La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Didattica di Rosà PROGETTO Ins.ti Paola Parolin – Katia Maisano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Didattica di Rosà PROGETTO Ins.ti Paola Parolin – Katia Maisano."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Didattica di Rosà PROGETTO Ins.ti Paola Parolin – Katia Maisano

2 Obiettivi educativi-didattici: Conoscere la Convenzione Internazionale sui diritti dellInfanzia. Conoscere alcune violazioni dei diritti dellInfanzia. Riflettere sulla condizione dellInfanzia e maturare atteggiamenti di solidarietà e cooperazione. Scoprire come in alcuni episodi biblici emergono e si valorizzano i diritti dei bambini.

3 Modalità di attuazione, metodologia e strumenti: Spiegazioni; Conversazioni guidate; Riflessioni;Letture; Lavori individuali e di gruppo; Modalità multimediali; Diverse tipologie testuali; Canti; Attività ludiche; Rappresentazioni grafiche con tecniche e materiali vari.

4 Modalità di verifica dei risultati: Osservazioni; Attività svolte sul quaderno di lavoro; Verifiche orali e scritte. Durata e classi coinvolte: Il Progetto ha coinvolto gli alunni delle classi quarte e quinte per la durata di un quadrimestre circa ( incontri settimanale di due ore).

5 Analisi e riflessione sui principali DIRITTI riconosciuti dalla Convenzione: Diritto al rispetto della propria identità. Diritto al rispetto della propria identità. Diritto al nome. Diritto al nome. Diritto di vivere nello stesso posto di mamma e papà. Diritto di vivere nello stesso posto di mamma e papà. Diritto alla famiglia. Diritto alla famiglia. Diritto alla diversità. Diritto alla diversità. Diritto alla salute e alla cura. Diritto alla salute e alla cura. Diritto allo studio. Diritto allo studio. Diritto al gioco. Diritto al gioco. Diritto di non essere sfruttato nel lavoro. Diritto di non essere sfruttato nel lavoro. Diritto di non fare guerra. Diritto di non fare guerra.

6

7

8

9 Analisi e riflessione sui ROVESCI, cioè sulla violazione dei diritti presi in esame, attraverso: Lettura di storie e racconti. Analisi di dati statistici riguardanti Paesi in cui i diritti non sono rispettati. Presentazione di lettere scritte da bambini che hanno sperimentato cosa significa non poter usufruire di determinati diritti.

10

11

12

13

14

15

16 Individuazione e presentazione di RIFERIMENTI TEOLOGICI inerenti i diritti analizzati

17 OGNI BAMBINO HA DIRITTO AD UNA VITA FELICE


Scaricare ppt "Direzione Didattica di Rosà PROGETTO Ins.ti Paola Parolin – Katia Maisano."

Presentazioni simili


Annunci Google