La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FATTORI PROGNOSTICI GENERALI FATTORI PREDITTIVI. FATTORI PROGNOSTICI GENERALI In ogni paziente portatore di neoplasia maligna sono presenti sin dallinizio,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FATTORI PROGNOSTICI GENERALI FATTORI PREDITTIVI. FATTORI PROGNOSTICI GENERALI In ogni paziente portatore di neoplasia maligna sono presenti sin dallinizio,"— Transcript della presentazione:

1 FATTORI PROGNOSTICI GENERALI FATTORI PREDITTIVI

2 FATTORI PROGNOSTICI GENERALI In ogni paziente portatore di neoplasia maligna sono presenti sin dallinizio, o compaiono nel corso della malattia, diverse caratteristiche che ne condizionano la prognosi. Alcune di esse possono essere superate fin dallinizio dallefficacia del trattamento, nel senso che questo può annullare completamente linfluenza prognostica di un determinato parametro. Altre caratteristiche sono poco influenzabili dal trattamento primario, mentre lo sono da parte di efficaci terapie associate. Altre infine, e sono la maggior parte, risultano relativamente indipendenti dalle terapie attuate. Queste caratteristiche vengono definite FATTORI PROGNOSTICI.

3 Esistono fattori prognostici comuni alla grande maggioranza delle neoplasie ( ad esempio grado di malignità, estensione, sesso, età) e fattori specifici per gruppi di tumori ( ad esempio istologia, localizzazione, grado di resecabilità), altri infine assolutamente specifici di singole lesioni (ad esempio tipo di immunoglobuline prodotte e iperazotemia nel mieloma) In linea generale i fattori prognostici possono essere raggruppati in quattro categorie principali: - fattori legati alla malattia - fattori legati al paziente - fattori legati al trattamento - fattori predittivi di risposta

4 FATTORI PROGNOSTICI GENERALI LEGATI ALLA NEOPLASIA - istopatologia (varietà morfologica, grado di differenziazione) - stadio (clinico e patologico) - massa tumorale (numero delle sedi interessate, localizzazione bulky) -adeguatezza del trattamento (estensione, dosi, intensità, interdisciplinarietà) - remissione tumorale completa (dopo terapia chirurgica, radiologica e medica) - intervallo libero dalla remissione alla prima ricaduta - efficacia delle terapie di salvataggio

5 FATTORI PROGNOSTICI GENERALI LEGATI ALLA NEOPLASIA ANATOMIC EXTENTBIOLOGICAL FEATURES nodal status grade tumor size measures of proliferation hormone receptor status (if appropriate) genomic profile ????LYMPHOVASCULAR INVASION?????

6 PROGNOSTIC FACTORS ANATOMIC EXTENT nodal status tumor size DEFINE RISK OF RECURRENCE BIOLOGICAL FEATURE grade measures of proliferation hormone receptor status (if appropriate) genomic profile DEFINE RISK OF RECURRENCEANDDETERMINE BENEFITS OF TREATMENT PREDICTIVE FACTORS

7 PRINCIPALI CARATTERISTICHE PREDITTIVE DI T IN FUNZIONE DELLE METASTASI REGIONALE E/ O A DISTANZA A. Dimensione (diametro,massa) B. Estensione dellinvasione locale - fissazione (cute, muscolo, osso) - ulcerazione, perforazione, ostruzione - compressione o infiltrazione di organi adiacenti C. Aspetto istopatologico - grado di invasione cutanea o della parete di un organo - invasione linfatica, venosa, perineurale D. Caratteristiche biologiche - grado di differenziazione cellulare - frazione di crescita

8 PRINCIPALI CARATTERISTICHE PREDITTIVE DI N IN FUNZIONE DELLE METASTASI A DISTANZA A. Dimensione (macroscopiche/microscopiche) B. Numero C. Sede (es. monolaterale/bilaterale) D. Mobilità E. Aspetto istopatologico - invasione intra/extracapsulare - invasione vascolare, neurale, dei tessuti molli circostanti F. Caratteristiche biologiche - metastasi sincrone o metacrone con T - potenziale di crescita delle metastasi linfonodali occulte

9 FATTORI PROGNOSTICI LEGATI AL PAZIENTE SESSO ETA RISPOSTA IMMUNOLOGICA CONDIZIONI GENERALI DEL PAZIENTE (PERFORMANCE STATUS) LIVELLO CULTURALE DEL PAZIENTE RISORSE DELLISTITUZIONE Dotazioni tecniche Livello sanitari Possibilità di controllo dei risultati


Scaricare ppt "FATTORI PROGNOSTICI GENERALI FATTORI PREDITTIVI. FATTORI PROGNOSTICI GENERALI In ogni paziente portatore di neoplasia maligna sono presenti sin dallinizio,"

Presentazioni simili


Annunci Google