La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di PSICOLOGIA GENERALE 12 CFU - 60 ore Comunicazione 6 CFU – 30 ore Educazione Prof.ssa Alessandra Tasso Dipartimento di Scienze Storiche via Paradiso,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di PSICOLOGIA GENERALE 12 CFU - 60 ore Comunicazione 6 CFU – 30 ore Educazione Prof.ssa Alessandra Tasso Dipartimento di Scienze Storiche via Paradiso,"— Transcript della presentazione:

1 Corso di PSICOLOGIA GENERALE 12 CFU - 60 ore Comunicazione 6 CFU – 30 ore Educazione Prof.ssa Alessandra Tasso Dipartimento di Scienze Storiche via Paradiso, 12 - No studio ricevimento: mercoledì – 12.30

2  bibliografia per l’esame  modalità d’esame (esempio domande)  che cosa studia la Psicologia Generale? perché Psicologia Cognitiva?

3 Roberto Nicoletti, Rino Rumiati I processi cognitivi Il Mulino nuova edizione (settembre 2011, copertina rossa) Capitoli: I. Cenni storici. - II. Metodi di ricerca in psicologia. - III. Sensazione e percezione - IV. Attenzione. - V. Apprendimento. - VI. Sistemi e processi di memoria. - VII. Rappresentazione delle conoscenze. - VIII. Linguaggio e comunicazione. - IX. Pensiero. - X. Soluzione di problemi. - XI. Giudizio e Decisione. – XIII. Intelligenze

4 Paola Bressan Il colore della luna. Come vediamo e perché. Laterza, Capitoli: I. La luce. - II. Il sistema visivo. - III. Come vediamo i colori - V. Come vediamo gli oggetti. – VI. Come vediamo la profondità. - VII. Come vediamo il movimento Vincitore del Premio Giovanni Maria Pace per il miglior libro italiano di divulgazione scientifica

5 prova scritta domande aperte domande a scelta multipla (4 alternative) tempo a disposizione: 2 ore esame appelli d’esame Gennaio / Febbraio Maggio / Giugno / Luglio Settembre ?????? per i frequentanti: esame parziale?????

6  comunicazione del votoonline  accettazione /rifiuto del voto online  il voto accettato è direttamente inserito nel libretto online  registrazione sul libretto cartaceo  ricevimento  appelli d’esame usate la posta elettronica unife  iscrizione online  attenzioneè possibile iscriversi all’esame fino ad una settimana prima rispetto alla data d’esame

7 esempio di domande aperte  descrivere brevemente la struttura della memoria semantica  quali sono le caratteristiche del filtro attentivo?  quali sono le caratteristiche principali della Psicologia Cognitiva?  quanti tipi di memorie a lungo termine ci sono?  in cosa consiste il ragionamento ipotetico-deduttivo?

8 esempio di domanda a scelta multipla Gli individui manifestano la tendenza alla verifica quando cercano: [ ] elementi che confermano un’idea in certi contesti e che la falsificano in altri [ ] elementi volti alla conferma piuttosto che alla eliminazione di un’ipotesi [ ] elementi che confermano l’ipotesi in percentuale superiore al 50% delle volte [ ] elementi volti alla conferma di un’ipotesi se è proposta da un campione ampio di persone

9 esempio di domanda a scelta multipla Gli individui manifestano la tendenza alla verifica quando cercano: [ ] elementi che confermano un’idea in certi contesti e che la falsificano in altri [ ] elementi volti alla conferma piuttosto che alla eliminazione di un’ipotesi [ ] elementi che confermano l’ipotesi in percentuale superiore al 50% delle volte [ ] elementi volti alla conferma di un’ipotesi se è proposta da un campione ampio di persone

10 per chi vuole un punto in più… è possibile partecipare ad un esperimento “carta e matita” ……. ne parleremo in seguito

11 che cosa studia la psicologia generale? e perché viene chiamata psicologia cognitiva? quante psicologie ci sono? Psicologia Clinica Psicologo Psichiatra Psicoterapeuta Psicanalista l’indagine sul disagio psichico e la patologia rappresenta solo una delle possibili applicazioni della psicologia

12 altri ambiti della psicologia - Psicologia dello sviluppo e dell’educazione principali tappe evolutive - Psicologia sociale interazione individuo/ambiente - Psicologia del lavoro selezione del personale; indagini di mercato - Psicologia sperimentale comportamento o processi alla base del comportamento (metodo sperimentale)

13 Psicologia la mente e il comportamento umano Psicologia Generale o Cognitiva* si occupa di tutti quei processi tramite cui l’input sensoriale viene trasformato, ridotto, elaborato, immagazzinato, recuperato ed infine utilizzato. Neisser, 1967, Cognitive Psychology che cosa studia la Psicologia Cognitiva?

14

15 la mente è un sistema simbolico a capacità limitata che interagisce con l’ambiente esterno (e interno) compiendo una serie di operazioni i fenomeni studiati sono i processi mentali un processo mentale è una sequenza di operazioni eseguite a partire da un input e che conducono ad un output presupposti

16 sequenza di operazioni eseguite dalla mente inputoutput osservabile e misurabile osservabile e misurabile

17 sequenza di operazioni eseguite dalla mente inputoutput ricordo il numero? come lo ricordo? quali operazioni mentali consentono di svolgere il compito? come funziona la memoria? ci sono diversi tipi di memoria?

18 input sensoriale i processi cognitivi iniziano nel momento in cui il sistema cognitivo è in contatto con il mondo esterno (o interno) dall’ambiente provengono gli stimoli che colpiscono i sistemi sensoriali trasformazione la rappresentazione dello stimolo è il risultato di una costruzione attiva e non di una registrazione passiva e fedele dell’ambiente differenza tra realtà fisica e realtà percepita

19 © PAOLA BRESSAN, IL COLORE DELLA LUNA. LATERZA, 2007 come vediamo i grigi: il contrasto di chiarezza il contrasto è l’esaltazione della differenza in chiarezza fra regioni vicine (come una figura e il suo sfondo)

20 © PAOLA BRESSAN, IL COLORE DELLA LUNA. LATERZA, 2007 CAPITOLO 4 - COME VEDIAMO I GRIGI come vediamo i grigi: il contrasto di chiarezza

21 questo disco appare più scuro perché viene giudicato rispetto ad uno sfondo più chiaro. © PAOLA BRESSAN, IL COLORE DELLA LUNA. LATERZA, 2007 come vediamo i grigi: il contrasto di chiarezza

22 riduzione è possibile prestare attenzione ad una piccola parte degli stimoli che provengono dall’ambiente, e ancora meno se ne possono ricordare effetto cocktail party Cherry 1953 si riferisce alla capacità di prestare attenzione ad una conversazione in situazioni in cui si svolgono più conversazioni contemporaneamente

23 riduzione è possibile prestare attenzione ad una piccola parte degli stimoli che provengono dall’ambiente, e ancora meno se ne possono ricordare esperimento casalingo provate a digitare sulla tastiera del computer numeri in sequenza casuale ora provate a fare la stessa cosa, ma contando ad alta voce all’indietro a partire da 78

24 elaborazione gli stimoli in entrata vengono integrati con le conoscenze già possedute

25 Immagazzinamento - recupero le informazioni sono conservate in memoria e possono essere recuperate esperimento casalingo riunite alcuni amici al primo “soggetto sperimentale” fate copiare il disegno del gufo al secondo fate copiare la copia del primo soggetto …. e via così … cosa risulta alla fine?

26 Immagazzinamento - recupero le informazioni sono conservate in memoria e possono essere recuperate effetto “torri gemelle” alcuni eventi associati a forti emozioni si mantengono in memoria per molto tempo indipendentemente dalla volontà di ricordarli cosa stavate facendo, dove eravate, come avete saputo, come eravate vestiti l’11 settembre?

27 Immagazzinamento - recupero le informazioni sono conservate in memoria e possono essere recuperate comprensione di frasi  quante sono le lettere di un alfabeto?  quante sono le parole di una lingua?  quante sono le frasi di una lingua? (grammatica generativo – trasformazionale) Chomsky

28 output - utilizzo le informazioni possono essere usate per fornire una risposta (apprendere un compito, leggere, prendere decisioni, risolvere problemi, esprimere una preferenza) problema della tripletta (Wason, 1960) obbedisce ad una regola. Che regola? per scoprire la regola, i partecipanti devono produrre nuove triplette. Per ciascuna nuova tripletta, lo sperimentatore dice se essa obbedisce o meno alla regola

29  perché è necessario sapere come funziona la memoria?  perché è necessario sapere come funziona l’apprendimento?  perché è necessario capire come funziona la mente?  in che modo può essere utilizzata nell’ambito dell’educazione e della comunicazione?  secondo voi la psicologia cognitiva ha utilità applicativa?  a cosa può servire sapere come funziona l’attenzione? perché un corso di Psicologia Cognitiva?


Scaricare ppt "Corso di PSICOLOGIA GENERALE 12 CFU - 60 ore Comunicazione 6 CFU – 30 ore Educazione Prof.ssa Alessandra Tasso Dipartimento di Scienze Storiche via Paradiso,"

Presentazioni simili


Annunci Google