La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

G.dogliotti G.Dogliotti E. Malinverni contratto formativo obbiettivi corso cdp obbiettivi corso cdp tempi tempi presentazione metodi presentazione metodi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "G.dogliotti G.Dogliotti E. Malinverni contratto formativo obbiettivi corso cdp obbiettivi corso cdp tempi tempi presentazione metodi presentazione metodi."— Transcript della presentazione:

1 g.dogliotti G.Dogliotti E. Malinverni contratto formativo obbiettivi corso cdp obbiettivi corso cdp tempi tempi presentazione metodi presentazione metodi ruolo tutor ruolo di facilitatore ruolo tutor ruolo di facilitatore presentazione partecipanti in concetto di rete presentazione partecipanti in concetto di rete

2 g.dogliotti Presentazioni partecipanti nome e cognome nome e cognome cosa mi piacerebbe fare sul lavoro cosa mi piacerebbe fare sul lavoro hobbies hobbies cosa non piace in ambito lavorativo cosa non piace in ambito lavorativo film film libro libro cibo preferito cibo preferito quadro quadro musica musica

3 g.dogliotti TEMPI 28/11/ /11/2009 Fad Sperimentazione piattaforme TT e WIKI web.2 Fad Sperimentazione piattaforme TT e WIKI web.2 Fad Sperimentazione e ricerca in concetto di evidenze mediche BANCHE DATI Fad Sperimentazione e ricerca in concetto di evidenze mediche BANCHE DATI ENTRO il 20/12/2009 caricare risorse TT ENTRO il 20/12/2009 caricare risorse TT Fad Fad Giornata in aula per verifica risultati Giornata in aula per verifica risultati

4 g.dogliotti Comunità di pratica = Cdp Comunità di pratica = Cdp Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Le comunità di pratica e di apprendimento sono gruppi sociali che hanno gruppi socialigruppi sociali come obiettivo finale il generare conoscenza organizzata e di qualità cui ogni conoscenza individuoindividuo può avere libero accesso. In queste comunità gli individui mirano a comunità individuocomunità un apprendimento continuo e hanno consapevolezza delle proprie conoscenze. Non esistono differenze di tipo gerarchico: tutti hanno uguale importanza perché il lavoro di ciascuno è di beneficio allintera comunità..

5 g.dogliotti Comunità di pratica Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. La finalità è il miglioramento collettivo. Chi entra in questo tipo di organizzazioneorganizzazione mira a un modello di condivisione; non esistono spazi privati o individuali, in quanto tutti condividono tutto. Chi ha conoscenza e la tiene per sé è come se non lavesse. Le comunità di pratica tendono all'eccellenza, a prendere ciò che di meglio produce ognuno dei collaboratori. Questo metodo costruttivista punta ad una conoscenza che si costruisce insieme e rappresenta un modo di vivere, lavorare e studiare. È questa una concezione che si differenzia notevolmente dalle società di tipo individualistico. Tra queste troviamo la società occidentale dove tra gli uomini prevale la competizione e manca quella collaborazione che invece funge da motore pulsante nelle comunità di pratica.individualistico

6 g.dogliotti La teoria dell'apprendimento situato afferma che la conoscenza non è un insieme di descrizioni o una collezione di fatti e regole, ma la capacità di coordinare e adeguare dinamicamente i comportamenti alle circostanze. conoscenza comportamenticonoscenza comportamenti Apprendimento situato Da Wikipedia, l'enciclopedia libera Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

7 g.dogliotti collaborazione che invece funge da motore pulsante nelle comunità di pratica. collaborazione che invece funge da motore pulsante nelle comunità di pratica.

8 g.dogliotti A.S.L. TO4 Azienda Sanitaria Locale Progetto PROMETEO 2009 per la Rete Oncologica del Piemonte e della Valle dAosta La condivisione delle conoscenze

9 g.dogliotti creiamo una cdp virtuale? allinterno rete oncologica allinterno rete oncologica riabilitazione/fisioterapia nel pz oncologico riabilitazione/fisioterapia nel pz oncologico dove partire? dove partire?

10 g.dogliotti come? ThinkTagforum Wiki Banche Chat

11 g.dogliotti THINKTAG (TT) piattaforma potenzialità potenzialità applicazioni applicazioni

12 g.dogliotti wiki wikiwiki, ovvero dei siti web (o collezioni di documenti ipertestuali) che permettono ad ognisiti webdocumenti ipertestuali utilizzatore di aggiungere contenuti, come nei forum, ma anche di modificare i contenutiforum esistenti inseriti da altri utilizzatori. Il Portland Pattern Repository è stato il primo wiki inPortland Pattern Repository assoluto ed è stato creato da Ward Cunningham nel 1995.Ward Cunningham1995 forum

13 g.dogliotti fisioterapia condivisione mandato

14 g.dogliotti

15

16 chi fa cosa 1. riabilit mieloleso setting 2. riabilit resp 3. scelta ausili 4. prevenzione/educazione 5. cure palliative 6. riabilit post chirurgica: mammella, sarcoma, polmone, urologici, ricerca linee guida 7. QoL 8. metodiche fisioterapiche 9. scale di valutazione (paziente) 10. strumenti di valutazione (operatore)

17 g.dogliotti chi fa cosa 1. elena, setting: ivana, gisella 2. paola z 3. paola f, anna 4. maria pia, luisella 5. giuliana, marco 6. alessandra, francesca 7. alessandra, francesca 8. gabriella 9. monica 10. luisella

18 g.dogliotti Banche dati Primarie ( Pub med…..) Primarie ( Pub med…..) Secondarie ( Cochrane library, PEDro) Secondarie ( Cochrane library, PEDro) abstrat record gold standard PICO Pz/Popolazione/Problema-Intervento-Confronto-O esito/risultato

19 g.dogliotti Ri-definizione obbiettivi comunità tempi per Fad tempi per Fad tempi per raggiungimento obbiettivo generale tempi per raggiungimento obbiettivo generale


Scaricare ppt "G.dogliotti G.Dogliotti E. Malinverni contratto formativo obbiettivi corso cdp obbiettivi corso cdp tempi tempi presentazione metodi presentazione metodi."

Presentazioni simili


Annunci Google