La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corpomente 21-22 novembre 2007 - Seminario di formazione - Torino powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – –

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corpomente 21-22 novembre 2007 - Seminario di formazione - Torino powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – –"— Transcript della presentazione:

1 corpomente novembre Seminario di formazione - Torino powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – dott.ssa Graziella Dragoni Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perché.

2 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Cronaca sportiva o cronaca nera? CALCIO C iclismo N UOTO BILIARDO MOUNTAIN BIKE C ANOA PODISMO VOLLEY BASKET T IRO CON LARCO KARATE S cherma TENNIS A TLETICA

3 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Il trionfo POPOLARITÀ APPLAUSI ONORI MEDAGLIE GUADAGNI Mosaico di Graziella Dragoni, 2006

4 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – La caduta DELUSIONE DISPREZZO MEDAGLIE RESTITUITE VERGOGNA CROLLO G. Dragoni,Isole di Noi, LAutore Libri Firenze, 1998

5 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – LIDRA NELLA PALUDE DI LERNA - Fatica di Ercole - Il doping nello sport prende la forma di unIdra a nove e più teste. G. Dragoni, Vincere senza doping, Elika Editrice, Cesena, 2003

6 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Finalità dello sport Sport come mezzo per raggiungere e mantenere uno stato ottimale di benessere psicofisico buona salute e di buona salute.

7 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Stili competitivi Centrato sul compito per se stessi Centrato sulla vittoria per superare gli avversari

8 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Perché si instaurano delle condotte dopanti Occorre una vera e propriarifondazione del concetto di sport del concetto di sport.

9 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Il doping comporta Rischi per la salute fisica e psichica Aspetti legali e morali del doping Truffa nei confronti di altri Prestazioni sportive non rispondenti alle proprie reali potenzialità Sanzioni derivanti da pratiche considerate illegali

10 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Atleta Persona persona Latleta, pur nelleccezionalità della sua situazione, è innanzi tutto una persona con i suoi problemi, le sue incertezze, i suoi conflitti, i suoi bisogni di appoggio e di punti di riferimento, i traguardi da raggiungere e con la sua specifica personalità. G. Dragoni, Vincere con la mente, Elika Editrice, Cesena, 2001

11 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Approfondiamo tre aspetti psico-sociali I tratti di personalità I condizionamenti di carattere sociale Gli aspetti culturali

12 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità Condizionamenti Condizionamenti sociali sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – I valori dominanti auto- realizzazione lealtàonestà rispetto delle regole responsabilità Il valore dominante nello sport, dal quale discendono tutti gli altri, è lauto- realizzazione; si attua tramite altri valori come la lealtà verso lavversario, lonestà, il rispetto delle regole stabilite, il senso di responsabilità, lo svolgimento dei propri compiti, in allenamento, in gara, nella vita comunitaria. G. Dragoni, Vincere senza doping, Elika Editrice, Cesena, 2003

13 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali Aspetti culturali Aspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Il concetto di cultura conoscenze credenzeconvenzioni Insieme delle conoscenze, delle credenze, delle convenzioni che ognuno assimila durante il suo sviluppo psicofisico e che influenzano le azioni individuali della sua vita futura. G. Dragoni, Vincere senza doping, Elika Editrice, Cesena, 2003

14 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali Aspetti culturali Aspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Cultura dell inganno Dunque se lo fanno tutti è pi ù giustificabile? La tendenza al conformismo, unita al desiderio di essere accettati (agr é ment social), può spingere maggiormente verso scelte dopanti? ?? Atleti recidivi nel doping, lo rifanno!

15 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Le possibili soluzioni: chi, come, quando intervenire Famiglia Scuola Istituzioni

16 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia Psicopedagogia dello sport dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – La psicopedagogia dello sport Educazione corporea e personalit à Educazione al corpo e del corpo ATTENZIONE PERCEZIONE MEMORIA SOLUZIONE PROBLEMI MOTORIA LINGUAGGIO PROCESSI COGNITIVI

17 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia Psicopedagogia dello sport dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Linee teoriche (1) Conoscenza delle caratteristiche psicologiche del f ff fanciullo, del ragazzo, dell adolescente in tutto l arco dello sviluppo evolutivo Approfondimento dei principi fondamentali delle varie d dd discipline sportive Cura dello s ss sviluppo ottimale dell individuo e del suo inserimento sociale

18 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia Psicopedagogia dello sport dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Linee teoriche (2) Principio dell unitariet à m mm mente-corpo (www.corpomente.it) Riconoscimento dei b bb benefici fisiologici dell allenamento razionale per tutto l organismo Rispetto delle r rr regole di ogni attivit à sportiva Adattamento delle attivit à alle d dd diverse realtà socio-ambientali

19 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia Psicopedagogia dello sport dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Ruolo di coordinamento La f ff famiglia pone le basi del carattere del ragazzo e interviene principalmente sulla sfera affettiva La s ss scuola fornisce i saperi essenziali ed educa ai valori positivi Le i ii istituzioni sportive organizzano e offrono opportunit à allo sport attivo I g gg gruppi sportivi (con allenatori e direttori sportivi) pianificano gli aspetti tecnici e tattici Gli s ss sponsor e i finanziatori pretendono comportamenti e risultati corretti I m mm medici dello sport tutelano la salute e l integrit à psico- fisica dell atleta

20 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia Psicopedagogia dello sport dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – vanno coordinate Tutte queste preziose competenze vanno coordinate dallo psico-pedagogista dello sport educazione e formazione psico-pedagogista dello sport e vanno indirizzate verso un unico obiettivo, che è quello di rifondare l approccio allo sport su nuove basi di educazione e formazione. G. Dragoni, Vincere senza doping, Elika Editrice, Cesena, 2003

21 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalitàTratti di personalità - CondizionamentiCondizionamenti sociali - Aspetti culturaliAspetti culturali Soluzioni - FamigliaFamiglia - ScuolaScuola - IstituzioniIstituzioni Psicopedagogia Psicopedagogia dello sport dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Il filo di Arianna Iniziare da un capo e operare tutti insieme

22 Primi a tutti i costi. Comportamenti rischiosi e contrari alletica sportiva: indagine sui perchè Argomenti Premessa Finalità dello sport Bisogni e motivazioni Condotte dopanti Aspetti psico-sociali - Tratti di personalità - Condizionamenti sociali - Aspetti culturali Soluzioni - Famiglia - Scuola - Istituzioni Psicopedagogia dello sport powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – – Bibliografia G. Dragoni, Vincere senza doping, Elika Editrice, Cesena, 2003 G. Dragoni, Vincere con la mente, Elika Editrice, Cesena, 2001 G. Dragoni, Relax, Elika Editrice, Cesena, 2005 G. Dragoni – D. Zanon, Dormire bene, Elika Editrice, Cesena, 2003


Scaricare ppt "Corpomente 21-22 novembre 2007 - Seminario di formazione - Torino powered by PUNTO NET s.n.c Dott.ssa Graziella Dragoni – –"

Presentazioni simili


Annunci Google