La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Canine Copper Toxicosis Intossicazione da rame nel cane Genoma del cane: www.ncbi.nlm.nih.gov; www.ensembl.orgwww.ncbi.nlm.nih.gov.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Canine Copper Toxicosis Intossicazione da rame nel cane Genoma del cane: www.ncbi.nlm.nih.gov; www.ensembl.orgwww.ncbi.nlm.nih.gov."— Transcript della presentazione:

1 Canine Copper Toxicosis Intossicazione da rame nel cane Genoma del cane:

2 La intossicazione da Cu nel cane (Canine copper toxicosis ("CT")) è una malattia autosomica a carattere recessivo. Presenta accumulo di Cu nei lisosomi delle cellule epatiche dovuto a scarsa eliminazione del metallo con la bile; culmina in cirrosi epatica.

3 Se non curata la maggior parte dei cani muore tra i 3 e 7 anni. La malattia è particolarmente frequente nei Bedlington Terriers, ma presente anche nei West Highland white Terriers. La frequenza per la malattia del gene recessivo è stimata intorno al 50% negli Stati Uniti e in Inghilterra, questo significa che il 25% del Bedlingtons sono omozigoti recessivi, quindi ammalati e il 50% sono portatori sani.

4 Valori medi di Cu nel fegato dei cane: 200 g/g peso secco I cani vengono considerati normali valori fino a 400 g/g peso secco Vengono considerati affetti dalla patologia con valori >1000 g/g peso secco; segni clinici >2000 g/g peso secco

5 a)Accumulo di Cu nel fegato, fino a g/g peso secco. b)Cu non viene secreto nella bile epatite cronica e cirrosi. c)Simile alla malattia di Wilson

6 Gene per COMMD1 Nel 2002 la malattia è stata correlata con una mutazione del gene della proteina MURR1 (ora chiamata COMMD1) (perdita dellesone 2 pari a 37,9 kb) situato sul cromosoma 10

7 Sequenze aminoacidiche di COMMD1 a confronto C= cisteina H= istidina M=metionina Esone 2:

8 Diagnosi clinica La malattia viene normalmente diagnosticata facendo biopsie epatiche (anche con la tecnica dellago aspirato, meno invasiva) in cani che hanno compiuto un anno di età. Sulle biopsie si fanno indagini istologiche e si può determinare la concentrazione del Cu. La biopsia epatica permette di identificare i soggetti malati, ma non permette di identificare i portatori sani.

9 Diagnosi molecolare c-DNA

10 Terapia Si usano chelanti del Cu come EDTA e D- penicillamina Oppure Zn D-penicillamina


Scaricare ppt "Canine Copper Toxicosis Intossicazione da rame nel cane Genoma del cane: www.ncbi.nlm.nih.gov; www.ensembl.orgwww.ncbi.nlm.nih.gov."

Presentazioni simili


Annunci Google