La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Moti del corpo rigido 1 1) Traslazione le orientazioni degli assi della terna solidale rimangano costanti (gli assi si muovono mantenendosi paralleli a.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Moti del corpo rigido 1 1) Traslazione le orientazioni degli assi della terna solidale rimangano costanti (gli assi si muovono mantenendosi paralleli a."— Transcript della presentazione:

1 Moti del corpo rigido 1 1) Traslazione le orientazioni degli assi della terna solidale rimangano costanti (gli assi si muovono mantenendosi paralleli a se stessi) Tutti i punti del corpo rigido subiscono lo stesso spostamento nello stesso intervallo di tempo che è lo stesso di quello subito dal CM Tutti i punti sono fermi rispetto al centro di massa È sufficiente determinare il moto del CM 1) Traslazione le orientazioni degli assi della terna solidale rimangano costanti (gli assi si muovono mantenendosi paralleli a se stessi) Tutti i punti del corpo rigido subiscono lo stesso spostamento nello stesso intervallo di tempo che è lo stesso di quello subito dal CM Tutti i punti sono fermi rispetto al centro di massa È sufficiente determinare il moto del CM 2) Rotazione 3) Rototraslazione

2 Moto rotatorio 2 Moto di un corpo rigido si dice puramente rotatorio: se e solo se tutti gli elementi del corpo si muovono lungo una traiettoria circolare. I centri di tutte le circonferenze devono cadere su una stessa retta detta asse di rotazione. Il piano della traiettoria è perpendicolare allasse di rotazione. P Moto di un corpo rigido si dice puramente rotatorio attorno ad un asse se e solo se tutte le linee di riferimento ortogonali allasse descrivono angoli uguali in intervalli di tempo uguali. O Linea di riferimento

3 3 Variabili rotazionali La posizione del corpo è specificata dalla posizione di un suo elemento P. individua la posizione angolare della linea di riferimento 2D Moto 2D di un elemento lungo una circonferenza di raggio r (PA). Verso positivo è scelto quello antiorario rispetto alasse z. P P A 2 rad= 360° 1 rad = 57.3°

4 4 Variabili rotazionali [rad/s] In un moto puramente rotatorio di un corpo rigido: tutti i suoi elementi hanno la stessa. Se P ha una non costante: [rad/s 2 ] In un moto puramente rotatorio di un corpo rigido: tutti i suoi elementi hanno la stessa

5 5 Spostamenti angolari finiti non hanno natura vettoriale Spostamenti angolari infinitesime d hanno natura vettoriale Variabili rotazionali vettoriali

6 6 è un vettore di modulo d dt, direzione perpendicolare al piano della circonferenza, il verso della rotazione determina il verso in cui punta il vettore (regola della mano destra). Variabili rotazionali vettoriali Entrambi vettori

7 Rotazione con accelerazione angolare cost. 7

8 8 Moto circolare uniformemente accelerato Moto rettilineo uniformemente accelerato Rotazione con accelerazione angolare cost.

9 Relazione tra variabili lineari e angolari 9

10 Relazioni Vettoriali 10

11 11 Relazioni Vettoriali

12 12 Relazioni Vettoriali

13 13 Relazioni Vettoriali


Scaricare ppt "Moti del corpo rigido 1 1) Traslazione le orientazioni degli assi della terna solidale rimangano costanti (gli assi si muovono mantenendosi paralleli a."

Presentazioni simili


Annunci Google