La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Cinematica Determinazione del moto – 1 dimensione Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Cinematica Determinazione del moto – 1 dimensione Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli."— Transcript della presentazione:

1 1 Cinematica Determinazione del moto – 1 dimensione Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica 1

2 2 Cinematica Determinazione del moto – 1 dimensione Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Moto uniformemente accelerato

3 3 Cinematica Moto nel piano Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica

4 4 Cinematica Determinazione del moto – 1 dimensione Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica velocità

5 5 Cinematica Determinazione del moto – 1 dimensione Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica La velocità è sempre tangente alla traiettoria

6 6 Cinematica Determinazione del moto – 2 dimensioni Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Il vettore velocità è sempre nel piano individuato dai vettori costanti e { { Proiezione del moto in due dimensioni

7 7 Cinematica Moto parabolico Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Moto lungo x Moto lungo y Parabola!

8 8 Cinematica Moto parabolico Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica

9 9 Cinematica Colpisci un bersaglio Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Bisogna lanciare il proiettile quando langolo è Lanciamo un proiettile con velocità orizzontale. Vogliamo colpire il punto

10 10 Cinematica Colpisci un bersaglio Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica

11 11 Cinematica Coordinate polari Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Derivata di un versore! Componente normale (Velocità radiale) Componente tangenziale (Velocità trasversale) Modulo della velocità

12 12 Cinematica Accelerazione nel moto piano Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Derivata di un versore!

13 13 Cinematica Derivata di un versore Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica da cui 1

14 14 Cinematica Accelerazione centripeta o normale Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Per una circonferenza di raggio R… da cui

15 15 Cinematica Moto circolare uniforme Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica

16 16 Cinematica Moto circolare uniforme Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Il vettore a è diretto verso il centro e vale v²/R in modulo Attenzione:

17 17 Cinematica Moto circolare – coordinate polari Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Ricordiamo che in coordinate polari

18 18 Cinematica Moto circolare – coordinate polari Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli Capitolo 2 Cinematica Moto circolare uniformemente accelerato Moto circolare uniforme

19 19 Cinematica Ancora sul moto circolare Capitolo 2 Cinematica Moto periodico, di periodo T Si definisce frequenza del moto:

20 20 Moti relativi – Traslazione moto relativo uniforme Trasformazione della velocità di Galilei Se Invarianza dellaccelerazione nel caso di moti relativi uniformi

21 21 Moti relativi – Traslazione Sistema fissoSistema in moto In particolare se

22 22 Cinematica Un altro esempio – Traslazione Nel sistema di riferimento in moto con velocità Dalle trasformazioni di Galileo:

23 23 Cinematica Moti relativi – Traslazione con v cost accelerazione di trascinamento Nel sistema fisso il punto P è in quiete Esempio: Nel sistema in moto accelerato P si muove con unaccelerazione

24 24 Cinematica Un altro esempio Capitolo 2 Cinematica Ascensore in caduta libera Nel sistema fisso un oggetto nellascensore cade con laccelerazione g Nel sistema in moto con accelerazione g: Nel sistema in movimento non si sente alcuna accelerazione! (assenza di gravità)

25 25 Cinematica Sempre da un sistema in caduta libera… Nel sistema in caduta libera Traiettoria rettilinea

26 26 Cinematica Moto relativo di rotazione Capitolo 2 Cinematica Nel sistema in rotazione: In generale Nel sistema rotante non cè accelerazione! Supponiamo il punto P in moto con nel sistema fisso oppure Nel sistema fisso il moto è accelerato!

27 27 Cinematica e laccelerazione? Capitolo 2 Cinematica accelerazione centripeta accelerazione di Coriolis

28 28 Cinematica Un caso semplice Capitolo 2 Cinematica Supponiamo il punto P si muova di moto uniforme nel sistema fisso Sistema rotanteSistema fisso Nel sistema rotante


Scaricare ppt "1 Cinematica Determinazione del moto – 1 dimensione Politecnico di Bari, Laurea in Ingegneria Elettrica Corso di Fisica Sperimentale I Prof. G. Iaselli."

Presentazioni simili


Annunci Google