La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Colecistografia per os Echinococcosi epatica. ECHINOCOCCO EPATICO FORME ENDEMICHE : FORME ENDEMICHE : Contagio diretto dal cane (ospite definitivo) alluomo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Colecistografia per os Echinococcosi epatica. ECHINOCOCCO EPATICO FORME ENDEMICHE : FORME ENDEMICHE : Contagio diretto dal cane (ospite definitivo) alluomo."— Transcript della presentazione:

1 Colecistografia per os Echinococcosi epatica

2 ECHINOCOCCO EPATICO FORME ENDEMICHE : FORME ENDEMICHE : Contagio diretto dal cane (ospite definitivo) alluomo Contagio diretto dal cane (ospite definitivo) alluomo (ospite intermedio), in aree in cui si pratica la pastorizia. (ospite intermedio), in aree in cui si pratica la pastorizia. FORME SPORADICHE : FORME SPORADICHE : Contagio indiretto, per ingestione di verdure inquinate Contagio indiretto, per ingestione di verdure inquinate dalle uova di tenia disseminate dalle deiezioni del cane. dalle uova di tenia disseminate dalle deiezioni del cane.

3 ECHINOCOCCO EPATICO IL FEGATO E IL PRIMO VISCERE RAGGIUNTO DALLEMBRIONE ESACANTO PROVENIENTE DALLINTESTINO COL FLUSSO PORTALE. CISTI UNILOCULARE : CISTI UNILOCULARE : A contenuto liquido, contiene sabbia idatidea A contenuto liquido, contiene sabbia idatidea ( scolici invaginati entro le capsule proligere ) ( scolici invaginati entro le capsule proligere ) CISTI COMPLESSA (MULTILOCULARE) : CISTI COMPLESSA (MULTILOCULARE) : Contiene cisti figlie Contiene cisti figlie PERICISTIO: PERICISTIO: Reazione fibrosa del parenchima epatico alla presenza della Reazione fibrosa del parenchima epatico alla presenza della cisti. NON FA PARTE DEL PARASSITA cisti. NON FA PARTE DEL PARASSITA

4

5

6

7 ECHINOCOCCO EPATICO QUADRO CLINICO QUADRO CLINICO CISTI NON COMPLICATE: LACCRESCIMENTO AVVIENE NEL CORSO DI ANNI 1)FASE DI LATENZA 2)FASE SINTOMATICA: TUMEFAZIONE IN SEDE EPATICA TUMEFAZIONE IN SEDE EPATICA

8 ECHINOCOCCO EPATICO QUADRO CLINICO CISTI ANTERIORI : CISTI ANTERIORI : - Senso di peso e dolenzia ipocondrio destro - Senso di peso e dolenzia ipocondrio destro - Palpazione: tumefazione solidale con il fegato - Palpazione: tumefazione solidale con il fegato - Percussione: fremito idatideo - Percussione: fremito idatideo CISTI SUPERIORI : CISTI SUPERIORI : - Dolore alla base dellemitorace destro - Dolore alla base dellemitorace destro - Tosse seccaDispnea - Tosse seccaDispnea - < o abolizione del FVT e del MV alla base dellemitorace - < o abolizione del FVT e del MV alla base dellemitorace - Auscultazione: ipofonesi - Auscultazione: ipofonesi CISTI INFERIORI : CISTI INFERIORI : - Sintomi da compressione sui visceri addominali - Sintomi da compressione sui visceri addominali - Ittero, ascite da compressione del peduncolo epatico - Ittero, ascite da compressione del peduncolo epatico - Edemi agli arti inferiori da compressione della v. cava inferiore - Edemi agli arti inferiori da compressione della v. cava inferiore CISTI CENTRALI : Possono restare a lungo latenti CISTI CENTRALI : Possono restare a lungo latenti

9

10 ECHINOCOCCO EPATICO DIAGNOSI DIAGNOSI ANAMNESI ANAMNESI ECOGRAFIA ECOGRAFIA TAC TAC LABORATORIO : LABORATORIO : - Anticorpi anti-Echinococco - Anticorpi anti-Echinococco - Eosinofilia - Eosinofilia CONTROINDICATA LA PUNTURA ESPLORATIVA CONTROINDICATA LA PUNTURA ESPLORATIVA RISCHIO DI SHOCK ANAFILATTICO E DISSEMINAZIONE ANAMNESI ANAMNESI ECOGRAFIA ECOGRAFIA TAC TAC LABORATORIO : LABORATORIO : - Anticorpi anti-Echinococco - Anticorpi anti-Echinococco - Eosinofilia - Eosinofilia CONTROINDICATA LA PUNTURA ESPLORATIVA CONTROINDICATA LA PUNTURA ESPLORATIVA RISCHIO DI SHOCK ANAFILATTICO E DISSEMINAZIONE

11 ECHINOCOCCO EPATICO COMPLICANZE COMPLICANZE INFEZIONE D.D. CON ASCESSO EPATICO INFEZIONE D.D. CON ASCESSO EPATICO ROTTURA NELLE VIE BILIARI ITTERO, SHOCK ROTTURA NELLE VIE BILIARI ITTERO, SHOCK ROTTURA IN PERITONEO: ROTTURA IN PERITONEO: - PERITONITE ACUTA - PERITONITE ACUTA - SHOCK ANAFILATTICO - SHOCK ANAFILATTICO - ASCESSI SOTTOEPATICI E/O SUBFRENICI - ASCESSI SOTTOEPATICI E/O SUBFRENICI - DISSEMINAZIONE (Echinococcosi peritoneale) - DISSEMINAZIONE (Echinococcosi peritoneale) FISTOLA BRONCHIALE FISTOLA BRONCHIALE

12

13 ECHINOCOCCO EPATICO TERAPIA CHIRURGICA TERAPIA CHIRURGICA CURARE RADICALMENTE LA MALATTIA CURARE RADICALMENTE LA MALATTIA RIDURRE AL MINIMO IL RISCHIO OPERATORIO RIDURRE AL MINIMO IL RISCHIO OPERATORIO ABBREVIARE LE LUNGHE DEGENZE ABBREVIARE LE LUNGHE DEGENZE

14 ECHINOCOCCO EPATICO TERAPIA CHIRURGICA TERAPIA CHIRURGICA CISTO-PERICISTECTOMIA A CISTI CHIUSA: CISTO-PERICISTECTOMIA A CISTI CHIUSA: Dissezione lungo il piano di clivaggio Dissezione lungo il piano di clivaggio (tra membrana chitinosa della cisti e pericistio) (tra membrana chitinosa della cisti e pericistio) RESEZIONI EPATICHE REGOLATE RESEZIONI EPATICHE REGOLATE BONIFICA DELLE VIE BILIARI: BONIFICA DELLE VIE BILIARI: In caso di apertura della cisti nellalbero biliare In caso di apertura della cisti nellalbero biliare

15

16

17


Scaricare ppt "Colecistografia per os Echinococcosi epatica. ECHINOCOCCO EPATICO FORME ENDEMICHE : FORME ENDEMICHE : Contagio diretto dal cane (ospite definitivo) alluomo."

Presentazioni simili


Annunci Google