La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sarcomi felini vaccino indotti Giorgio Romanelli DMV, DECVS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sarcomi felini vaccino indotti Giorgio Romanelli DMV, DECVS."— Transcript della presentazione:

1 Sarcomi felini vaccino indotti Giorgio Romanelli DMV, DECVS

2 Sarcomi felini vaccino indotti Storia ed incidenza Patogenesi Aspetto istologico Aspetto clinico DiagnosiTrattamento

3 Storia ed incidenza Prima segnalazione 1991 Hendrick JAVMA 199:968, 1991 Segnalazioni sempre più frequenti dal 1991 ad oggi Incidenza da 1 su vaccinazioni a 1 su 1000 vaccinazioni !

4 57 milioni di gatti nel % visti dal veterinario 64% vaccinati 1/ nuovi casi 1/ nuovi casi ! Storia ed incidenza

5 Patogenesi Sarcoma: neoplasia che origina dal tessuto connettivale (mesenchima) Derivazione dal mesoderma embrionale Originano in qualsiasi punto dellorganismo Benigni e maligni

6 Patogenesi Segnalati come secondari a: Trauma Corpi estranei Parassiti ( Spirocerca Lupi ) Impianti metallici PacemakerSuture

7 Patogenesi VACCINO Vaccino FeLV e Rabbia Adiuvante ( Idrossido dalluminio)

8 Patogenesi VACCINO Citotossicità del vaccino Controllo su linee cellulari di fibroblasti Scarsa evidenza dazione diretta

9 Patogenesi ADIUVANTE Presenza di materiale in alcuni sarcomi Legame con la formazione di granulomi e infiammazione cronica nel punto di deposito Proliferazione di fibroblasti e miofibroblasti in seguito Adiuvante o antigeni

10 Aspetto istologico Diversi tipi istologici Fibrosarcoma Istiocitoma fibroso maligno OsteosarcomaCondrosarcoma Sarcoma indifferenziato Rabdomiosarcoma

11 Infiltrazione di cellule infiammatorie Linfociti, macrofagi e plasmacellule Aree di transizione fra le cellule neoplastiche e quelle infiammatorie Aspetto simile in tutti i sarcomi secondari Aspetto istologico

12 Aspetto istologico ULTRASTRUTTURA Cristalli aghiformi (adiuvante?) Cellule giganti multinucleate Cristalli di emoglobina Linfociti, neutrofili e macrofagi No virus

13 Aspetto clinico Neoformazioni singole o multiple di dimensioni variabile da ½ cm a 15 cm Interscapolare Torace laterale Addome laterale ParaspinaleBacino

14 Aspetto clinico Fissati ai piani sottostanti Cute spesso mobile No nelle recidive Non dolenti Talvolta ulcerati Al momento della presentazione i gatti sono il più delle volte in ottime condizioni generali

15 Diagnosi Aspirazione con ago sottile Neoplasia Linfonodi tributari BiopsiaIncisionaleTru-Cut Radiologia diretta TC con mezzo di contrasto

16 Aspirazione con ago sottile Non differenzia FVAS da altri sarcomi Non differenzia sarcomi ben differenziati da processi di fibroplasia Utile come esame di screening Popolazione mista di fibroblasti + o – differenziati, cellule giganti e cellule infiammatorie

17 Aspirazione con ago sottile Importante come screening ma non sempre significativo I sarcomi tendono a cedere poche cellule Componente cistica Necrosi

18 Ago aspirazione linfonodale I sarcomi metastatizzano raramente ai linfonodi loco regionali Metastasi per via ematica Ago aspirazione di linfonodi aumentati di volume, duri o fissati

19 Biopsia Incisionale Frammento di grosse dimensioni Assicurarsi di eseguirla in un punto che possa essere incluso nella escissione definitiva Tru-Cut Frammento di piccolissime dimensioni Punch

20 Biopsia incisionale Anestesia generale Fetta profonda e di buone dimensioni Non usare strumenti termici Essere sicuri di poter includere il tratto bioptico nel campo della escissione completa

21 Radiologia Spesso inutile come supporto diagnostico se non per evidenziare un coinvolgimento osseo (apofisi spinose vertebrali) Obbligatorie Rx torace in 3 proiezioni per evidenziare un eventuale processo metastatico

22 TC Permette di evidenziare con più precisione il coinvolgimento dei tessuti profondi Meglio con mezzo di contrasto Utile anche per il monitoraggio post- operatorio

23 TerapiaTerapia ChirurgiaRadioterapiaChemioterapia

24 ChirurgiaChirurgia Generosa tricotomia Escissione in base ampia Margini 3-5 cm Estendere lincisione ai lati del torace Rimuovere i processi spinosi Non usare drenaggi se non in aspirazione continua Ottimi materiali di sutura Generosa tricotomia Escissione in base ampia Margini 3-5 cm Estendere lincisione ai lati del torace Rimuovere i processi spinosi Non usare drenaggi se non in aspirazione continua Ottimi materiali di sutura

25 ChirurgiaChirurgia MAI SCAPSULARE UN SARCOMA ! MAI SCAPSULARE UN SARCOMA ! La rimozione incompleta è la causa più comune di fallimento chirurgico

26 Trattamento postoperatorio Ricovero!! 2-5 giorni Ottima terapia antidolorifica Fentanyl CRI MeloxicamBuprenorfina Analgesia locale Non necessaria terapia antibiotica Rimozione punti cutanei dopo giorni

27 IstologiaIstologia Colorare i margini con inchiostro di china Fissare il tumore intero in formalina al 10% Chiedere al patologo il grado, la valutazione dellinfiltrato infiammatorio e la completezza di escissione Colorare i margini con inchiostro di china Fissare il tumore intero in formalina al 10% Chiedere al patologo il grado, la valutazione dellinfiltrato infiammatorio e la completezza di escissione

28 Grading istologico dei sarcomi dei tessuti molli

29 ChemioterapiaChemioterapia Carboplatino mg/m 2 EV ogni 3 settimane per 4-6 trattamenti Trombocitopenia transitoria Doxorubicina 25 mg/m 2 o 1 mg/kg EV ogni 3 settimane per 6 trattamenti Insufficienza renale Anoressia Carboplatino mg/m 2 EV ogni 3 settimane per 4-6 trattamenti Trombocitopenia transitoria Doxorubicina 25 mg/m 2 o 1 mg/kg EV ogni 3 settimane per 6 trattamenti Insufficienza renale Anoressia

30 Chemioterapia QUANDO? Restringere la massa tumorale Curare le micrometastasi Trattare il residuo tumorale Restringere la massa tumorale Curare le micrometastasi Trattare il residuo tumorale

31 Terapia radiante Prima della chirurgia come terapia neoadiuvante Dopo la chirurgia sul letto residuo Prima della chirurgia come terapia neoadiuvante Dopo la chirurgia sul letto residuo

32 Terapia radiante Frazioni da 3 Gy Lu-Me e Ve per 7 settimane con un totale di 63 Gy Frazioni da 2.7 Gy Lu-Ma-Me e Gi per frazioni

33 MetastasiMetastasi Fino al 24% LinfonodiPolmoniCute LinfonodiPolmoniCute

34 Fattori prognostici negativi Maschi castrati Neoplasia di grosse dimensioni > di 1 chirurgia Exeresi incompleta Intervallo lungo fra chirurgia e radioterapia Sito di crescita

35 PrognosiPrognosi TPR medio 94 gg TPR Istituzione 274 gg TPR Pratico 66 gg TPR escissione radicale 325 gg TPR escissione marginale 79 gg TPR medio 94 gg TPR Istituzione 274 gg TPR Pratico 66 gg TPR escissione radicale 325 gg TPR escissione marginale 79 gg TPR=Tempo fino alla Prima Recidiva

36 PrognosiPrognosi Prognosis for presumed feline vaccine-associated sarcomas after excision: 61 cases ( ) JAVMA 216,1,1,2000 TPR estremità 325 gg TPR altri siti 66 gg Sopravvivenza media 576 gg Pochi gatti (13.8%) trattati solo chirugicamente sono sopravvissuti >2 a

37 PrognosisPrognosis 168 gatti 33/148 fallimento Mets in 13/148 TPR medio 204 gg Gatti con chemio 22% fallimenti Gatti senza chemio 43% fallimenti 168 gatti 33/148 fallimento Mets in 13/148 TPR medio 204 gg Gatti con chemio 22% fallimenti Gatti senza chemio 43% fallimenti Preliminary review of feline injection site fibrosarcomas. Treatment and outcome VCS Newsletter 23,2,1999

38 Vaccine-Associated Feline Sarcoma Task Force Annotare il sito anatomico, la forma e le dimensioni di tutte le masse che insorgono su siti di iniezione Trattare una massa che si sviluppa sul punto diniezione come maligna fino a che non ne viene provato il contrario

39 Approccio completo se la massa: Persiste più di 3 mesi dopo liniezione E > di 2 cm in diametro Aumenta di dimensioni 1 mese dopo liniezione Vaccine-Associated Feline Sarcoma Task Force


Scaricare ppt "Sarcomi felini vaccino indotti Giorgio Romanelli DMV, DECVS."

Presentazioni simili


Annunci Google