La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto di Laboratorio AREA A RISCHIO NUMERI IN MOVIMENTO Classe II C Docente: MEO CARMINE I° Circolo didattico B. Croce – Casavatore Dirigente Scolastico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto di Laboratorio AREA A RISCHIO NUMERI IN MOVIMENTO Classe II C Docente: MEO CARMINE I° Circolo didattico B. Croce – Casavatore Dirigente Scolastico."— Transcript della presentazione:

1 Progetto di Laboratorio AREA A RISCHIO NUMERI IN MOVIMENTO Classe II C Docente: MEO CARMINE I° Circolo didattico B. Croce – Casavatore Dirigente Scolastico Dott.ssa Abete Silvana Anno scolastico 2011/2012

2 FINALITA Attraverso questo progetto si intende offrire un opportunit à di successo negli apprendimenti a quegli alunni che presentano carenze, di tipo logico matematico, e che necessitano di un tempo maggiore di apprendimento, di approfondimenti e di condizioni favorevoli alla concentrazione scolastica. Pertanto si intende Promuovere un positivo rapporto con la scuola Incentivare forme di collaborazione e responsabilizzazione Prolungare i tempi di attenzione e concentrazione Acquisire la strumentalit à di base della matematica

3 Obiettivi specifici Matematica Legge e scrive i numeri entro il 100 e conosce il valore posizionale delle cifre Scompone e compone i numeri in centinaia, decine, unit à Acquisisce il concetto e la tecnica di calcolo dell addizione, della sottrazione, della moltiplicazione e della divisione con uso di materiale strutturato e non e con algoritmi Comprende un testo problematico, individua i dati utili, e trova strategie di risoluzione

4 Contenuti ed attivit à Utilizzo di materiale vario di manipolazione: abachi, regoli. Rappresentazioni grafiche, tabelle, schemi, schieramenti. Esercizi di composizione e scomposizione Esercitazioni individuali e collettive di consolidamento delle tecniche risolutive di calcolo eseguire attività pratiche per tagliare lungo un bordo – incollare – tracciare – piegare e ripiegare. eseguire problemi sotto dettatura rilevando i dati – loperazione – il diagramma – la risposta giocare per calcoli veloci esercizi di pregrafismo e orientamento nello spazio foglio.

5 Metodologia: Attivit à ludiche finalizzate all apprendimento, attivit à di ascolto, conversazioni, ricerca e sperimentazione, osservazione, sperimentazione e verifica, riorganizzazione logica di dati, brain storming, circle time, role playng, problem solving, cooperative learning.Verbalizzazione di ogni situazione con uso appropriato dei termini.

6 Alcune attività

7

8

9


Scaricare ppt "Progetto di Laboratorio AREA A RISCHIO NUMERI IN MOVIMENTO Classe II C Docente: MEO CARMINE I° Circolo didattico B. Croce – Casavatore Dirigente Scolastico."

Presentazioni simili


Annunci Google