La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il caso GP TEXTILE BULGARIA Lavoro svolto da: BONACINA DIANA GARBAGNATI ELENA PANCOTTI SARA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il caso GP TEXTILE BULGARIA Lavoro svolto da: BONACINA DIANA GARBAGNATI ELENA PANCOTTI SARA."— Transcript della presentazione:

1 Il caso GP TEXTILE BULGARIA Lavoro svolto da: BONACINA DIANA GARBAGNATI ELENA PANCOTTI SARA

2 GP TEXTILE BULGARIA Fondata nel 1990 da Georgi Panayotov, ex membro del partito comunista bulgaro. Lobiettivo era quello di produrre tessuti di cotone. Inizialmente la conduzione era familiare; dal 2000 si aprono le sottoscrizioni al pubblico per finanziare lespansione aziendale.

3 Evoluzione dal 2000 al 2001 Enorme incremento produttivo nel settore tessile e dellabbigliamento Incremento numero dipendenti Incremento fusi e telai Incremento investimenti in impianti e attrezzature

4 Diversificazione produttiva Ampliamento del campo dazione, tramite unintegrazione a monte e a valle della filiera produttiva: Ingresso dellazienda nel settore della filatura, per rifornirsi internamente di filati Introduzione di processi di stampa, rifinitura e colorazione, al fine di controllare lintero ciclo produttivo di manufatti

5 Produzione in azienda di tessuti 46 distributori indipendenti Rivenditori e piccoli produttori che acquistavano i tessuti dai distributori e realizzavano piccole linee di abbigliamento 72 grandi produttori che attingevano ai tessuti direttamente dallazienda Rete distributiva di Panayotov Textile

6 Organigramma rete distributiva GP TEXTILE DISTRIBUTORE DETT. … …DISTRIBUTORE DETT. … DISTRIBUTORE DETT.… PRODUTTORE ABBIGLIAMENTO CONSUMATORE PRODUTTORE ABBIGLIAMENTO CONSUMATORE

7 Is GP Textile ready for joining the EU?

8 Assenza di una funzione di marketing operativo Assenza di un approfondito contatto azienda-consumatore finale, che limitava la comprensione dei bisogni Assenza di un reparto di ricerche di mercato Assenza di marchi propri Scarsa pubblicità al consumatore Scarso appoggio ai distributori nella vendita dei propri tessuti MARKETING PASSIVO Panayotov Textile

9 Marketing passivo Economia di scarsità D > O Ruolo limitato del marketing: Strategico perché i bisogni sono conosciuti Operativo pura organizzazione dello smercio dei prodotti fabbricati Contatti con il mercato solo fino al primo stadio intermediario Organizzazione dominata dalla funzione produttiva Orientamento al prodotto

10 Marketing passivo Economia di scarsità D > O Ruolo limitato del marketing: Strategico perché i bisogni sono conosciuti Operativo pura organizzazione dello smercio dei prodotti fabbricati Contatti con il mercato solo fino al primo stadio intermediario Organizzazione dominata dalla funzione produttiva Orientamento al prodotto Intensità della concorrenza Grado di maturità del mercato D > O MARKETING PASSIVO

11 Il problema di GP TEXTILE 2002 dal confronto con ex partner commerciali europei, Panayotov conosce il concetto di orientamento market-driven

12 Il problema di GP TEXTILE 2002 dal confronto con ex partner commerciali europei, Panayotov conosce il concetto di orientamento market-driven.. È la parte più importante di unazienda. Si è in affari per vendere e, per farlo al meglio, si devono comprendere le richieste ed i bisogni del consumatore finale dei propri prodotti. Una volta compreso ciò, tutte le azioni intraprese, e naturalmente tutte le decisioni, devono mirare alla ricerca di un modo per soddisfare tali richieste. Tutti allinterno dellorganizzazione, devono concentrarsi sul consumatore e devono sforzarsi costantemente di trovare modalità nuove e migliori per servirlo..

13 Progetto di Panayotov Creare una società distinta, simile ad una agenzia di vendita e responsabile: Del collocamento produttivo Della vendita di tutti i prodotti Delle ricerche di mercato, per lo studio dei modelli e delle quantità Della pubblicità al consumatore, anche in collaborazione con il trade

14 Trasferimento dellintero staff di vendita (5 persone) e dei designer nella nuova organizzazione - Consociata interamente controllata - Inclusione di GP Textile nella ragione sociale - Apertura di uffici indipendenti nel centro di Sofia - Acquista dalla GP textile al costo maggiorato del 10% - Fissa tutti i prezzi e gli sconti su quantità - Responsabile della generazione di utili Utilizzo della vecchia struttura unicamente come unità produttiva

15 Organigramma della nuova GP TEXTILE GP Direzione Generale Funzione produzione … Funzione amministrazione e finanza … Funzione risorse umane … Sezione Marketing … Ricerca e sviluppo …

16 Quindi: Da ORIENTAMENTO AL PRODOTTO (marketing passivo) a ORIENTAMENTO AL CLIENTE (marketing strategico)

17 Marketing strategico D > O D = O D < O MARKETING STRATEGICO Intensità della concorrenza Grado di maturità del mercato

18 Pregi 1. Maggiore conoscenza del mercato 2. Attenzione verso clienti distributori e clienti finali 3. Riduzione costi di vendita

19 1. Maggiori costi fissi 2. Alti oneri in fase iniziale 3. Mancanza di coordinamento interfunzionale Marketing separato dalla produzione Mancanza di una mission aziendale condivisa Difetti

20 Alternative proposte Acquisizione di un distributore Internalizzazione della funzione marketing Analisi di mercato e ricerca di un vantaggio competitivo sostenibile Segmentazione e posizionamento Affermazione nuovo brand

21 Quindi: MARKET-DRIVEN MANAGEMENT Orientamento al mercato, che mette laccento sulla dimensione cultura, senza perdere di vista le dimensioni azione ed analisi. CLIENTI DISTRIBUTORICONCORRENTI ALTRI STAKEHOLDERS PRESCRITTORI

22 Ultima evoluzione nel processo di marketing Grado di maturità del mercato Intensità della concorrenza D > O D = O D < O MARKET- DRIVEN MANAGEMENT


Scaricare ppt "Il caso GP TEXTILE BULGARIA Lavoro svolto da: BONACINA DIANA GARBAGNATI ELENA PANCOTTI SARA."

Presentazioni simili


Annunci Google