La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Estratto del ‘Piano dell’Offerta Formativa’ 2006-2007 Naviga la presentazione cliccando solo sui pulsanti evidenziati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Estratto del ‘Piano dell’Offerta Formativa’ 2006-2007 Naviga la presentazione cliccando solo sui pulsanti evidenziati."— Transcript della presentazione:

1 Estratto del ‘Piano dell’Offerta Formativa’ Naviga la presentazione cliccando solo sui pulsanti evidenziati. Può comparire la “manina” anche su collegamenti che non sono attivi. Entra

2 Progetto formativo Al di là delle specifiche differenziazioni sui contenuti e sulle metodologie di apprendimento proprie dei due ordini di scuola, l’insieme dell’azione formativa attivata nell’Istituto trova la sua omogeneità di intervento nei PRINCIPI GENERALI COMUNI, negli indirizzi da seguire, nelle FINALITÀ e negli OBIETTIVI da raggiungere alla fine di tutto il ciclo della scuola dell'obbligo. Tali obiettivi convergono, fondamentalmente, nel conseguimento della formazione integrale dell'alunno e nella salvaguardia della sua specificità. PRINCIPI Il progetto educativo si realizzerà nel rispetto dei principi fondamentali della Costituzione: tutela del diritto alle pari opportunità, al fine di assicurare il diritto alla pari dignità sociale e il diritto all’istruzione e alla formazione senza limitazione alcuna. uguaglianza, imparzialità, regolarità e continuità nella erogazione del servizio accoglienza, inserimento e integrazione di ogni alunno nella realtà scolastica efficienza ed efficacia nell’articolazione degli orari e nell’organizzazione delle attività tutela dell’obbligo e della regolarità della frequenza degli alunni attivazione di una gestione del servizio partecipata e responsabile sia da parte degli operatori che da parte dell’utenza tutela della libertà d’insegnamento dei docenti nel rispetto della legislazione e degli obiettivi didattici tutela del diritto del personale nell’usufruire di mirate e significative modalità di formazione

3 successo formativo accoglienza e supporto formativo continuità orientamento valutazione promuovere il benessere degli allievi, sostenere le motivazioni all’apprendimento e alla crescita delle abilità di base, rispondere all’esigenza di arricchimento culturale e formativo Linee di sviluppo del piano dell’offerta formativa Il Piano dell’Offerta formativa è articolato secondo tre diverse linee di sviluppo. Ognuna di queste contribuisce al raggiungimento delle nostre finalità fondamentali:

4 Comunicazione e lingue straniere Attività musicale Educazione ambientale e alimentare Educazione alla cittadinanza Attività sportiva successo formativo In questa area sono comprese tutte quelle attività che hanno lo scopo di arricchire l’offerta formativa e promuovere la motivazione ed il successo scolastico degli allievi

5 Comunicazione successo formativo ٧ L’amore è …: approfondimento linguistico, coordinamento e sicurezza; scenografia; lavoro interdisciplinare a classi aperte Classi coinvolte: classi seconda media ٧ Il quotidiano in classe: promuovere l’approccio alla lettura del Quotidiano,l’analisi e la riflessione su fatti e avvenimenti del proprio territorio,della propria città, dell’Italia, dell’Europa e del mondo intero; formazione del cittadino consapevole e responsabile,conoscenza e rispetto dell’ambiente,sviluppo della comunicazione. Classi coinvolte: tutte le Sezioni e le classi della scuola media; Classi III, IV, V delle sezioni Elementari. ٧ Vigna Pia News: attraverso la produzione di un giornalino di Istituto, stimolare l’estro e le capacità comunicative incentivando le attività di gruppo e promuovendo lo sviluppo delle abilità alla base della comunicazione; stimolare la creatività, sviluppare l’interesse per la conoscenza,promuovere la lettura ragionata del Quotidiano; facilitare i rapporti interpersonali,promuovere la reciproca conoscenza,la comunicazione e la collaborazione tra gli studenti delle varie classi. Classi coinvolte: tutte, a rotazione, parteciperanno al Laboratorio Redazionale pomeridiano. Tutte potranno far pervenire alla Redazione i testi da pubblicare scelti dalla classe e dai docenti

6 ٧ Catturati dalla rete: costruzione di un sito web delle classi coinvolte; documentare e far conoscere le esperienze della scuola; favorire la comunicazione tre i componenti dell’istituzione scolastica; favorire l’uso delle tecnologie informatiche Classi coinvolte: 1 G, L; 2 A,B,G; 3° sede Via Ribotti ٧ Sciascia in festa: verifica conclusiva del percorso didattico delle singole classi e del plesso;favorire la conoscenza reciproca, il lavoro di gruppo per la realizzazione di obiettivi comuni, incentivazione della comunicazione scuola-famiglia; valorizzazione dell’apertura al territorio Classi coinvolte: tutte le classi della sede di Sciascia Comunicazione successo formativo ٧ Il piacere di leggere: apertura della biblioteca; guida da parte dell’insegnante alla scelta dei libri, catalogazione e sistemazione e acquisto di nuovi libri e carte geografiche Classi coinvolte: l’attività è indirizzata a tutti gli allievi della scuola secondaria di primo grado

7 successo formativo Attività Musicale ٧ Classico in jazz: per gli allievi dell’orchestra: esecuzione di brani appositamente arrangiati (impegno finalizzato alla registrazione di un CD. Per gli alunni di quarta elementare: conoscenza delle principali caratteristiche degli strumenti utilizzati per suonare in Orchestra; conoscenza delle principali caratteristiche del suonare in orchestra, con tutte le relative problematiche; le regole per l’ascoltatore Classi coinvolte: 2 e 3 D scuola media; classi quarte elementari ٧ Concerti per le scuole elementari: sviluppo ed approfondimento delle capacità musicali; capacità di controllo della propria emotività Allievi coinvolti: ca dieci allievi del corso musicale ٧ Musica insieme: sviluppo delle capacità musicali sia con la voce che con gli strumenti; acquisizione di regole da seguire nell’allestimento di uno spettacolo Classi coinvolte: quinte elementari; 2 e 3 D scuola media ٧ Scuola armònia: introdurre gli allievi alla conoscenza approfondita ed alla pratica specifica della musica; fornire agli insegnanti occasioni di aggiornamento in itinere Classi coinvolte: 23 classi della scuola primaria

8 successo formativo Attività sportiva ٧ Giochi sportivi studenteschi: classi terze della scuola media ٧ Energia e ambiente a scuola: programma di ricerca e sperimentazione per la diffusione, attraverso attività motorie, delle conoscenze energetiche ed ambientali nella scuola elementare in Italia, in collaborazione con: l’Università degli Studi di Tor Vergata, Corso di Laurea in Scienze Motorie e GEA - Gruppo Energia e Ambiente del CIRPS (Centro Interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo sostenibile) - Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (iniziativa compresa nelle attività “Settimana dell’educazione all’energia sostenibile” Unesco) Classi coinvolte: tre classi V sede Ribotti e una classe V sede Sciascia ٧ Torneo di istituto- pallavolo: torneo che coinvolge le classi terze della scuola media ٧ Corso per l’avvio al conseguimento del patentino di arbitro – discipline:calcio e pallavolo corso rivolto ad alcuni allievi delle cassi terza e seconda media

9 successo formativo Educazione Ambientale e alimentare ٧ Sapere i sapori: promuovere stili di vita adeguati a produrre e/o mantenere correte abitudini alimentari; conoscere le necessità nutrizionali e le problematiche alimentari; conoscere prodotti tipici del proprio territorio. Classi coinvolte: corso A; 1 e 2 B; 2C; 1 e 2 D; 2E e 3 E; 2F 1 e 2 H scuola media ٧ Litorale romano: utilizzare il territorio come luogo di insegnamento/apprendimento; stimolare lo spirito di osservazione.; promuovere un atteggiamento critico nei confronti dei problemii ambientali Classi coinvolte: tutte le 8 classi prime sez. medie ٧ Recupero ambientale, un microcosmo: l’aiuola costruire e consolidare conoscenze e competenze nei domini delle matematiche, scienze naturali, studi ecologici e ambientali attraverso attività di tipo operativo e teorico. Classi coinvolte: corso C scuola media

10 ٧ Horti culturali “Verde è vita”: importanza delle piante nella vita dell’uomo. Senso di responsabilità, autonomia, autocontrollo, socializzazione. Conoscere, rispettare, migliorare l’ambiente in cui si vive. Sviluppare atteggiamenti esplorativi e di ricerca. Sensibilizzare ad una corretta alimentazione. Classi coinvolte: I D, III D, IV D, V D, I E, II E, III E, IV E, V E, I F, II F, II F, IV F, V F, I M. sede Sciascia ٧ Giochiamo con il gesso : attraverso stampi verranno realizzati vari soggetti natalizi con l’utilizzo di gesso albastrino ٧ La Fabbrica: le iniziative sono progettate in modo da favorire la continuità curricolare e il rapporto con il territorio; una filosofia fortemente orientata alla comunicazione sociale e alla volontà di valorizzare la formazione delle nuove generazioni per lo sviluppo culturale e civile del paese e dunque di valorizzare i ruoli educativi della scuola e della famiglia Classi coinvolte: classi scuola elementare successo formativo Educazione Ambientale e alimentare

11 successo formativo Educazione alla cittadinanza ٧ Conoscere la guerra per scegliere la pace: progetto di educazione alla pace con moduli formativi di quattro ore sui temi dei conflitti, delle armi di distruzione di massa, dei diritti umani e dell’informazione Classi coinvolte: classi terza media ٧ Matita, gomma e tanti colori: offrire agli alunni la possibilità di lavorare in un ambiente strutturato ed organizzato; incrementare le abilità espressive degli allievi; valorizzare, attraverso attività comuni l’ambiente e il clima scolastico Classe coinvolte: tutte le classi sede Via Ribotti

12 La scuola primaria realizza attività di continuità con le scuole dell’infanzia, accogliendo durante l’anno scolastico i piccoli allievi, con i quali vengono realizzate attività comuni. Allo stesso modo, per facilitare il passaggio tra scuola elementare e media sono state previste attività integrate che coinvolgono gli allievi di quinta elementare e gli alunni di prima media. continuità orientamento Dal momento che la scuola media è per sua natura orientativa, il nostro Istituto promuove, per le classi terze, una “Attività di orientamento” finalizzata alla specifica conoscenza dei vari indirizzi scolastici secondari superiori, dei corsi di formazione professionale e dell’apprendistato. Attraverso sondaggi con test, questionari, coadiuvati anche da dialoghi personalizzati con gli alunni e le famiglie che ne faranno richiesta, si porranno le basi per attivare delle scelte più consapevoli. Come eravamo, come siamo? Classico in jazz Musica insieme Progetti in continuità

13 continuità orientamento Attività: ACCOGLIENZA E TUTORAGGIO - E’ rivolto alle classi I e V della scuola primaria. I bambini delle prime sono accolti e introdotti nella nuova scuola dai compagni più grandi. Gli “anziani” della situazione diventano i loro tutor, affiancandoli e sostenendoli, durante l'anno scolastico, in momenti di attività svolte insieme, programmate o simpaticamente improvvisate. CRESCERE INSIEME - Coinvolge le classi prime elementari di Ribotti e Sciascia. I bambini di prima incontrano più volte i loro piccoli amici delle scuole materne vicine, in particolare nella festa di saluto alla materna all'inizio dell'anno, per l'introduzione ai vari spazi della scuola elementare dei futuri alunni. E’ un'occasione per "sentirsi grandi", da parte degli alunni di prima, mentre per i piccoli della materna è un momento importante per conoscere gli ambienti delle scuole che probabilmente li accoglieranno nel prossimo anno. SCUOLA INSIEME – E’ destinato agli alunni delle classi “ponte” della sezione elementare e media. Anche in questo caso saranno condivisi momenti di esperienze comuni, da rielaborare ed approfondire all'interno dei vari gruppi classe.  “SPORTELLO INFORMATIVO ISCRIZIONI” - Si rivolge alle famiglie dei potenziali alunni del nostro istituto ed è finalizzato ad una informazione non esclusivamente “tecnica”, ma anche didattico-formativa.  “ORIENTAMENTO CLASSI III” – sez. media: attività di sensibilizzazione rivolta agli alunni delle classi terze, per renderli consapevoli delle proprie capacità ed inclinazioni, in previsione dell'iscrizione agli Istituti Secondari di II Grado. Saranno fornite informazioni sui vari Istituti, sulla loro presenza sul territorio, sulle materie oggetto di studio. Saranno previsti incontri con docenti delle Scuole di zona e consegnati materiali di diffusione. Sarà attivato uno sportello-incontro per studenti e genitori per eventuali chiarimenti.

14 successo formativo Educazione alla cittadinanza ٧ Il patentino per i ciclomotori: organizzazione corsi per il conseguimento del patentino per la guida dei ciclomotori Classi coinvolte: terza media ٧ Come eravamo, come siamo?: creare l’opportunità per un lavoro interdisciplinare e trasversale a più classi; motivare in modo concreto l’apprendimento delle discipline; promuovere la fruizione di beni archeologici; guidare gli alunni ad un confronto positivo con la diversità; saper utilizzare messaggi diversi per acquisire conoscenze Classi coinvolte: terze scuola primaria; 4 A,B,C,D,E,F; 5 B,C,D; 1 A e C scuola media

15 Il Piano dell’offerta formativa del nostro Istituto è teso ad offrire agli allievi condizioni di benessere psicologico e di serenità. Per questo motivo sono state previste delle attività che hanno lo scopo di coinvolgere gli allievi e di farli sentire protagonisti accoglienza e supporto formativo ٧ Sportello di recupero di Matematica: aiutare a conseguire le abilità di base per alunni in particolare difficoltà; aiuto specifico per gli studenti che durante l’anno scolastico incontrano qualche difficoltà nel raggiungimento degli obiettivi standard. Classi coinvolte: l’attività è aperta a tutte le classi della scuola media ٧ Corsi di recupero di Italiano: corsi di recupero pomeridiano articolati in tre differenti livelli Classi coinvolte: l’attività è indirizzata agli allievi delle classi prima e seconda media ٧ Sportello di ascolto: i genitori degli allievi frequentanti l’istituto e gli alunni della scuola media potranno usufruire di uno sportello di ascolto, volto a fornire supporto e consulenza sulle tematiche adolescenziali. ٧ Progetto Help: serie di moduli per combattere la dispersione scolastica e promuovere la motivazione all’apprendimento (in collaborazione con l’I.C. Fratelli Cervi) Classi coinvolte: piccoli gruppi di allievi della scuola media e delle quinte classi elementari

16 La verifica degli apprendimenti verrà effettuata periodicamente attraverso prove diverse (colloqui, test, composizioni scritte, questionari, ricerche individuali e di gruppo, mostre e spettacoli) che verranno predisposte dai singoli docenti di classe, o dai docenti di un team, o concordate in sede di Interclasse o Consiglio di Classe. Il Documento di valutazione dell'alunno verrà consegnato alle famiglie quadrimestralmente, secondo quanto deliberato dal Collegio dei Docenti. La valutazione sarà realizzata tenendo conto dei seguenti punti: conoscenze acquisite rispetto alle possibilità personali e ai livelli di partenza; atteggiamento di interesse; impegno e partecipazione alle attività scolastiche; livello di socialità raggiunto; metodo di lavoro; acquisizione e sviluppo delle abilità nelle varie discipline, ivi comprese quelle previste nel piano di ampliamento dell’Offerta Formativa.

17 Lingue straniere successo formativo ٧ Welcome to the United Kingdom: preparazione ad un viaggio di istruzione a Londra, con l’obiettivo di guidare gli alunni ad un confronto più approfondito con il mondo anglosassone attraverso esperienze di full immersion; rafforzare il rispetto per culture diverse; comprendere e produrre relativamente alle esperienze personali vissute; esprimere opinioni, operando raffronti e deduzioni Classi coinvolte: classi terza media Corsi di potenziamento per la conoscenze della lingua francese ed inglese, rivolti ad allievi ed adulti: corsi realizzati in orario pomeridiano, con il contributo delle famiglie ed in collaborazione con scuole di lingua ٧ Improve your english : potenziamento delle abilità fondamentali della lingua (listening, spoken interaction, reading, writing); gruppi di lavoro omogenei per livello di preparazione, interessi e bisogni di formazione specifici; corsi finalizzati al conseguimento di esami per la Certificazione Europea. Gruppi di allievi delle classi 2 A – B – C – D – E – F – G – H 3 A – B – C – D – E – F – G scuola media


Scaricare ppt "Estratto del ‘Piano dell’Offerta Formativa’ 2006-2007 Naviga la presentazione cliccando solo sui pulsanti evidenziati."

Presentazioni simili


Annunci Google