La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

POLINOMI E FUNZIONI Funzioni polinomiali Lezione 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "POLINOMI E FUNZIONI Funzioni polinomiali Lezione 1."— Transcript della presentazione:

1 POLINOMI E FUNZIONI Funzioni polinomiali Lezione 1

2 Ad ogni polinomio F(x) è possibile associare una funzione: quella data dalla espressione y= F(x) Il grafico della funzione y=F(x) ci permette di visualizzare e mettere in evidenza molte proprietà dei polinomi e viceversa, conoscere le proprietà dei polinomi può aiutarci a tracciare un grafico corretto. Consideriamo i seguenti grafici

3 Due polinomi differenti danno sempre luogo a grafici differenti I grafici corrispondenti a due polinomi diversi si incontrano solo in un numero finito di punti, al più in tanti punti quanto è il maggiore dei loro gradi

4 I grafici di y=F(x) e di y=G(x) si incontrano nel punto (a,b) se b=F(a) e b=G(a) e quindi se a è una soluzione dellequazione polinomiale F(x) - G(x) = 0

5 Se i polinomi sono diversi, il polinomio F(x) - G(x) non è il polinomio nullo e quindi ci sono solo un numero finito di soluzioni per lequazione F(x) - G(x) = 0 questa proprietà è nota come PRINCIPIO DI IDENTITA DEI POLINOMI

6 Se G(x) è il polinomio nullo allora il grafico di y=F(x) incontra lasse x soltanto un numero finito di volte, tante quante sono le radici reali di F(x)

7 osserviamo i seguenti grafici e proviamo a dedurre…. n° di soluzioni……… molteplicità delle radice… Grado del polinomio…..

8

9 si può dedurre: Grafico 1 : 3 soluzioni reali molteplicità delle soluzioni dispari grado dispari Grafico 2 : 2 soluzioni reali 1 soluzione con molteplicità pari grado dispari Grafico 3 : 2 soluzioni reali molteplicità di una delle soluzioni dispari grado pari Grafico 4 : 2 soluzioni reali molteplicità di una delle soluzioni pari grado pari

10 Se la molteplicità della radice a è k, il grafico attraversa lasse x k volte nel punto (a ;0) e quindi passa dalla parte opposta oppure rimane dalla stessa parte a seconda che k sia pari o dispari Grafico 1 Grafico 2 Grafico 3 Grafico 4 inoltre fissato un qualsiasi numero naturale n, il grafico di una funzione polinomiale ( non costante) esce da ogni striscia orizzontale per e per

11 Se il grado di F(x) è pari il grafico sale al di sopra di ogni striscia sia per x grande sia per x piccolo, se il coefficiente direttivo di F(x) è positivo e scende al di sotto di ogni striscia da entrambe le parti se il coefficiente direttivo di F(x) è negativo

12 Se il grado di F(x) è dispari e il coefficiente direttivo di F(x) è positivo il grafico sale al di sopra di ogni striscia per x grande e scende al di sotto di ogni striscia per x piccolo; landamento si rovescia se il coefficiente direttivo di F(x) è negativo

13 Attività al computer Utilizzando derive Sfida: dividetevi in due gruppi e a turno ogni gruppo propone il grafico di una funzione e laltro gruppo deve indovinare da quale polinomio è ottenuto motivando la scelta fatta N.B. il polinomio utilizzato deve essere fattorizzato

14

15

16

17


Scaricare ppt "POLINOMI E FUNZIONI Funzioni polinomiali Lezione 1."

Presentazioni simili


Annunci Google