La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 ICQRF - Ufficio Dirigenziale di Conegliano Ministero politiche agricole alimentari e forestali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 ICQRF - Ufficio Dirigenziale di Conegliano Ministero politiche agricole alimentari e forestali."— Transcript della presentazione:

1 1 ICQRF - Ufficio Dirigenziale di Conegliano Ministero politiche agricole alimentari e forestali

2 MINISTRO CAPO DIPARTIMENTO – Ispettore Generale Capo DG Prevenzione e Contrasto alle frodi Agro-Alimentari DG per il Riconoscimento degli OdC e Tutela del Consumatore Uffici Centrali PREF, 1, 2,3,4 Uffici Centrali PREF, 1, 2,3,4 Uffici Periferici 12 Uffici Periferici 12 Laboratori 4 Lab. Revisione 1 Laboratori 4 Lab. Revisione 1 Uffici Centrali VICO, 1, 2,3,4 Uffici Centrali VICO, 1, 2,3,4 DPR n. 41 – GU n. 89 del

3 ICQRF UFF. TERRITORIALE DI CONEGLIANO Ufficio di Conegliano Laboratorio Analitico Ufficio Ispettivo UDINE Ufficio Ispettivo S. M. allAdige Ufficio Ispettivo VERONA Laboratorio di riferimento per: Vino Olio Fertilizzanti

4 Lattività di controllo dellIspettorato consiste in verifiche ed accertamenti, estesi a tutti i segmenti della filiera, diretti a salvaguardare la qualità merceologica e la genuinità delle produzioni al fine di favorire: la tutela dei consumatori, sia sotto il profilo economico, che per differenti aspetti connessi alla sicurezza alimentare (verifica della conformità delle caratteristiche possedute dai prodotti alimentari e dai mezzi tecnici di produzione al dichiarato, anche relativamente ad aspetti igienico- sanitari); la salvaguardia dei produttori e del mercato, con particolare riferimento alle produzioni tipiche e di qualità,

5 gli interventi a sostegno delle produzioni agricole colpite da crisi di mercato, attraverso la predisposizione di programmi straordinari di controllo volti a contrastare fenomeni fraudolenti che generano situazioni di concorrenza sleale fra gli operatori, ai sensi della Legge n. 71/05, di conversione del D.L. n. 22/05 recante interventi urgenti nel settore agroalimentari.

6 vigilanza sullattività svolta dagli Organismi autorizzati al controllo dei VQPRD e degli Organismi pubblici e privati di certificazione delle produzioni di qualità registrata ai sensi della legge 27 dicembre 2006 n.296 Attività di vigilanza sugli Strutture di controllo e certificazione nellambito dei regimi delle produzioni agroalimentari di qualità certificata Art.1, c delega allICQRF per le attività di controllo Dal 2009 sono stati avviati i controlli sugli OdC

7 1. CLASSIFICAZIONE DELLE FRODI ALIMENTARI Le frodi alimentari vengono classificate secondo gli effetti esercitati sulla composizione e/o gli aspetti esteriori dell alimento in: 1. Adulterazione 2. Alterazione 3. Sofisticazione 4. Contraffazione

8 ICQRF A TTIVITÀ DI CONTROLLO ANNO 2011 CONTROLLI (n) Ditte controllate (n) Prodotti controllati (n) Contestazioni (n)5.512 Campioni prelevati (n) N. Sequestri393 Prodotti sequestrati (n) 501 Valore del sequestro () Di cui Sopralluoghi Bio2126 Aziende BIO1978 Campioni BIO629

9 Cosa rappresenta lICQRF nel contesto nazionale dei soggetti preposti al Controllo? 50% del totale dei controlli nel settore agroalimentare 75% del totale dei controlli sui prodotti a Denominazione Protetta e Garantita

10 Ufficio di Conegliano Attività svolte nel 2011 N. ditte controllate N. sopralluoghi N. controlli in ufficio 815 N. prodotti controllati N. campioni prelevati 1094 N. prodotti sequestrati 74 N. verbali di constatazione 2082 N. verbali di irregolarità 384 N. verbali di sequestro 58 N. verbali di prelievo 1094 N. altri verbali 75 Valore del sequestro ,69 Pagamenti in misura ridotta ,00

11

12 Dati al

13 LICQRF È autorità competente allemissione delle Ordinanze nellagroalimentare

14

15

16

17

18

19

20

21

22 LICQRF ritiene fondamentale Coordinarsi con gli altri organi di controllo e di polizia nel territorio di competenza. Svolge prioritariamente azioni di prevenzione per la tutela dei prodotti agroalimentari in accordo con le rappresentanze di categoria e dei produttori Reprime le azioni fraudolente svolte a danno del consumatore dei produttori e degli agricoltori per la tutela delle produzioni agroalimentari

23 GRAZIE PER LATTENZIONE Cell MIPAAF - ICQRF Dipartimento dell ispettorato centrale della Tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari


Scaricare ppt "1 ICQRF - Ufficio Dirigenziale di Conegliano Ministero politiche agricole alimentari e forestali."

Presentazioni simili


Annunci Google