La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FATTORI PREVENTIVI E PROGNOSTICI NEL CANCRO COLO- RETTALE EVA LIETO II Università degli Studi di Napoli II Divisione di Chirurgia Generale Direttore: Prof.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FATTORI PREVENTIVI E PROGNOSTICI NEL CANCRO COLO- RETTALE EVA LIETO II Università degli Studi di Napoli II Divisione di Chirurgia Generale Direttore: Prof."— Transcript della presentazione:

1 FATTORI PREVENTIVI E PROGNOSTICI NEL CANCRO COLO- RETTALE EVA LIETO II Università degli Studi di Napoli II Divisione di Chirurgia Generale Direttore: Prof. Carlo Pignatelli

2 Il cancro colo-rettale è la quarta neoplasia in ordine di frequenza, dopo il cancro del polmone, quello della mammella e quello della prostata nuovi casi/anno negli USA morti/anno in Europa 4/5 colon 1/5 retto

3 Terapia elettiva Chirurgia radicale Chirurgia radicale Chemioterapia adiuvante Chemioterapia adiuvante Sulla base dello stadio TNM

4 PROGNOSI T N M T N M CLASSIFICAZIONE DI DUKES CLASSIFICAZIONE DI DUKES

5 PROGNOSI SOPRAVVIVENZA A 10 ANNI T N M Stadio 0 (TisN0M0) 95% Stadio 0 (TisN0M0) 95% Stadio 1 (T1N0M0, T2N0M0) 82% Stadio 1 (T1N0M0, T2N0M0) 82% Stadio 2 (T3N0M0, T4N0M0) 74% Stadio 2 (T3N0M0, T4N0M0) 74% Stadio 3 (AnyTN1M0, AnyTN2/3M0) 42% Stadio 3 (AnyTN1M0, AnyTN2/3M0) 42% Stadio 4 (AnyTAnyNM1) 3% Stadio 4 (AnyTAnyNM1) 3% Surveillance Epidemiology and End Results Program National Cancer Institute

6 PROGNOSI SOPRAVVIVENZA A 5 ANNI STADIO DI DUKES Stadio A (T1/2N0M0) 98% Stadio A (T1/2N0M0) 98% Stadio B (T3/4N0M0) 70% Stadio B (T3/4N0M0) 70% Stadio C (AnyTN1/2M0) 42% Stadio C (AnyTN1/2M0) 42% Stadio D (AnyTAnyNM1) 2% Stadio D (AnyTAnyNM1) 2%

7 TERAPIA Ad intendimento curativo Rimozione di tutta la neoplasia macroscopicamente evidente Rimozione di tutta la neoplasia macroscopicamente evidente Assenza di metastasi peritoneali o epatiche Assenza di metastasi peritoneali o epatiche Assenza microscopica di tumore residuo Assenza microscopica di tumore residuo Margini di resezione liberi Margini di resezione liberi Linfadenectomia estesa al di là dei LNF risultati positivi allesame istologico Linfadenectomia estesa al di là dei LNF risultati positivi allesame istologico Palliativa o Non curativa Incompleta rimozione del tumore primitivo Incompleta rimozione del tumore primitivo Metastasi peritoneali o epatiche Metastasi peritoneali o epatiche Metastasi nei LNF distali rimossi Metastasi nei LNF distali rimossi

8 SOPRAVVIVENZA A LUNGO TERMINE Stadi Precoci (Dukes A e B, T1/3N0M0) Chirurgia Curativa Chirurgia Curativa Assenza di trattamento adiuvante Assenza di trattamento adiuvante

9 RECIDIVA 20%-30% Le comuni procedure stadiative possono essere insufficienti per precisare correttamente la prognosi del cancro

10 PAZIENTI CON LO STESSO STADIO DI MALATTIA MOSTRANO PROGNOSI DIFFERENTI

11 RICERCA DI NUOVI FATTORI PROGNOSTICI Identificazione di una categoria di Identificazione di una categoria di pazienti a rischio pazienti a rischio Modulazione del trattamento Modulazione del trattamento adiuvante adiuvante

12 CANCRO DEL COLON IN FASE PRECOCE MARKERS MOLECOLARI Regolazione del ciclo cellulare Regolazione del ciclo cellulare Apoptosi Apoptosi Neoangiogenesi Neoangiogenesi

13 MARKERS MOLECOLARI P27 P27 P53 P53 VEGF VEGF

14 CASISTICA II Div. Chirurgia Generale - SUN GEN 1995 – DIC cancri del colon 25 volontari sani 86 interventi curativi 86 interventi curativi 18 interventi palliativi 18 interventi palliativi Esclusi: HNPCC, Ca associato a IBD, Ca retto, neoplasie extracoliche neoplasie extracoliche Galizia G et al., Clin Cancer Res 2004

15 PATTERN MOLECOLARE SOGGETTI SANI Intensa espressività nucleare di p27 Intensa espressività nucleare di p27 Assenza di positività nucleare di p53 Assenza di positività nucleare di p53 Assenza di espressività citoplasmatica di VEGF Assenza di espressività citoplasmatica di VEGF

16 PATTERN MOLECOLARE SOGGETTO NEOPLASTICO 96.2% Downregulation di p27 (53.8%) Downregulation di p27 (53.8%) Overexpression di p53 (52%) Overexpression di p53 (52%) Positività citoplasmatica di VEGF (67.3%) Positività citoplasmatica di VEGF (67.3%)

17 5y –DSS 67.9% Presenza di LNF metastatici Presenza di LNF metastatici Presenza di metastasi a distanza Presenza di metastasi a distanza Stadio di Dukes Stadio di Dukes N.ro totale di LNF metastatici resecati N.ro totale di LNF metastatici resecati Positività dei markers molecolari Positività dei markers molecolari

18 DSS + p27 97% + p27 97% - p27 3% - p27 3% + p53 37% + p53 37% - p53 94% - p53 94% + VEGF 54% + VEGF 54% - VEGF 96% - VEGF 96%

19 DSS COVARIATE INDIPENDENTI Stadio di Dukes Stadio di Dukes Downregulation di p27 Downregulation di p27 Overexpression di p53 Overexpression di p53 Positività di VEGF Positività di VEGF

20 A21B44C18+3 p27p53VEGF NNN NNP NPN PNN NPP PNP PPN PPP Y - DSS

21 CANCRI DEL COLON IN FASE PRECOCE DUKES A – DUKES B 65 PZ SOTTOPOSTI A CHIRURGIA CURATIVA Downregulation di p27 in 33 pz. (50%) Downregulation di p27 in 33 pz. (50%) Overexpression di p53 in 30 pz. (46%) Overexpression di p53 in 30 pz. (46%) Positività per VEGF in 39 pz. (60%) Positività per VEGF in 39 pz. (60%) Galizia G et al, Dis Colon Rectum 2004

22 FOLLOW UP MESI MORTI PER CANCRO 10 (15%) DSS 76.6% DSS 76.6% Rischio cumulativo di morte per cancro 26.6% Rischio cumulativo di morte per cancro 26.6% 5y sopravvivenza Dukes A 90% 5y sopravvivenza Dukes A 90% 5y sopravvivenza Dukes B 82% 5y sopravvivenza Dukes B 82%

23 p275yDSS Rischio di morte per cancro >espressività96%4%

24 p53 5ysopravivenza rischio di morte per cancro espressività48%73%

25 VEGF 5ysopravvivenza negativo96%4% positivo67%40%

26 CASISTICA n. pazienti n. alterazioni molecolari n. morti per cancro 16 (25%) (23%) (29%) (23%) 3 7 (53%)

27 RECIDIVE 13 paz. (20%) DFS 73.4% Rischio di morte per cancro 30.8% p27 88% p27 88% p % p % VEGF 52.7% VEGF 52.7% Dukes A 20% Dukes B 34.9%

28 CONCLUSIONI MODELLO PROGNOSTICO Pattern molecolare Pattern molecolare Stadio di Dukes Stadio di Dukes Sottogruppi di pazienti a basso stadio ma ad alto rischio Strategia terapeutica post-chirurgica

29 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "FATTORI PREVENTIVI E PROGNOSTICI NEL CANCRO COLO- RETTALE EVA LIETO II Università degli Studi di Napoli II Divisione di Chirurgia Generale Direttore: Prof."

Presentazioni simili


Annunci Google