La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma mammario metastatico (in prima/seconda linea) Nicola Giuntini H. San Gerardo, Monza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma mammario metastatico (in prima/seconda linea) Nicola Giuntini H. San Gerardo, Monza."— Transcript della presentazione:

1 L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma mammario metastatico (in prima/seconda linea) Nicola Giuntini H. San Gerardo, Monza

2 La nostra paziente E. C., femmina, 53 aa Anamnesi fisiologica: niente di rilevante Anamnesi familiare: negativa per patologie tumorali Anamnesi patologica remota: esiti di poliomielite arto inferiore sx, ictus cerebri nel 2009, ipertensione arteriosa

3 Anamnesi oncologica Giugno 2006 Quadrantectomia superiore destra linfoadenectomia ascellare: Esame istologico: Ca. lobulare infiltrante G3, 1.8 cm, 31 lnf + su 40 asportati, pT1cN3M0, ER 70%, PgR 50%, HER2 neg  CT adiuvante (4 EC  4 TAXOLO Q21)  RT + OT adiuvante con Tamoxifene 20 mg/die

4 Anamnesi oncologica Novembre 2009 Comparsa di ittero sclero-cutaneo  riscontro ECO di adenopatia ilo epatico + versamento ascitico e posizionamento di stent VB 20/01/2010: isteroannessiectomia bilaterale, Bx omentale Esame istologico: secondarismo da Ca. lobulare a livello annessiale e peritoneale, ER 90%, PgR 10%, HER2 neg, ki67 10%

5 Anamnesi oncologica  02/03/2010 CT I linea ( CAELYX + GEMCITABINA) per un solo ciclo Afasia espressiva e ipostenia arto superiore destro trattata con ASA Incremento del versamento ascitico

6 Anamnesi oncologica 23/04/2010 CT con XELODA per 9 cicli con risposta di malattia

7 Febbraio 2011

8 29/03/2011 avvia trattamento antiblastico con ABRAXANE 100 mg/mq settimanali per 6 cicli fino a Settembre 2011 con risposta di malattia a livello epatico

9 Tollerabilità  PS(ECOG): 1  0  Neutropenia G2 dopo II ciclo  Neutropenia G3 dopo IV ciclo  Non riduzione di dose per AE ematologica  Neurotossicità G1  Fatigue G1

10 Follow up  Dicembre 2011 PD epatica ed ossea   FASLODEX 500 mg Q21 a tutt’oggi in corso

11 Riepilogo caso clinico - Fasi del trattamento ed evoluzione clinica corrispondente PeriodoTrattamentoEvoluzione clinica 07/2006  01/2007 EC  TAXOLO adiuvante NED fino a 11/ /2010CAELYX +GEMCITABINASTOP per evento avverso 04/2010  12/2010XELODARP dopo 9 cicli 03/2011  09/2011ABRAXANERP dopo 3 e 6 cicli 01/2012  FASLODEXIn corso


Scaricare ppt "L’impiego di nab-paclitaxel nel trattamento terapeutico del carcinoma mammario metastatico (in prima/seconda linea) Nicola Giuntini H. San Gerardo, Monza."

Presentazioni simili


Annunci Google