La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Radiation therapy and breast reconstruction Luigia Nardone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Radiation therapy and breast reconstruction Luigia Nardone."— Transcript della presentazione:

1 Radiation therapy and breast reconstruction Luigia Nardone

2 Radiation therapy and breast reconstruction Premessa Perché la RT dopo MR Quale ricostruzione Espansore/protesi Tessuti autologhi Quando la RT RT prima della ricostruzione RT dopo la ricostruzione Soddisfazione della paziente e qualità di vita Effetti collaterali acuti e tardivi

3 Indicazioni alla RT dopo mastectomia RT standard Mastectomia vs Mastectomia + RT >CL e > SVV 1997 STUDIO RANDOMIZZATO METANALISI STUDIO DI COORTE STUDIO DI COORTE Livello di evidenza 1b Livello di evidenza 2b Livello di evidenza 1a

4 Indicazioni alla RT dopo mastectomia -T > 5cm -T esteso alla parete toracica, muscolo pettorale o cute -N+ >4 -Margini + o close (dati della letteratura ancora non definitivi) Linee Guida Internazionali

5 PROBLEMI DELLA RICOSTRUZIONE Dopo MR è importante ricreare subito una nuova e buona simmetria del seno sia per il risultato cosmetico sia per la QoL. (immagine corporea) Non esistono vere controindicazioni alla RT dopo ricostruzione Estensione e tipo di ricostruzione Valutazione oncologica e cosmetica

6 Radioterapia e ricostruzione A fronte degli indubbi vantaggi della ricostruzione immediata la Radioterapia interferisce con tutti i tipi di ricostruzione pre e post-trattamento e conseguentemente sul risultato estetico

7 RICOSTRUZIONE MAMMARIA TESSUTI AUTOLOGHI Lembi pedicolati Lembi bipedicolati Lembi liberi con micro-anastomosi vascolari Addominali, glutei, dorsali – Procedura complessa e lunga – Esclusivamente specialistica – Cicatrici addizionali e sacrificio del muscolo addominale – Rischio di ernie addominali e diminuzione della forza muscolare del tronco.

8 RICOSTRUZIONE MAMMARIA DIEP: Deep Inferior Epigastric Perforator Il muscolo non viene rimosso. I vasi perforanti che attraversano il muscolo vengono isolati, rimossi e ricollegati con microchirurgia ai vasi ascellari nella zona della mastectomia. Basse complicanze Tempo operatorio più lungo

9 RICOSTRUZIONE MAMMARIA IMPIANTI Protesi Espansori Impianti permanenti espandibili – Procedura facile e rapida – Poche complicanze peri- operatorie – Senza cicatrici addizionali

10 Controversie Sequenza ottimale tra RT e ricostruzione Immediata differita Sovra/sotto dosaggio RT Riduzione di efficacia RT Morbidità – Compromissione della ricostruzione per RT Effetti collaterali acuti da RT Effetti collaterali tardivi da RT NO

11 La radioterapia Volumi bersaglio Parete toracica Volume mammario ricostruito Stazioni linfonodali (sec. Indicazione) Tecnica di irradiazione Come per chirurgia conservativa Organi critici (x ripido cambiamento del profili anatomico) Dosimetria Non interferenze per protesi o espansore Lieve sovra/sottodosaggio da valvola

12

13

14

15 Irradiazione delle protesi Miglioramenti tecnici e tecnologici (treatment-planning, dosimetria, 3D-CRT IMRT, IGRT favoriscono una migliore omogeneità di dose e un maggiore risparmio degli organi a rischio, con un risultato gravato da minori effetti collaterali. Le protesi reagiscono alla RT come materiali tessuto-equivalenti. La dosimetria dell’impianto differisce dai tessuti normali, ma non c’è impatto negativo sulla dose ai tessuti circostanti. Il coefficiente lineare di attenuazione degli impianti di silicone è uguale a quelli dell’acqua usando fotoni. Non ci sono modificazioni della dimensione o del colore della protesi fino a 100 Gy Minime variazioni anatomiche in corso di RT – interruzione dell’espansione in corso di RT (norme ICRU) Valvole di espansione metalliche degli espansori/protesi non contribuiscono ad aumenti di complicanze Shedbalkar AR, Plast Reconstr Surg Kuske RR, Int J Radiat Oncol Biol Phys 1991 Moni J, Med Dosim Buchholtz, The Oncologist Shankar, J Natl Med Ass 2003

16 Problematiche valutative CASISTICHE RETROSPETTIVE SU PICCOLI NUMERI FREQUENTE MANCANZA di RIFERIMENTI x RT Eterogeneità dei gruppi di controllo Durata del Follow-up VALUTAZIONI SOGGETTIVE DELLA PAZIENTE O DEL MEDICO MANCANO SCALE COMUNI di RIFERIMENTO Eterogeneità dei gruppi di controllo

17 1.105 pazienti

18 424 pazienti

19 380 pazienti

20

21 301 pazienti

22

23 Commenti Ricostruzione immediata con protesi + RT è associata a maggiore rischio di complicanze 45-50% vs 15-20% La ricostruzione immediata senza protesi ha un profilo di morbidità migliore anche con RT Risultato cosmetico inferiore per i tessuti irradiati Minore efficacia della RT (?) Scarse informazioni su RT Dosi totali (+boost??) Tecnica Scarse informazioni sulle pazienti selezionate Chemioterapia BMI Diabete, fumo, vasculopatie, altre co-morbidità

24 Ricostruzione con tessuti autologhi I tessuti autologhi possono tollerare la RT o possono essere utilizzati dopo pregressa RT La cosmesi è superiore alla ricostruzione con protesi Buona tolleranza alla RT dei tessuti trapiantati Lembi monopeduncolati,bipeduncolati Ricostruzione microvascolare DIEP

25 C’è necessità RCTs ben disegnati, multicentrici, numericamente adeguati e che dovrebbero incorporare anche risultati rigorosi sulla metodologia di rilevazione dei dati di qualità di vita, per generare evidenze di livello I e II

26

27 Linee Guida AIRO 2009 Attualmente in corso di aggiornamento!

28 Cap. 5 - RT e Ricostruzione dopo Mastectomia ricostruzione mammaria immediata (IBR) – unico tempo di ospedalizzazione – vantaggi psicologici – non differenze recidiva locale e a distanza – non comporta ritardi nella somministrazione della chemioterapia RT influisce su insorgenza complicanze  su risultato estetico, con i diversi tipi di procedure ricostruttive, indipendentemente dalla sequenza temporale con cui viene eseguito la procedura con espansore/protesi è associata ad una maggior incidenza di complicanze

29 RISULTATO ONCOLOGICO RISULTATO ESTETICO La RT è NECESSARIA per il controllo del tumore. La cosmesi non deve compromettere il risultato oncologico. La possibilità della ricostruzione dovrebbe sempre essere offerta INFORMAZIONE E CONSENSO della PAZIENTE RadioterapiaRicostruzione


Scaricare ppt "Radiation therapy and breast reconstruction Luigia Nardone."

Presentazioni simili


Annunci Google