La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Stile di vita sano per lapparato cardiovascolare. Educazione alla salute, per la modificazione dello stile di vita.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Stile di vita sano per lapparato cardiovascolare. Educazione alla salute, per la modificazione dello stile di vita."— Transcript della presentazione:

1 1 Stile di vita sano per lapparato cardiovascolare. Educazione alla salute, per la modificazione dello stile di vita.

2 2 Fattori di rischio cardiovascolare : Ipertensione Ipertensione Fumo Fumo Diabete Diabete Stress Stress Inattività fisica Inattività fisica Obesità addominale Obesità addominale Scarsa assunzione di frutta e verdura Scarsa assunzione di frutta e verdura Nulla assunzione di alcool Nulla assunzione di alcool Ipercolesterolemia Ipercolesterolemia

3 3 Questi sono i fattori di rischio cardiovascolare. E stato dimostrato che più fattori poco alterati pesano più di un solo fattore molto alterato.

4 4 Sindrome plurimetabolica : Patologia caratterizzata dalla contemporanea presenza di diabete non insulino-dipendente (tipo 2), obesità e malattie cardiovascolari.

5 5 Causa scatenante della sindrome plurimetabolica, sembra essere linsulino resistenza, stato metabolico caratterizzato da una diminuizione della normale risposta degli organi bersaglio alle concentrazioni fisiologiche dellormone.

6 6 Linsulina cè, a differenza del diabete di tipo 1 in cui è completamente assente, ma non fa sentire in maniera adeguata i suoi effetti. La cellula non è più sensibile allazione dellinsulina, nel sangue la glicemia si mantiene elevata e il pancreas cerca di aumentare la quantità di insulina per assicurarne leffetto sulle cellule.

7 7 Linsulino resistenza è dovuta allinterazione tra : Fattori genetici non modificabili Fattori genetici non modificabili Fattori ambientali modificabili quali : Fattori ambientali modificabili quali : Linattività fisica e la eccessiva e squilibrata alimentazione. E probabile che i fattori genetici siano attivati da fattori ambientali quali lobesità ( specie grasso a livello addominale) e le abitudini sedentarie.

8 8 Consideriamo uno alla volta i 9 fattori di rischio riconosciuti come responsabili dellinsorgenza di malattie cardiovascolari.

9 9 Ipertensione arteriosa : I valori massimi accettabili di pressione arteriosa sono 135/85 mmhg. I valori massimi accettabili di pressione arteriosa sono 135/85 mmhg. Al contrario di quanto si riteneva una volta, la pressione sistolica è la maggior responsabile dei danni alle pareti vascolari. E sparito il concetto che nellanziano si accettano valori sistolici di letà.

10 10 Fumo : Il fumo fa male sempre. Il fumo fa male sempre. Anche una sola sigaretta è responsabile dellaumento del rischio globale.

11 11 Diabete : Nel controllo del diabete si considera oltre alla glicemia di base a digiuno ( inf. a 110 mg/dl), la glicemia post-prandiale che non deve superare i 140 mg/dl entro le due ore dal pasto. Nel controllo del diabete si considera oltre alla glicemia di base a digiuno ( inf. a 110 mg/dl), la glicemia post-prandiale che non deve superare i 140 mg/dl entro le due ore dal pasto. La P.A. non dovrebbe superare i 130/80 mmhg. La P.A. non dovrebbe superare i 130/80 mmhg. Assunzione di farmaci statine. Assunzione di farmaci statine. Sale da cucina entro i 5 g al giorno. Sale da cucina entro i 5 g al giorno.

12 12 Inattività fisica : Linattività fisica è responsabile dellaumento del rischio di malattie e di morte, parleremo pertanto, dei benefici dellattività fisica. Linattività fisica è responsabile dellaumento del rischio di malattie e di morte, parleremo pertanto, dei benefici dellattività fisica. I benefici dellattività fisica ai fini della prevenzione, sono proporzionali allimpegno svolto non inteso come intensità dello sforzo ma come costanza/tempo. I benefici dellattività fisica ai fini della prevenzione, sono proporzionali allimpegno svolto non inteso come intensità dello sforzo ma come costanza/tempo.

13 13 Come agisce lattività fisica? Con lattivazione dei meccanismi di adattamento miocardico : Aumenta : il diametro dei vasi epicardici, la riserva coronarica, il circolo collaterale Aumenta : il diametro dei vasi epicardici, la riserva coronarica, il circolo collaterale Bradicardia ( si allunga la fase di diastole) Bradicardia ( si allunga la fase di diastole) Diminuizione della vulnerabilità elettrica e delle resistenze periferiche ( scende PA) Diminuizione della vulnerabilità elettrica e delle resistenze periferiche ( scende PA) Aumento del volume e della capacità ossidativa dei mitocondri e dellestrazione dellO2 dallHB. Aumento del volume e della capacità ossidativa dei mitocondri e dellestrazione dellO2 dallHB.

14 14 La bradicardia è la prima risposta adattativa del cuore allenato. E risaputo che vi è una correlazione inversa tra FC e durata della vita, ovvero : aumentando la frequenza cardiaca diminuisce la durata della vita e viceversa.

15 15 La portata cardiaca è la quantità di sangue espulsa dal cuore in un minuto. Si ottiene moltiplicando la gittata sistolica (sangue espulso dal ventricolo sx ad ogni battito, circa 70cc) x la FC. Es : 70cc x 70 FC= 4900 circa 5l di base.

16 16 Nel soggetto non allenato, la portata cardiaca aumenta aumentando la frequenza, nel soggetto allenato, ladattamento del cuore fa aumentare la portata, aumentando la gittata sistolica.

17 17 Lattività fisica aumenta la capacità aerobica,cioè la quantità di ossigeno che un individuo può arrivare a consumare mentre è impegnato in uno sforzo fisico. La capacità di esercizio fisico è la quantità di benzina/O2 che il nostro motore/muscoli dellorganismo riesce a bruciare quando fa movimento.

18 18 Maggiore è la quantità di Benzina consumata, migliore è la potenza che il nostro motoreriesce a produrre e migliore è il nostro stato di forma fisica.

19 19 Lallenamento deve avvenire quindi in fascia aerobica e lintensità del lavoro varierà dal 60% al 75% della FC massimale, a seconda che la persona sia obesa e/o diabetica, e/o cardiopatica nota, o che lattività venga svolta solo ai fini della prevenzione.

20 20 La frequenza cardiaca massimale, si ottiene sottraendo letà dal numero fisso 220. Le persone obese svolgeranno attività aerobica a bassa intensità (60% della FC max), per bruciare prevalentemente i grassi e consentire al fine una lunga durata di esercizio (45-60 minuti).

21 21 In generale è importante svolgere attività fisica moderata tutti i giorni per almeno 30 minuti, ma un buon allenamento ai fini del calo di peso prevede 1 ora al dì per almeno 5 giorni la settimana e allenamenti a bassa intensità di sforzo, sono indicati alle persone cardiopatiche da 3 a 5 volte la settimana, con durata da 30 a 60 minuti.

22 22 Le attività aerobiche per eccellenza che consentono uno sforzo modulabile protratto nel tempo sono : camminata a passo veloce, corsa lenta, nuoto, ciclismo, ballo, sci da fondo.

23 23 Ricapitolando: il consumo di O2 max di ciascun soggetto, è un buon indice del proprio stato di salute e di forma fisica. Un lieve miglioramento della quantità di O2 bruciato, perseguibile già dopo 2-3 mesi di allenamento aerobico,permette di dimezzare il rischio di morte da tutte le cause.

24 24 Lattività fisica riduce la PA, migliora il controllo del diabete e ha un effetto preventivo sullo stesso. Lattività fisica previene e controlla la sindrome plurimetabolica.

25 25 Aumento del colesterolo e dei trigliceridi ematici : I valori ottimali di colesterolo sono considerati quelli entro i 200 mg/dl di sangue I valori ottimali di colesterolo sono considerati quelli entro i 200 mg/dl di sangue Del totale, oltre i 45 mg/dl di sangue devono essere di HDL Del totale, oltre i 45 mg/dl di sangue devono essere di HDL Il colesterolo LDL non deve superare i mg/dl di sangue Il colesterolo LDL non deve superare i mg/dl di sangue

26 26 Calcoli per la determinazione del colesterolo LDL : Colesterolo totale meno HDL meno 1/5 del valore dei trigliceridi. Per la riduzione del colesterolo LDL è utile lassunzione di 30 g di noci x 5 volte la settimana. Oltre alle noci, anche legumi, cereali, soia e alcuni pesci grassi ( sgombro, alici, salmone, pesce spada, tonno, sarde), almeno 2-4 volte a settimana. -

27 27 I cibi elencati sono ricchi in OMEGA 3, ovvero acidi grassi polinsaturi che contribuiscono al controllo della trigliceridemia, dellinfiammazione e hanno un effetto antiaggregante e un effetto parziale sulla colesterolemia.

28 28 Precauzioni dietetiche : Ridurre i grassi saturi ( burro, margarine in panetto, carni grasse). Consumare olio vegetale specie doliva, di mais e di arachidi per la frittura. Assumere fibra vegetale solubile. Ridurre il consumo di zuccheri semplici.

29 29 Scarsa assunzione di frutta e verdura: Assumere 3-4 porzioni al giorno di verdura e frutta fresca per la loro quota di antiossidanti, vit.C, vit, A, flavonoidi (contenuti nella soia), e polifenoli. Assumere 3-4 porzioni al giorno di verdura e frutta fresca per la loro quota di antiossidanti, vit.C, vit, A, flavonoidi (contenuti nella soia), e polifenoli. Laglio ha effetti sulla riduzione del colesterolo, della PA, sulla riduzione dellaggregazione piastrinica ed è antiossidante e antiinfiammatorio. Laglio ha effetti sulla riduzione del colesterolo, della PA, sulla riduzione dellaggregazione piastrinica ed è antiossidante e antiinfiammatorio. Assumere 30 g/die di fibra solubile e insolubile. Assumere 30 g/die di fibra solubile e insolubile.

30 30

31 31

32 32 Fibra solubile: legumi, carciofi, frutta,cime di rapa e cipolla. Essa regola lassorbimento di alcuni nutrienti (zuccheri e grassi), riducendolo e rallentandolo, ottimo ad es. laccostamento del cotechino con le lenticchie. La fibra insolubile si trova nella frutta, verdura e nei cereali e regola le funzioni intestinali.

33 33 Obesità : Il paziente obeso deve essere incoraggiato a perdere peso, viene considerato significativo un calo ponderale del 10%. Il paziente obeso deve essere incoraggiato a perdere peso, viene considerato significativo un calo ponderale del 10%. E importante non porre obiettivi finali irraggiungibili : lei deve calare di 30 kg! Meglio risultati più piccoli, ma definitivi. La più pericolosa per il cuore è lobesità addominale pertanto la circonferenza vita dovrebbe essere = o < a 102 cm nelluomo e = o < a 88 cm nella donna. E importante non porre obiettivi finali irraggiungibili : lei deve calare di 30 kg! Meglio risultati più piccoli, ma definitivi. La più pericolosa per il cuore è lobesità addominale pertanto la circonferenza vita dovrebbe essere = o < a 102 cm nelluomo e = o < a 88 cm nella donna.

34 34 Nulla assunzione di alcool : E confermato che 1 o 2 unità alcoliche cioè 10-20g alcool al giorno nella donna e 2-3 unità alcoliche cioè 20-30g di alcool nelluomo, hanno effetto positivo per il cuore, specie se costituite da vino rosso e nelluomo anche dalla birra. E confermato che 1 o 2 unità alcoliche cioè 10-20g alcool al giorno nella donna e 2-3 unità alcoliche cioè 20-30g di alcool nelluomo, hanno effetto positivo per il cuore, specie se costituite da vino rosso e nelluomo anche dalla birra. 1 U.A. = 12g di etanolo, ovvero 125 ml di vino o 1 lattina di birra o 1 bicchierino da 40 ml di superalcolico. 1 U.A. = 12g di etanolo, ovvero 125 ml di vino o 1 lattina di birra o 1 bicchierino da 40 ml di superalcolico.

35 35 Stress : Lo stress è qualcosa di molto personale e individuale, ciò che per me può risultare faticoso o stressante per unaltra persona può essere considerato normale o addirittura piacevole. Vale la regola di ritagliare qualche spazio personale e di detenderei ritmi di vita troppo stretti e……si salvi chi può! Lo stress è qualcosa di molto personale e individuale, ciò che per me può risultare faticoso o stressante per unaltra persona può essere considerato normale o addirittura piacevole. Vale la regola di ritagliare qualche spazio personale e di detenderei ritmi di vita troppo stretti e……si salvi chi può!

36 36

37 37 Grazie dellattenzione Lavoro tratto dai siti : Relatrice : IIVV Manola Mauro

38 38


Scaricare ppt "1 Stile di vita sano per lapparato cardiovascolare. Educazione alla salute, per la modificazione dello stile di vita."

Presentazioni simili


Annunci Google