La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PRESENTAZIONE DI GIULIA 2C ANNO SCOLASTICO 2006/2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PRESENTAZIONE DI GIULIA 2C ANNO SCOLASTICO 2006/2007."— Transcript della presentazione:

1 PRESENTAZIONE DI GIULIA 2C ANNO SCOLASTICO 2006/2007

2 - PERCHE` CI NUTRIAMO? - ALIMENTI E CIBI - IL CONTENUTO ENERGETICO DEGLI ALIMENTI - COME ALIMENTARSI CORRETTAMENTE

3 L uomo ha bisogno di nutrirsi perchè deve accumulare energia, che consente ai vari sistemi di svolgere al meglio le loro funzioni. Il consumo minimo di energia è detto METABOLISMO BASALE, ma tuttavia un individuo consuma più energia di quella corrispondente al suo metabolismo basale. Questo fabbisogno di energia è detto FABBISOGNO CALORICO GIORNALIERO e viene espresso in chilocalorie o chilojoule. Un individuo perde peso quando consuma più calorie di quelle introdotte con il cibo, mentre aumenta di peso quando il consumo di calorie è superiore alla quantità assunta con il cibo.

4 Gli alimenti si distinguono in ENERGETICI e PLASTICI. I primi forniscono energia, i secondi i materiali necessari a costruire i tessuti. Una dieta per essere bilanciata deve contenere sia alimenti energetici sia plastici. Gli alimenti vengono suddivisi in sette gruppi fondamentali: - 1 GRUPPO: CARNI, PESCI, UOVA - 2 GRUPPO: LATTE E DERIVATI - 3 GRUPPO: CEREALI E PATATE - 4 GRUPPO: LEGUMI SECCHI - 5 GRUPPO: GRASSI DA CONDIMENTO - 6 e 7 GRUPPO: ORTAGGI E FRUTTA

5 I PRINCIPI NUTRITIVI Le sei classi di principi nutritivi sono: - CARBOIDRATI: sono composti organici costituiti da carbonio, idrogeno e ossigeno. A questa classe di alimenti appartengono lamido, gli zuccheri e i glucidi. - GRASSI: sono costituiti da carbonio, idrogeno e ossigeno. I più diffusi sono I trigliceridi. I grassi possono essere sia di origine animale che vegetale. Unelevata assunzione di grassi conduce ben presto allobesità. - PROTEINE: sono sostanze composte da carbonio, idrogeno, ossigeno e azoto. Esse sono costituite da amminoacidi, tra cui 10 detti essenziali. Le proteine possono essere di origine animale e vegetale. - VITAMINE: sono sostanze di grande importanza e vengono indicate con le lettere dellalfabeto: A,B,C,D,E,K,P. Le vitamine possono essere IDROSOLUBILI o LIPOSOLUBILI. - LACQUA E I SALI MINERALI: lacqua rappresenta il 60% della massa di un uomo. I Sali minerali partecipano alla costituzione di alcuni tipi di tessuti.

6 Per esprimere il valore energetico degli alimenti si usa la CALORIA. Dato che la caloria è ununità troppo piccola, si è introdotta la CHILOCALORIA {KCAL}, che equivale a 1000 calorie. Il valore energetico di un alimento si esprime spesso in CHILOJOULE {KJ},dove 1 kcal =4,184 KJ. - CARBOIDRATI: 1g. DI CARBOIDRATO PUO` FORNIRE 17 KJ DI ENERGIA. - GRASSI E OLI: 1g. DI GRASSO PUO` FORNIRE 39 KJ DI ENERGIA. - PROTEINE: 1g. DI PROTEINA PUO` FORNIRE 17 KJ DI ENERGIA. Le proteine animali vengono dette di prima classe perchè contengono tutti gli amminoacidi essenziali. Le proteine vegetali vengono dette di seconda classe perchè non contengono tutti gli amminoacidi essenziali.

7 Seguire una dieta razionale ed equilibrata vuole dire scegliere unalimentazione dosata, che contiene cioè tutte le sostanze necessarie nelle giuste proporzioni, e stabilita su misura, in base alle necessità di ciascuno. LA PIRAMIDE ALIMENTARE Alla base della piramide vi si trovano gli alimenti che vanno consumati più spesso: pane, pasta, riso, cereali, tuberi e legumi. Su un gradino più in alto ci stanno gli ortaggi e la frutta; sopra si trovano carne, uova, pesce, latte e derivati. Allapice della piramide si trovano I grassi, lalcool e gli zuccheri che devono essere consumati in piccole quantità. Le parole-chiave della piramide alimentare sono: VARIETA`, MODERAZIONE ED EQUILIBRIO. Scegliere in modo vario ci permette di assumere I principi nutritivi correttamente; i cibi si devono sempre consumare con moderazione; le quantità che si possono consumare sono diverse per ogni alimento.


Scaricare ppt "PRESENTAZIONE DI GIULIA 2C ANNO SCOLASTICO 2006/2007."

Presentazioni simili


Annunci Google