La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Pavia Corso di interfacoltà di comunicazione, innovazione e multimedialità Tesi di Laurea Relatore: Prof. Maurizio Maccarini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Pavia Corso di interfacoltà di comunicazione, innovazione e multimedialità Tesi di Laurea Relatore: Prof. Maurizio Maccarini."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Pavia Corso di interfacoltà di comunicazione, innovazione e multimedialità Tesi di Laurea Relatore: Prof. Maurizio Maccarini Laureando: Alberti Marco Anno Accademico 2014/2015

2  Cap 1 : Marketing  Cap2 : Comunicazione  Cap3 : Tecnica di vendita aggressiva – Jordan Belfort

3 “Il marketing è il processo che pianifica e realizza la progettazione, la politica dei prezzi, la promozione e la distribuzionei di idee, beni e servizi volti a creare mercato e a soddisfare obbiettivi di singoli individui e organizzazioni”

4  Fase 1 : Orientamento alla produzione  Fase 2 : Orientamento alle vendite  Fase 3 : Orientamento al mercato  Fase 4 : Orientamento al cliente

5 Il modello delle 4 P si basa Product Place PromotionPrice

6  Marketing tradizionale  Marketing esperienziale e la comunicazione polisensoriale

7 Restlesness Diffidenza istituzionale Neo-tribalismExpertise AutonomyPowershift

8  Societing : Incrocio tra marketing e sociologia Genera l’effetto  Word-of-mouth Buzz

9 StickeringNewsmaking Trojan marketing

10  Scelte di diversificazione del prodotto  Fidelizzazione dei clienti  Creazione dell’immagine di un Brand

11  Viral marketing: Il caso Hotmail  Advertainment  Camouflage  Ambient marketing  Olfactory marketing  Eco marketing  Counter marketing  Advergame  Alternate reality games  Flash mob  Fake  Graffiti  Dazibao  Experience marketing Real life product placement Proximity marketing Interactive marketing Decontestualizzazione Cult marketing Sensory marketing Retromarketing Ambush marketing Viral seeding Teaser Stealth marketing Visual marketing Neuromarketing Product placement

12 “ La comunicazione è intesa come un processo tra due o più soggetti tra i quali si instaura un duplice flusso: Fonte al ricevente e segnale di ritorno del destinatario al mittente.”

13 Le 4 leve del comunication mix Pubblicità Personale di venditaRelazioni esterne Promozione delle vendite

14 Priming Perceptual priming Conceptual priming Context priming Semantic priming Associative priming

15  Sponsorizzazione  Direct marketing  Internet marketing e il fenomeno Facebook

16  “Sono strategie studiate appositamente per influenzare positivamente il processo di compravendita, al fine di migliorare le probabilità che il potenziale cliente acquisti un prodotto o un servizio da parte del venditore.”

17  A: Attenzione  I: Interesse  D: Desiderio  A: Azione S: Situation questions P: Problem questions I: Implication questions N: Need-payoff questions

18  Tecnica 1 : Perchè no ?  Tecnica 2 : La porta in faccia  Tecnica 3: Un piede nella porta  Tecnica 4: Dare una motivazione  Tecnica 5: Motivazione non verbale

19  Bibliografia  Vendimi questa penna  Non riagganciare finchè il cliente muore o compra  Creare una cultura aziendale  Raccontare una storia

20  La tecnica del pump and dump

21  Desclaimer:  “... Regola numero uno: Prendere i soldi dalle tasche del tuo cliente e metterli nelle tue!...”

22


Scaricare ppt "Università degli Studi di Pavia Corso di interfacoltà di comunicazione, innovazione e multimedialità Tesi di Laurea Relatore: Prof. Maurizio Maccarini."

Presentazioni simili


Annunci Google