La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Highlights in the Management of Gastrointestinal Cancer Roma, 21 maggio 2010 Massimo Lopez Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma Treatment and palliation.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Highlights in the Management of Gastrointestinal Cancer Roma, 21 maggio 2010 Massimo Lopez Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma Treatment and palliation."— Transcript della presentazione:

1 Highlights in the Management of Gastrointestinal Cancer Roma, 21 maggio 2010 Massimo Lopez Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma Treatment and palliation of cholangiocarcinoma

2 Tumore maligno che origina dallepitelio di rivestimento dei dotti biliari intraepatici ed extraepatici Colangiocarcinoma (CC)

3 Epidemiologia Incidenza: 1 caso su persone anno Sesso: leggermente più frequenti nel sesso maschile Età: picco di incidenza nella 5 a – 6 a decade di vita Sede -intraepatica: 10% -extraepatica perilare: 67% -extraepatica distale: 23%

4 Etiologia Colangite sclerosante primaria Epatolitiasi Malattia cistica delle vie biliari Cirrosi e infezioni virali Infezioni parassitarie (Clonorchis sinensis e Opistorchis viverrinii) Agenti chimici

5 ICC

6 Gallbladder and ECC

7 Topografia delle neoplasie della via biliare extraepatica Da: Lopez Oncologia Medica Pratica, 2010

8 Classificazione di Bismuth-Corlette del CC ilare (Klatskin)

9 TNM, 2009 Liver – Epatocellular Carcinoma Liver – Intrahepatic Bile Ducts Gallbladder Extrahepatic Bile Ducts – Perihilar Extrahepatic Bile Ducts – Distal Ampulla of Vater

10 Istologia Macroscopicamente Massa unifocale solida Periduttale Intraduttale Microscopicamente 90-95% adenocarcinomi

11 Biologia molecolare p %La mutazione sembra associata con una peggiore OS K-ras21-100%La mutazione non è correlata con OS KIT20%Lespressione (IHC) è correlata con migliore OS Bcl-2/Bax77%La bassa espressione correla con prognosi peggiore EGFR-Lespressione (IHC) non correla con prognosi VEGF-Lespressione correla con una peggiore prognosi PI3K/AKT/mTOR-Linibizione di PI3K aumenta la sensibilità delle cellule allOXP Micro RNA-Linibizione di miR21 e miR200b aumenta la sensibilità alla GEM

12 La scarsa numerosità delle casistiche e la eterogeneità degli studi non consentono allo stato attuale di identificare alcun sicuro fattore prognostico o predittivo Bersagli molecolari per nuove terapie Biologia molecolare

13 Segni e sintomi Colangiocarcinoma intraepatico Dolore addominale Perdita di peso Nausea e vomito Colangiocarcinoma extraepatico Ittero (95%) Dolore (59%) Febbre (21%) Epatomegalia (70%)

14 Algoritmo diagnostico nei tumori delle vie biliari extraepatiche Ittero Ecografia Colangio-RM Angio–TC spirale III superioreIII medio ed inferiore Bilirubina > 10 mg/dL - colangite PTC + drenaggio biliare CPRE, Ecoendoscopia Laparoscopia/Laparotomia Da: Lopez Oncologia Medica Pratica, 2010

15 Fase arteriosa precoce Fase arteriosa Fase portale Ricostruzioni coronali

16 Chirurgia Colangiocarcinoma intraepatico Resezione epatica intesa ad ottenere margini R0 Margine di resezione ad almeno 1 cm Linfadenectomia non raccomandata

17 Chirurgia Colangiocarcinoma intraepatico Range di resecabilità 32-90% Mortalità perioperatoria <10% Sopravivvenza mediana mesi OS a 5 aa 13-42%

18 Chirurgia Colangiocarcinoma ilare Resezione dei dotti biliari con linfadenectomia regionale Resezione epatica en bloc, compreso il lobo caudato

19 Chirurgia Colangiocarcinoma ilare 1/3 dei pz sono operabili Mortalità operatoria 8% Sopravvivenza a 5 aa 10-35% Recidiva comune

20 Chirurgia Colangiocarcinoma extraepatico distale Terzo medio: Exeresi monoblocco della via biliare dalla convergenza al punto di penetrazione nel pancreas con linfadenectomia e colecistectomia Terzo distale: Duodenocefalopancreasectomia e linfadenectomia

21 Morbilità 40-60% Mortalità 2-10% Sopravvivenza mediana mesi OS a 5 aa 14-40% Chirurgia Colangiocarcinoma extraepatico distale

22 Pz che richiederebbero unepatectomia totale per avere margini di resezione liberi o con insufficienza epatica S a 5 aa: 33-82% Accurata selezione dei pz in centri specializzati Trapianto di fegato

23 RT e CT preoperatorie non hanno un ruolo definito Costituiscono unopzione per pazienti con tumore marginalmente resecabile Il downstaging è raro CT+RT prima del trapianto: Promettente Terapia neoadiuvante

24 RT: piccoli studi retrospettivi, pz eterogenei, diverse modalità di trattamento CT: ruolo meno chiaro CT+RT: studi retrospettivi Terapia adiuvante

25 Studio randomizzato di fase III MMC+5-FU vs Osservazione 508 pz: pancreas (n = 173), dotti biliari (n = 139), colecisti (n = 140), ampolla di Vater (n = 56) Nessuna differenza in termini di DFS e OS a 5 aa Takada, 2002 Chemioterapia adiuvante

26 In caso di invasione della tonaca muscolare, margini di resezione positivi, linfonodi regionali metastatici GEM + CAPEx4 RT + CAP concomitante Chemioradioterapia adiuvante

27 Colangiocarcinoma Terapia della fase avanzata Drenaggio biliare Radioterapia e/o chemioradioterapia Chemioterapia

28 Drenaggio biliare Lostruzione biliare è la causa più importante di morbilità e mortalità Obiettivi: risoluzione di ittero, dolore, prurito e prevenzione di colangiti e conseguente insufficienza epatica In assenza di infezione il drenaggio di circa il 25% del parenchima epatico è sufficiente per una palliazione adeguata In pz con ostruzione ilare il drenaggio bilaterale non sembra apportare vantaggi rispetto al drenaggio di un solo lobo epatico

29 Posizionamento Endoscopico (preferito) Percutaneo - interno - esterno Stent endoscopico Metallo: più costosi, hanno un diametro maggiore, possono rimanere in sede a lungo Plastica (polietilene): devono essere cambiati più frequentemente Endoprotesi (stent) o entrambi

30 Studi spesso restrospettivi con casistiche piccole Pazienti con CC non resecabile dovrebbero essere considerati per RT ± CT RT intraluminale e/o esterna RT e CT+RT nella fase avanzata

31 SchemaRR (%)MS (mesi) 5-FU orale FU+LV326 5-FU+LV+etoposide FU+LV+carboplatino FU+CDDP+EPI FU+CDDP+MTX09 Chemioterapia Studi iniziali

32 Chemioterapia Agenti singoli SchemaRR (%)MS (mesi) GEM Oxaliplatino217 CPT11810 TXT0-208 TAX0- Erlotinib87.5

33 AutoreN° pzSchemaRR (%)MS (mesi) Kim (2003)23/42CAPE+CDDP219.1 Hong (2007)17/32CAPE+CDDP Kornek (2004)19/26CAPE+MMC319.3 Knox (2005)23/45CAPE+GEM3114 Cho (2005)37/44CAPE+GEM3214 Iyer (2007)11/12CAPE+GEM1714 Park (2006)37/43CAPE+CDDP+EPI408 Nehls (2008)38/65CAPE+OXP Chemioterapia Schemi contenenti CAPE

34 AutoreN° pzSchemaRR (%)MS (mesi) Kuhn (2002)17/43GEM+TXT9.311 Andre (2004)37/56GEM+OXP Harder (2006)21/31GEM+OXP2611 Thongprasert (2005)39/40GEM+CDDP289 Lee (2006)24/24GEM+CDDP219.3 Kim (2006)19/29GEM+CDDP3511 Valle (2010)122/410GEM+CDDP81.4*11.7 *RC+RP+SD Chemioterapia Schemi contenenti GEM

35 CDDP + GEM vs GEM nei tumori delle vie biliari Studio randomizzato di fase III Valle, NEJM 2010 CDDP 25 mg/mq gg 1, 8 GEM 1000 mg/mq gg 1, 8 ogni 3 settimane x 8 cicli GEM 1000 mg/mq gg 1, 8, 15 ogni 4 settimane x 6 cicli 410 pz affetti da: colangiocarcinoma (241), ca. colecisti (149), ca. ampolla di Vater (20) localmente avanzati o metastatici Risultati GEM+CDDP vs GEM: Tumor control (RC+RP+SD): 81.4 vs 71.8% (p=0.049) OS mediana:11.7 vs 8.1 mesi (p<0.001) PFS mediana: 8 vs 5 mesi (p<0.001) AE simili nei due bracci

36 Chemioterapia Non esiste un trattamento standard Preferibili sembrano le associazioni di GEM con CDDP o OXP La tossicità può variare a causa dellittero ostruttivo e dellalterazione degli enzimi epatici Sopravvivenza mediana: 12 mesi

37 Altre misure palliative TACETranscatheter arterial chemoembolization TACITranscatheter arterial chemoinfusion HAIHepatic arterial infusion RFARadiofrequency ablation PDTPhotodynamic therapy

38 Prospettive future Studi in corso FarmacoFase RAD001II SorafenibII ErlotinibII GEM+TXT+CAPEII GEM+CDDP+sorafenibII GEM +vandetanib vs GEM+placebo vs Vandetanib+placebo II


Scaricare ppt "Highlights in the Management of Gastrointestinal Cancer Roma, 21 maggio 2010 Massimo Lopez Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma Treatment and palliation."

Presentazioni simili


Annunci Google