i suoi saperi e di internazionalizzarsi, promuovendo relazioni fra studenti di diverse parti del mondo. Essa deve informare sullo stato del pianeta, ragionare sui futuri scenari di sviluppo dei popoli, promuovere stili di vita e tecnologie sostenibili, nella consapevolezza che lumanità ha un unico comune destino. Questo progetto Comenius di educazione alla cittadinanza terrestre, si inserisce a pieno titolo nel Piano dellOfferta Formativa del nostro Istituto, in quanto leducazione ambientale contribuisce a creare una coscienza etica e sociale negli alunni, promuovendo atteggiamenti e comportamenti volti a migliorare il mondo in cui viviamo, il senso di appartenenza a una cittadinanza europea, creando le condizioni di una piena partecipazione alla vita di società democratiche aperte e solidali, per investire nella conoscenza e nello scambio culturale. In generale, il progetto è un'occasione per riflettere sul proprio stile di vita e nasce quindi dalla necessità di stimolare nelle giovani generazioni la maturazione di una propria sensibilità nei riguardi della tutela, della salvaguardia e della valorizzazione dei beni ambientali, considerando che il lavoro educativo svolto in questa direzione dalla scuola può assumere un ruolo determinante.

3 3 Obiettivi del progetto : Conoscere e comprendere gli equilibri dinamici che governano lambiente. Costruire nuovi atteggiamenti mentali, pervenendo alla consapevolezza del fatto che dai nostri comportamenti dipende il nostro futuro. Riconoscere i segni di inquinamento ambientale (discariche abusive, odori, rumori, fumi) e gli effetti negativi che ne alterano gli equilibri. Conoscere tematiche sull'ambiente con relativa terminologia tecnica. Contribuire a formare una coscienza ecologica: educare al rispetto, alla tutela dellambiente e della biodiversità, al risparmio delle risorse e allo sviluppo sostenibile. Attivare una piattaforma di lavoro condiviso dalle varie scuole per il lavoro a distanza e per una migliore diffusione dei materiali. Raccogliere dati utili relativi agli usi di energia con successiva analisi degli stessi.

4 Dati del Partenariato/Gemellaggio: Poland – Gimnazyum nr 1 – Rybnik tel/fax Bulgaria – 74 secondary school Gotse Delchev - Sofia district Vrabnitsa-1 tel Turkey – Balcilar Secondary School – Balcilar Kasabasi – Taskent/Konya – tel Romania – Grup Scolar Industrial Alexander Popp - resita Strada Traian Vuia nr.6, Resita Caras-Severin tel Portugal - D. Sancho I Secondary School - Vila Nova de Famalicão

5 Gruppi destinatari : RIGHT OF EARTH CITIZENSHIP. Natural Resources for sustainable development 5 Il progetto si rivolge ad alunni, alle famiglie e al territorio per realizzare una collaborazione tra team di docenti delle varie discipline, classi e/o studenti ed esperti, finalizzata alla creazione di materiali didattici ed esperienze formative sullinsieme delle tematiche connesse allo sviluppo sostenibile del pianeta. Sono stati utilizzati nuovi percorsi e materiali didattici multidisciplinari sui temi dello sviluppo sostenibile E' stata attivata una piattaforma di lavoro che ha permesso alle scuole in partnership e ad esperti di lavorare anche a distanza, e diffondere i materiali prodotti. Sono stati somministrati questionari in formato cartaceo ed elettronico a studenti e famiglie, al fine di individuare abitudini comportamentali e atteggiamenti che producono maggiori effetti sull'ambiente. Dei risultati ottenuti si potrebbe discutere per ore, comparando le differnti abitudini dei soggetti coinvolti, ma, in realtà è più utile in questa sede sottilineare l'importanza che il questionario ha avuto nel nostro lavoro. Esso è stato utilizzato, infatti, come strumento propedeutico alla programmazione didattica in Educazione Ambientale. E', infatti, attraverso ciò che emerge dalle risposte del questionario che si potrà intervenire in maniera mirata su quei temi che, di volta in volta, risulteranno da approfondire, per fornire agli studenti quelle conoscenze di base sui corretti comportamenti da tenere per non compromettere l'ambiente in cui si vive e dare, inoltre, la consapevolezza che le scelte dei singoli possono influenzare il benessere dell'intero pianeta.

6 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Trasmissione online dei dati Analisi degli stessi e condivisione dei risultati Trasferimento del Know-How e conoscenze specifiche digitali per la pubblicazione dei dati stessi Power Point Presentations Comuncazioni tra studenti via ed MSN Incontri con tecnici degli enti adibiti alla produzione di energia nel territorio in tutti i paesi Partner Progettazione di un impianto fotovoltaico Ricerca sulle fonti energetiche usate tra i Paesi Partner coinvolti Realizzazione di un E-Book finale 6

7 7 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Per la condivisione dei dati, viene utilizzata una piattaforma comune derivante dal sito della scuola IIS E.Siciliano di Bisignano (Cs) Sono stati creati dei sottodomini di 3° Livello, uno per ogni paese partner: ITALY BULGARIA POLAND PORTUGAL ROMANIA TURKEY e per ogni partner ovviamente è stato creato un account relativo al sito per la gestione dello stesso.

8 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Cliccare su Comenius dall'home page per entrare nella pagina principale di accesso ai vari sottodomini.www.inscuola.net Cliccare sull'area riservata per accedere nell'home page dedicata a ciascun partner 8 Pagina principale per accesso ai sottodomini Reserved Area

9 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Si entra nell'area riservata mediante il proprio account di identificazione. 9 Access Section

10 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Pagina principale del sottodominio Cliccando su Archive si accede nella zona di condivisione dati 10 Area Archivio

11 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Area Archivio - Italy 11

12 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Area Archivio - Italy 12

13 Il ruolo delle competenze digitali per il raggiungimento degli obiettivi del progetto Pre-requisiti : Conoscenza di Office 13 Per la pubblicazione dei dati online, viene utilizzato un programma di trasferimento dati FileZilla FTP (File Transfer Protocol), che appunto serve per la pubblicazione dei dati nei vari sottodomini. I siti dei paesi partner sono stati creati ad hoc per il progetto e guidati dall'Italia, paese coordinatore. E' stata trasferita, quindi, la nostra competenza digitale ad ogni partner, per la gestione del proprio sito.

14 14 Programma FTP utilizzato per la pubblicazione dei dati (FileZilla) sitoNome UtentePasswordTasto Connessione


Scaricare ppt "Nome del Relatore: Sandro Falsetta Firenze, Grand Hotel Mediterraneo, 9 dicembre 2009 Conferenza nazionale di monitoraggio tematico Le competenze digitali."

Presentazioni simili


Annunci Google