La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA AREA SVILUPPO E FORMAZIONE MODIFICHE ALLE REGOLE DI GIOCO 2013-2016.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA AREA SVILUPPO E FORMAZIONE MODIFICHE ALLE REGOLE DI GIOCO 2013-2016."— Transcript della presentazione:

1 SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA AREA SVILUPPO E FORMAZIONE MODIFICHE ALLE REGOLE DI GIOCO

2 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco REGOLE DI GIOCO 2013 – 2016 Approvate dal 33° Congresso FIVB del 19-21/09/2012 e aggiornate dal BoA FIVB del 22/04/2013

3 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco REGOLA 4 Squadre

4 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 4 – Squadre 4.1 – Composizione della squadra Staff tecnico: un allenatore ed un massimo di due vice allenatori; Staff medico: un fisioterapista ed un medico. NEI CAMPIONATI FIPAV RESTA TUTTO INVARIATO Una squadra può comporsi di 12 atleti/e, più

5 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco REGOLA 5 Responsabili della squadra

6 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Se lallenatore deve abbandonare la propria squadra per qualsiasi ragione, compresa una sanzione, ma escludendo lentrata in campo come giocatore, un vice- allenatore può assumere le sue funzioni per la durata dellassenza, previa autorizzazione del 1° arbitro su richiesta del capitano in gioco. Regola 5 – Responsabili della squadra 5.3 – Vice-allenatore

7 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco REGOLA 7 Struttura del gioco

8 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 7 – Struttura del gioco 7.3 – Formazione della squadra … tuttavia, se lallenatore desidera mantenere in campo il giocatore non riportato sul tagliando, deve richiedere la sostituzione regolamentare utilizzando il corrispondente gesto ufficiale, da registrare sul referto. …

9 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 7 – Struttura del gioco 7.3 – Formazione della squadra Quando si scopre un giocatore in campo che non è registrato nella lista dei giocatori a referto, i punti dellaltra squadra sono mantenuti e in aggiunta essa ottiene un punto e il servizio seguente. La squadra in fallo perde tutti i punti e/o i set (0-25, se necessario) conseguiti dal momento in cui il giocatore non registrato è entrato in campo e deve consegnare un tagliando della formazione corretto, facendo entrare in campo un nuovo giocatore registrato a referto al posto di quello non registrato.

10 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 7 – Struttura del gioco 7.5 – Fallo di posizione La squadra commette un fallo di posizione se un giocatore non è nella sua corretta posizione nel momento in cui la palla è colpita dal giocatore al servizio, compreso quando un giocatore è in campo in seguito a una sostituzione irregolare.

11 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco REGOLA 12 Servizio

12 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 12 – Servizio 12.5 – Velo I giocatori della squadra al servizio non devono impedire agli avversari di vedere il giocatore al servizio e la traiettoria della palla per mezzo di un velo individuale o collettivo.

13 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 12 – Servizio 12.5 – Velo Un giocatore o un gruppo di giocatori della squadra al servizio effettuano un velo se agitano le braccia, saltano o si muovono lateralmente, durante lesecuzione del servizio, o sono raggruppati per coprire il giocatore al servizio e la traiettoria della palla.

14 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco DUE CONDIZIONI: NASCONDERE IL BATTITORE E LA TRAIETTORIA DELLA PALLA Regola 12 – Servizio 12.5 – Velo

15 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco TRAIETTORIA ALTA - COLPO DI SERVIZIO ALTO (BATTITORE NON COPERTO E PALLA NON NASCOSTA) = IL FALLO NON SI CONFIGURA Regola 12 – Servizio 12.5 – Velo

16 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco REGOLA 15 Interruzioni

17 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 15 – Interruzioni 15.5 – Sostituzione Quando la sostituzione è obbligata da un infortunio ad un atleta in gioco può essere accompagnata dallallenatore (o capitano in gioco) che mostra il corrispondente segnale ufficiale.

18 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 15 – Interruzioni 15.7 – Sostituzione eccezionale 15.7 … Una sostituzione eccezionale non deve essere conteggiata, in ogni caso, come una sostituzione regolamentare, ma deve essere registrata a referto come parte del totale delle sostituzioni del set e della gara.

19 AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA Modifiche alle Regole di Gioco Regola 15 – Interruzioni – Richieste improprie È improprio richiedere una interruzione regolamentare di gioco: … per una seconda sostituzione della stessa squadra durante una medesima interruzione, eccetto il caso di infortunio o malattia di un atleta in gioco;


Scaricare ppt "SETTORE TECNICO NAZIONALE UFFICIALI DI GARA AREA SVILUPPO E FORMAZIONE MODIFICHE ALLE REGOLE DI GIOCO 2013-2016."

Presentazioni simili


Annunci Google